Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Spin-off

L’Università degli Studi di Cassino, in attuazione delle previsioni del D.Lgs. 297/1999 e del D.M. 593/2000 e in conformità con i principi generali di cui all’art. 8 dello Statuto e con l’art. 73 del Regolamento per l’Amministrazione, la Finanza e la Contabilità, intende favorire la brevettazione dei risultati della ricerca e promuovere la realizzazione di iniziative imprenditoriali da parte del proprio personale e dei propri studenti, anche in collegamento con imprese ed enti esterni, volte a trasformare tali risultati in beni e servizi innovativi destinati al mercato. A tal fine, l’Università, su proposta dei soggetti di cui all’art. 2, del Regolamento, favorisce la costituzione di società spin-off, in forma di società per azioni, di società a responsabilità limitata o di società cooperativa, per azioni o a responsabilità limitata. Per società di spin-off si intendono sia quelle nelle quali l’Università partecipa nel capitale ( spin-off partecipata) sia quelle non partecipate dall’Università, nelle quali rivesta la qualità di socio proponente uno dei soggetti di cui all’art. 2 comma 4 del regolamento. In favore di queste ultime, l’Università potrà rendere disponibili risorse e/o servizi per facilitarne l’avvio e il primo sviluppo. Il regolamento definisce le modalità di costituzione delle società di cui al punto precedente e i criteri generali che disciplinano i rapporti tra l’Università e dette società.


[Ultima modifica: martedì 18 aprile 2017]