Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Scheda Insegnamento

ANALISI MATEMATICA II (codice 92354)

Curriculum: Gestionale del corso di Ingegneria industriale FROSINONE
Programmazione per l'A.A.: 2018/2019

Appelli d'esame: Calendario - Prenotazioni
Orari del corso di Ingegneria industriale FROSINONE: apri


Crediti Formativi Universitari (CFU): 12,00
Settore Scientifico Disciplinare (SSD): MAT/05
Ambito disciplinare: Matematica, informatica e statistica
Attività: Attività formative di base (A)
Ore aula: 56
Ore laboratorio:20
Ore esercitazioni: 20

Canale unico
  • Docente: LACITIGNOLA DEBORAH Scheda informativa del docente LACITIGNOLA

Obiettivi:
CODICE GOOGLE CLASSROOM: 559avv

Obiettivo del corso è fornire conoscenze di base - teoriche ed operative - nel campo dell' algebra lineare, del calcolo differenziale per funzioni reali di più variabili, delle equazioni differenziali ordinarie, delle successioni e serie di funzioni.

Programma:
Matrici e Determinanti. Sistemi Lineari. Nozioni sugli spazi vettoriali. Spazi vettoriali euclidei. Elementi di geometria analitica nello spazio. Calcolo differenziale per funzioni di due variabili. Modelli matematici di ottimizzazione: semplici esempi di applicazioni. Equazioni differenziali ordinarie. Teoria qualitativa delle equazioni differenziali. Esempi di applicazione di modelli differenziali. Integrali curvilinei e di superficie.

Testi:
- M. Bramanti, C.D. Pagani, S. Salsa - Matematica Calcolo Infinitesimale e Algebra Lineare,
Zanichelli, Bologna, 2004 (capitoli: 2, 7, 10, 13)
- E. Schlesinger - Algebra Lineare e Geometria, Zanichelli, Bologna 2011
- L.Mauri, E.Schlesinger - Esercizi di Algebra Lineare e Geometria, Zanichelli, Bologna 2013
- M. Bramanti, C.D. Pagani, S. Salsa - Analisi Matematica 2, Zanichelli, Bologna, 2009
- S. Salsa, A. Squellati - Esercizi di Analisi Matematica 2, Zanichelli, Bologna 2011
- P. Marcellini, C. Sbordone - Esercitazioni di Analisi matematica Due (Prima parte-Seconda parte) - Zanichelli, 2017

Valutazione:
Obiettivi delle prove d'esame:
la prova scritta è strutturata in modo tale da verificare che lo studente abbia acquisito (a) la capacità di individuare la migliore strategia per la soluzione di esercizi e problemi (b) la necessaria conoscenza delle diverse tecniche di soluzione (c) la necessaria padronanza nell'esecuzione dei calcoli.
La prova orale è invece una verifica del livello di consapevolezza generale raggiunto dallo studente sulla derivazione e implementazione delle tecniche di soluzione e di calcolo usate nella prova scritta e mira ad evidenziare la reale padronanza dell'argomento anche a livello teorico.

Modalità di esecuzione delle prove d'esame:
la prova scritta, della durata indicativa di 2 ore, consta di quattro esercizi (uno relativo alla parte di Geometria ed Algebra Lineare e tre inerenti alla parte più propriamente di Analisi Matematica) . La parte orale, della durata indicativa di 30 minuti, prevede almeno 2 domande (una relativa alla parte di Geometria ed Algebra Lineare e l'altra relativa alla parte più propriamente di Analisi Matematica)

Modalità di valutazione delle prove d'esame:
la prova scritta si intende superata se la votazione raggiunta è maggiore o uguale a 18/30. Il voto finale viene attribuito pesando adeguatamente la valutazione della prova scritta e della prova orale.

Tempistica delle prove d'esame: la prova orale viene svolta entro una settimana dalla prova scritta


[Ultima modifica: mercoledì 30 novembre 2016]