Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Compiti e Responsabilità

Secondo quanto previsto dal DM 47/13, l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale ha istituito il Presidio della Qualità di Ateneo al fine di garantire il potenziamento delle attività di autovalutazione e l’applicazione del sistema di AQ.

Il Presidio della Qualità di Ateneo svolge un ruolo fondamentale nel processo di autovalutazione, valutazione ed accreditamento dei Corsi di Studio dell’Ateneo di Cassino

Compiti:

Il Presidio della Qualità di Ateneo deve:

  • Promuovere la cultura della qualità in Ateneo;
  • Supervisionare, coordinare ed omogenizzare la stesura delle procedure di AQ di tutto l’Ateneo;
  • Proporre strumenti comuni per l’AQ;
  • Essere di supporto ai Corsi di Studio ed ai loro referenti, nel predisporre un Sistema di AQ capace di promuovere, guidare, controllare e migliorare in modo continuo ed efficace le attività previste;
  • Essere di supporto ai Direttori di Dipartimento nel predisporre un sistema di AQ capace di controllare il corretto svolgimento delle attività di ricerca garantendone il miglioramento continuo.

Responsabilità:

Il Presidio di Qualità di Ateneo ha la responsabilità complessiva dell’Assicurazione della Qualità. Pertanto esso rappresenta un “organo di trasmissione” tra gli Organi di Governo (incluso il NdV) ed i Responsabili della Qualità a livello di ricerca e di didattica.

[Ultima modifica: giovedì 23 novembre 2017]