Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Maker Faire 2019

Photo Maker Faire  2019
Alla ricerca di un’economia sostenibile.
Tecnologie e modelli di regolazione sociale
Vi sono segni evidenti, che in questi anni, processi di cambiamento tecnologico e di crescita economica poco governati hanno generato dinamiche non sostenibili sul piano sia ambientale sia sociale. Le Università sono chiamate a concorrere a sviluppare soluzioni tecnologiche e di regolazione sociale in grado di riorientare la crescita in termini sostenibili. UNICAS opera da sempre in questa prospettiva e ha sviluppato sia soluzioni tecnologiche nell’ambito della mobilità sostenibile, dell’efficientamento energetico e del monitoraggio ambientale sia modelli di intervento in campo sociale, in grado di rispondere in modo integrato ad alcune delle maggiori sfide ed emergenze ambientali e sociali. Lo stand che ospiterà UNICAS nell’ambito della Maker Faire sarà basato su un approccio di tipo "dimostrativo" e sarà dedicato a tre progetti a forte contenuto interdisciplinare che propongono soluzioni in campo tecnologico e sociale:

1.     Sostenibilità e prestazioni: tecnologie per il motorsport

2.     L’innovazione tecnologica e sociale per gli anziani non autosufficienti.   Un progetto transdisciplinare

3.     La casa intelligente 2.0

La nuova imprenditorialità può costituire un driver fondamentale di processi di cambiamento tecnologico e sociale orientatati alla sostenibilità.  Per questo motivo, oltre ai tre progetti elencati, lo stand ospiterà anche tre esempi di iniziative imprenditoriali a forte valenza ambientale e sociale nate e/o incubate all’interno dell’Ateneo: EGG-O, Sociallending and Dom Terry International.

Docenti proponenti: Maurizio Esposito, Fabrizio Marignetti, Erika Ottaviano, Alessandra Sannella, Giuseppe Tomasso.
Rassegna stampa
Il Messaggero 28 ottobre
[Ultima modifica: lunedì 28 ottobre 2019]