Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Scheda Docente

PUGNO MAURIZIO - Professore Ordinario

English version

Afferente a: Dipartimento: Economia e Giurisprudenza

Settore Scientifico Disciplinare: SECS-P/01

Orari di ricevimento: I semestre di lezione a.a. 2017/18: giovedi ore 12-13 e 14-15 (assente per sabbatico da marzo ad agosto 2017/18).

Recapiti:
E-Mail: m.pugno@unicas.it
Telefono ufficio: interno 4702
Web: http://mauriziopugno.com/

  • Insegnamento Economia politica (91763)

    Primo anno di Economia e commercio (L-33), Economia e commercio
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 9,00

    Programma:
    La parte dedicata alla Microeconomia propone lo studio delle scelte degli agenti economici nel consumo e nella produzione, ponendo in particolare l’attenzione sulle determinanti delle funzioni di domanda e offerta e sulla loro interazione in un mercato perfettamente concorrenziale, per poi confrontare il mercato di concorrenza con altre forme di mercato quali il monopolio e la concorrenza monopolistica.

    La parte dedicata alla Macroeconomia propone lo studio della contabilità nazionale di base, del tradizionale modello Keynesiano di breve periodo, dei temi dell’inflazione e della disoccupazione, della politica di bilancio e della politica monetaria.

    Testi:
    Frank, B. Bernanke, M. McDowell, R. Thom, Pastine, I. Principi di Economia, McGraw-Hill, Milano, quarta edizione, 2013; Capitoli della parte prima del corso: 1, A.1, 2, 3, A.3, 4, A.4, 5.1, 5.2, 5.3, 5.5, 5.6, A.5.1, 6, A.6, 7.1, 7.4, 8, 9, A.9.1. Capitoli della parte seconda del corso: 17, 18, 19, 20, 21, 22.3, 23, 24, A.24, 25, 27. Lettura: cap. 16.

    Valutazione:
    La prova scritta mira a verificare la capacità dello studente di risolvere correttamente anche numericamente degli esercizi sul programma svolto; la prova orale permette di evidenziare la padronanza dei concetti di base.

    La prova scritta consta di 10 esercizi numerici e di due domande teoriche; la prova orale è della durata indicativa di 10 minuti, prevede almeno una domanda, ed è obbligatoria solo per coloro che ambiscono ad una elevata votazione, o che hanno una valutazione molto disomogenea tra la parte micro e macroeconomica.

    Il voto finale che viene calcolato è quello della prova scritta eventualmente corretto con la prova orale.

    La prova orale viene svolta entro una settimana dalla prova scritta.

  • Insegnamento ECONOMIA DEL CAPITALE UMANO (90374)

    Modulo ECONOMIA DEL CAPITALE UMANO PARTE 1

    Secondo anno di MANAGEMENT (LM-77), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 5,00

    Obiettivi:
    Con questo corso sulla formazione e sull’uso del capitale umano si possono acquisire competenze di metodo e di contenuto. Le competenze di metodo riguardano l’impostazione analitica e formale, che consente di trattare con rigore argomenti di carattere economico-sociale nonché economico-psicologico (come tipicamente la funzione di accumulazione del capitale umano). Le competenze di contenuto riguardano la capacità di individuare le condizioni per una ottimale formazione ed impiego del capitale umano.

    Programma:
    La Parte I di questo corso affronta i seguenti argomenti: 1. la definizione di capitale umano, 2. la relazione del capitale umano con il benessere economico e complessivo delle persone, 3. capitale umano e identità (Akerlof), 4. i meccanismi di formazione del capitale umano (modello di Becker), 5. formazione delle abilità cognitive e non cognitive in ambito familiare e istruzione preprimaria (Heckman), 6. formazione di abilità negative (harmful addiction), 7. abilità creative (Scitovsky), 8. capitale umano e capitale sociale, 9. politiche per la formazione del capitale umano.

    Testi:
    Becker G (2000) De gustibus, Egea, Milano, capp.1 e 6 esclusa la Appendice Altre letture (parte prima) - Kahneman D, Felicità oggettiva, in L Bruni e PL Porta (2004) Felicità ed Economia, Guarini, Milano, pagg.75-113 - Ackerlof G e R Kranton (2005) Identity and economic organizations, Journal of Economic Perspectives, 19, 9-32 - Sen A (2000) La ragione prima dell'identità, in La ricchezza della ragione, Mulino, Bologna - Scitovsky T (2007) L'economia senza gioia, Città Nuova, Milano - Pugno, M. (2012). L’economia della felicità. In P. Della Posta (a cura di) Crisi economica e crisi delle teorie economiche Liguori, pagg.133-161,- Putnam R (2004) Capitale sociale, Il Mulino, Bologna - Bartolini S, Una spiegazione della fretta e dell'infelicità contemporanee, in Bruni L. e P.L. - Porta (2004) (a cura di) Felicità ed Economia, Guerini, Milano, pagg.217-235. Altro materiale a cura del docente verrà messo a disposizione durante il corso delle lezioni.

