Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Corso di Laurea in Scienze Motorie

IL CORSO IN BREVE (L-22):

Dipartimento di Scienze Umane, Sociali e della Salute

Sede didattica: Cassino

Tipo di laurea: Laurea

Durata: 3 anni

Titolo di ingresso richiesto: diploma

Coordinatore CDS: Francesco Misiti

Il corso di Laurea Triennale in Scienze Motorie (L-22) prevede un primo anno finalizzato alla acquisizione delle conoscenze anatomiche e biochimiche atte a comprendere le basi del funzionamento del corpo umano in movimento nonché degli aspetti psicologici che possono motivare l'attenzione al corpo e alla propensione allo sport e all'attività motoria. Le attività di tirocinio di questo primo anno saranno concentrate sul favorire l'accesso personale degli studenti alla pratica di primo livello di una o più discipline motorie e sportive. Nel corso del primo anno, la didattica delle attività motorie e sportive sarà inizialmente focalizzata sulla conoscenze delle discipline sportive e della teoria, tecnica e didattica del movimento umano. Al termine del primo anno gli studenti sono avviati a profili di tecnica e didattica di specifiche discipline motorie e sportive, in corsi per piccoli gruppi effettuati presso le strutture sportive dell'Ateneo (Atina-Polo Didattico Sportivo Osvaldo Soriano, Cassino-Campus Folcara). Il secondo anno, oltre a completare la preparazione di base attraverso l'acquisizione di conoscenze fisiologiche e pedagogiche, sarà centrato sulle conoscenze dei legami tra attività motoria e salute, con particolare attenzione ai temi della tutela sanitaria, dell'attività motoria e sportiva e dello sviluppo dell'individuo nelle età della vita, e sulla riflessione sui metodi della didattica dell'attività motoria e sportiva. Nel modulo di medicina dello sport saranno trattati i rischi connessi all'attività motoria e sportiva o alla adozione di sostanze e pratiche mediche utilizzabili ai fini di doping. Gli studenti possono inoltre optare tra profili alternativi di approfondimento nell'area dei metodi pedagogici, della misura tecnica delle prestazioni, della analisi e promozione culturale ed economica dello sport e del movimento. Nel corso della seconda parte del secondo anno, particolare attenzione sarà rivolta allo studio della lingua inglese. Le attività pratiche svolte in questo anno di corso saranno integrate da attività di tirocinio che potranno essere finalizzate all'insegnamento degli aspetti fondamentali di specifiche discipline motorie e sportive a soggetti di diversa età e genere ma anche all'allenamento nelle stesse. Le attività del terzo anno sono invece finalizzate alla conoscenza degli aspetti teorici ed applicativi dell'allenamento e della valutazione funzionale e nutrizionale dell'atleta e del soggetto allenato o del praticante attività motorie e sportive nel tempo libero, del contesto sociale, della qualità ambientale e sicurezza degli impianti sportivi, della ortopedia e traumatologia dello sport e del movimento e dei fondamenti legislativi ed economici alla base della struttura e funzionamento delle organizzazioni sportive.Data la particolare tipologia del Corso di Laurea, la scelta del numero programmato è motivata dalla necessità di garantire una fruizione ottimale delle lezioni ed un utilizzo proficuo delle strutture sportive a disposizione degli studenti presso il Polo Didattico Sportivo “Osvaldo Soriano” di Atina ed il campus Folcara a Cassino.

Attività formative di base

- Anatomia umana
- Biochimica
- Economia aziendale
- Metodi e didattiche delle attività motorie
- Metodi e didattiche delle attività sportive
- Fisiologia
- Igiene generale e applicata
- Psicologia dello sviluppo
- Sociologia generale

Attività formative caratterizzanti

- Anatomia umana
- Biochimica
- Didattica e pedagogia speciale
- Diritto privato
- Medicina dello Sport
- Fisiologia
- Malattie apparato locomotore
- Medicina interna
- Metodi e didattiche delle attività motorie
- Metodi e didattiche delle attività sportive


MODALITÀ DI ACCESSO:

Prova di ammissione: numero programmato (accesso subordinato al superamento di un concorso)
Periodo del test: metà – fine settembre

In evidenza