Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Commissioni per la didattica

Per ogni corso di laurea e laurea magistrale del dipartimento è istituita una commissione per la didattica del corso di studio, formata da:

a) il coordinatore;

b) almeno quattro professori o ricercatori di ruolo dell’Ateneo responsabili di attività formative nell’ambito del corso di studio stesso;

c) un rappresentante degli studenti eletto fra gli studenti regolarmente iscritti, alla data di indizione delle elezioni, per la prima volta e non oltre il primo anno fuori corso al corso di studio di cui trattasi.

La commissione per la didattica di un corso di studio:

a) esprime al dipartimento parere in materia di ordinamento didattico, offerta formativa, manifesto degli studi e copertura delle attività formative per quanto di sua competenza;

b) propone al dipartimento l’attivazione di programmi integrati di studio anche al fine del rilascio di titoli doppi, multipli o congiunti, di iniziative di cooperazione interuniversitaria, di attivazione di insegnamenti svolti in lingua diversa dall’italiano;

c) definisce le modalità di funzionamento del corso;

d) coordina i contenuti delle attività formative e sovrintende al loro svolgimento nel rispetto della libertà di insegnamento di cui all’art. 33 della Costituzione;

e) organizza i servizi di orientamento e tutorato;

f) delibera in materia di gestione delle carriere degli studenti;

g) propone alle strutture di riferimento l’impiego dei contributi studenteschi e di altri eventuali fondi disponibili per la formazione;

h) formula al dipartimento proposte sulle esigenze didattiche necessarie alla programmazione del personale docente;

i) svolge ogni altra funzione ad esso attribuita dai regolamenti di Ateneo.

Nomina coordinatori triennio 2015/2017

Provvedimento nomina Commissioni per la Didattica triennio 2015-2017

Decreto nomina rappresentanti studenti

[Ultima modifica: mercoledì 30 novembre 2016]