    Valutazione:
    La prova scritta mira a verificare la capacità dello studente di risolvere correttamente degli esercizi sul programma svolto; la prova orale permette di approfondire singoli aspetti a scelta dello studente.

    La prova scritta consta di 6 domande applicative e teoriche; la prova orale è della durata indicativa di 15 minuti, prevede almeno due domande.

    Il voto finale che viene calcolato come media tra la prova scritta e quella orale.

    La prova orale viene svolta entro una settimana dalla prova scritta.

  • Insegnamento ECONOMIA DEL CAPITALE UMANO (90374)

    Modulo ECONOMIA DEL CAPITALE UMANO PARTE 1

    Secondo anno di ECONOMIA E DIRITTO D'IMPRESA - Via Sant'Angelo Campus Folcara 03043 (LM-77), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 5,00

    Obiettivi:
    Con questo corso sulla formazione e sull’uso del capitale umano si possono acquisire competenze di metodo e di contenuto. Le competenze di metodo riguardano l’impostazione analitica e formale, che consente di trattare con rigore argomenti di carattere economico-sociale nonché economico-psicologico (come tipicamente la funzione di accumulazione del capitale umano). Le competenze di contenuto riguardano la capacità di individuare le condizioni per una ottimale formazione ed impiego del capitale umano.

    Programma:
    La Parte I di questo corso affronta i seguenti argomenti: 1. la definizione di capitale umano, 2. la relazione del capitale umano con il benessere economico e complessivo delle persone, 3. capitale umano e identità (Akerlof), 4. i meccanismi di formazione del capitale umano (modello di Becker), 5. formazione delle abilità cognitive e non cognitive in ambito familiare e istruzione preprimaria (Heckman), 6. formazione di abilità negative (harmful addiction), 7. abilità creative (Scitovsky), 8. capitale umano e capitale sociale, 9. politiche per la formazione del capitale umano.

    Testi:
    Becker G (2000) De gustibus, Egea, Milano, capp.1 e 6 esclusa la Appendice Altre letture (parte prima) - Kahneman D, Felicità oggettiva, in L Bruni e PL Porta (2004) Felicità ed Economia, Guarini, Milano, pagg.75-113 - Ackerlof G e R Kranton (2005) Identity and economic organizations, Journal of Economic Perspectives, 19, 9-32 - Sen A (2000) La ragione prima dell'identità, in La ricchezza della ragione, Mulino, Bologna - Scitovsky T (2007) L'economia senza gioia, Città Nuova, Milano - Pugno, M. (2012). L’economia della felicità. In P. Della Posta (a cura di) Crisi economica e crisi delle teorie economiche Liguori, pagg.133-161,- Putnam R (2004) Capitale sociale, Il Mulino, Bologna - Bartolini S, Una spiegazione della fretta e dell'infelicità contemporanee, in Bruni L. e P.L. - Porta (2004) (a cura di) Felicità ed Economia, Guerini, Milano, pagg.217-235. Altro materiale a cura del docente verrà messo a disposizione durante il corso delle lezioni.

    Valutazione:
    La prova scritta mira a verificare la capacità dello studente di risolvere correttamente degli esercizi sul programma svolto; la prova orale permette di approfondire singoli aspetti a scelta dello studente.

    La prova scritta consta di 6 domande applicative e teoriche; la prova orale è della durata indicativa di 15 minuti, prevede almeno due domande.

    Il voto finale che viene calcolato come media tra la prova scritta e quella orale.

    La prova orale viene svolta entro una settimana dalla prova scritta.

Prenotazione appello

E' possibile prenotarsi ad un appello d'esame, collegandosi al portale studenti.

Elenco appelli d'esame disponibili

    Al momento non ci sono appelli disponibili.

http://mauriziopugno.com/cv/

http://mauriziopugno.com/english-research/

http://mauriziopugno.com/en/pubblicazioni/

[Ultima modifica: mercoledì 30 novembre 2016]