Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Programmi di internazionalizzazione

I programmi di internazionalizzazione dell’Ateneo, che hanno come obiettivo la costruzione di corsi con obiettivi formativi e contenuti rilevanti in un contesto internazionale, in primo luogo in quello europeo, sono incentrati sulle seguenti azioni:

  1. Corsi di studio a doppio titolo o a titolo congiunto
    • Corso di laurea magistrale in Ingegneria civile, curriculum Civil Engineering ‒ Doppio titolo con New York Polytechnic (USA)
    • Corso di dottorato di ricerca Erasmus Mundus in Environmental Technologies for Contaminated Solids, Soils and Sediments (ETECOS3) ‒ Titolo congiunto con l’Université Paris-Est (France) e con l’UNESCO-IHE Institute for Water Education (The Netherlands)
    • Corso di dottorato congiunto in Advanced Biological Waste-to-Energy Technologies (ABWET) - Titolo congiunto con Unesco-IHE (Stichting IHE Delft), Tampere University of Technology (TTY-SAATIO) e Université Paris-Est
    • Corso di dottorato di ricerca in Teoria e Storia dei processi formativi ‒ Doppio titolo con l’Università di Ixtlahuaca (Mexico)
    • Corso di laurea magistrale in Ingegneria informatica ‒ Doppio titolo con l’Université d’Evry Val d’Essonne
    • Corso di laurea magistrale in Medical Imaging and Applications (MAIA) - Doppio titolo con Università di Girona (Spagna) e Università di Borgogna (Francia)
  2. L’offerta di corsi di studio interamente in lingua straniera
    • Corsi di laurea magistrale in Global Economy and Business
    • Corsi di laurea magistrale in Economics and Entrepreneurship
    • Corso di dottorato congiunto in Advanced Biological Waste-to-Energy Technologies (ABWET) 
    • Corso di laurea magistrale in Telecommunications Engineering
  3. La mobilità degli studenti per periodi di studio integrati nel curriculum.
    I programmi di mobilità sono di due tipi:
    • Erasmus +: Mobilità studenti a fini di studio (SMS)
    • Accordi bilaterali stipulati dall’Ateneo per mobilità con Paesi non UE.
    I partner internazionali con i quali è possibile attivare mobilità di studenti con relativo riconoscimento dei crediti sono 116 in Europa e 35 in nazioni non europee. 
  4. La mobilità degli studenti per tirocinio e placement internazionale.
    I programmi di mobilità sono i seguenti:
    • Erasmus +: Mobilità studenti a fini di tirocinio (traineeship);
    • Ministero degli Affari Esteri: tirocinio internazionale;
    • Accordi internazionali MIUR per il tirocinio internazionale.
  5. La mobilità degli studenti per corsi internazionali di breve durata.
    I programmi di mobilità sono i seguenti:
    • Erasmus + Strategic Partnership: Mobilising Agro-Food Expertise (sede amministrativa: Università di Monaco).
  6. La mobilità internazionale dei dottorandi per attività di ricerca.
    L’Ateneo sostiene finanziariamente la mobilità internazionale dei dottorandi che, per un periodo minimo di tre mesi e fino a un massimo di un anno nell’arco del ciclo dottorale, svolgano attività presso università o centri di ricerca fuori dei confini nazionali.
  7. La mobilità internazionale del personale.
    I programmi di mobilità internazionale sono i seguenti:
    • Erasmus +: Teaching Staff Mobility;
    • Erasmus +: Staff Mobility for training;
    • Accordi bilaterali con Paesi non UE per scambi internazionali.
[Ultima modifica: mercoledì 30 novembre 2016]