Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Controlli sulle imprese

Si tratta dei controlli effettuati dall’Amministrazione sulle imprese in materia di contratti di lavori, servizi e forniture. In particolare, in fase di scelta del contraente è sempre richiesta al fornitore la dichiarazione sul possesso dei requisiti di cui all’art. 38 del d.lgs. 163/2006 e viene effettuato il controllo di regolarità INPS e INAIL, acquisendo il Durc (documento unico di regolarità contributiva). A campione vengono effettuati, inoltre, altri controlli, quali regolarità fiscale, casellario giudiziale, etc. Per le gare pubbliche d’appalto, l’Amministrazione verifica i requisiti di ordine generale di cui all’art. 38 del d.lgs. 163/2006, nei confronti del primo e secondo classificato. Prossimamente l’Ateneo potrà avvalersi, per importi superiori a 40 mila euro, del servizio AVCPASS, che sarà operativo a decorrere da gennaio 2014.

Obbligo di pubblicazione abrogato dal Decreto Legislativo 25 maggio 2016, n. 97

[Ultima modifica: lunedì 19 dicembre 2016]