Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Corso di Laurea Magistrale in Scienze pedagogiche

IL CORSO IN BREVE (LM-85):

Dipartimento di Scienze Umane, Sociali e della Salute

Sede didattica: Via Sant'angelo località Folcara

Tipo di laurea: Laurea Magistrale

Durata: 2 anni

Titolo di ingresso richiesto: laurea

Presidente CDS: Giovanni Arduini

I laureati del corso di laurea magistrale in Scienze pedagogiche, a completamento e perfezionamento della formazione acquisita nei corsi di laurea triennale della classe L-19, devono possedere:
a) solide e approfondite conoscenze teoriche nelle scienze pedagogiche e dell'educazione, in particolare nella filosofia, nella psicologia, nella sociologia, nell'antropologia culturale e nella storia, che concorrono a definire il quadro concettuale di questo ambito scientifico;
b) un'adeguata padronanza della metodologia di ricerca educativa di natura teoretica, psicologica, metodologico-didattica, storica e sperimentale, sia di tipo quantitativo che qualitativo negli ambienti formali, non formali e informali della formazione;
c) competenze altamente professionali nella progettazione formativa: rilevazione e descrizione del contesto, definizione delle finalità e degli obiettivi generali e specifici, indicazione delle risorse umane, strumentali e strutturali, calcolo dei tempi, previsione degli esiti finali e dell'impatto sociale dei progetti, calcolo del budget;
d) competenze altamente professionali nella programmazione didattica: analisi dei bisogni formativi, definizione degli obiettivi generali e specifici, individuazione dei contenuti, scelta dei metodi e delle tecniche, scansione delle azioni di monitoraggio in itinere e delle operazioni di valutazione finale;
e) padronanza nell' uso dei principali strumenti didattici tradizionali, informatici e telematici compresi quelli più avanzati per la teledidattica;
f) possesso di almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari in forma scritta corretta e orale fluente.

Il Corso di Laurea magistrale in Scienze pedagogiche LM-85 attribuisce la qualifica di ''Pedagogista'' (Legge 27 dicembre 2017, n. 205).

Gli sbocchi occupazionali previsti per i laureati del corso di laurea magistrale sono:
1.attività di ricerca pedagogica, educativa e formativa di genere teorico, didattico, sperimentale e speciale;
2.interventi di consulenza nel trattamento di soggetti speciali presso istituzioni scolastiche e enti del servizio di recupero sociale e formativo;
3.interventi di consulenza nella progettazione, programmazione e gestione di interventi formativi e educativi;
4.interventi di consulenza per la predisposizione e di formazione per l' erogazione di mezzi didattici tradizionali e multimediali nelle istituzioni scolastiche e nei servizi educativi e formativi; 5.attività di orientamento presso enti e istituzioni scolastiche e formative pubbliche e private; 6.interventi di selezione del personale presso enti e aziende pubbliche e private;
7.interventi di audit presso enti e aziende pubbliche e private;
8.interventi di assessment presso enti e aziende pubbliche e private.

Per essere ammessi ad un corso di laurea magistrale occorre essere in possesso della laurea o del diploma universitario di durata triennale, ovvero di altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo, nonché di essere in possesso di specifici requisiti curriculari e adeguata personale preparazione, le cui definizioni e modalità di verifica sono riportate nel Regolamento didattico del corso di laurea magistrale (art. 4 del regolamento del corso LM-85).


Oltre alle competenze caratterizzanti, concernenti le macro-aree pedagogiche - metodologico-didattiche e psicologiche, il profilo è completato dalle aree di carattere storico, filosofico, sociale.
È prevista inoltre l'acquisizione di abilità informatiche avanzate e della conoscenza di una lingua straniera ( livello B2); Il percorso è inoltre caratterizzato da un ciclo di tirocinio obbligatorio, della durata di 150 ore, da svolgersi in strutture/enti pubblici e/o privati, dislocati su tutto il territorio nazionale e convenzionati con l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale. Il tirocinio è uno dei momenti più significativi del percorso di studi offrendo la possibilità concreta di avvicinare lo studente al mondo del lavoro e permettendogli di mettere in pratica le competenze e le conoscenze acquisite nel Corso di studi.
Infine lo studente ha la possibilità di inserire nel proprio piano di studi degli insegnamenti offerti dall'Ateneo, appositamente strutturati per l'acquisizione di competenze trasversali.

La laurea magistrale in Scienze Pedagogiche si consegue al termine un percorso formativo della durata di due anni per un totale di 120 Crediti Formativi Universitari (CFU).

In evidenza