Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Scheda Insegnamento

CORROSIONE E PROTEZIONE DEI MATERIALI (codice 31421)

Curriculum: Progettazione meccanica del corso di Ingegneria Meccanica
Programmazione per l'A.A.: 2020/2021

Appelli d'esame: Calendario - Prenotazioni
Orari del corso di Ingegneria Meccanica: apri


Crediti Formativi Universitari (CFU): 9,00
Settore Scientifico Disciplinare (SSD): ING-IND/22
Ambito disciplinare: Attività formative affini o integrative
Attività: Attività formative affini ed integrative (C)
Ore aula: 42
Ore laboratorio:15
Ore esercitazioni: 15

Canale unico
  • Docente: DELL'AGLI GIANFRANCO Scheda informativa del docente DELL'AGLI

Obiettivi:
Il modulo si prefigge l'obiettivo di fornire gli strumenti per la comprensione della corrosione elettrochimica dei materiali metallici, sia di tipo generalizzato che di tipo localizzato. Saranno altresi esaminate le tecniche a disposizione dell'ingegnere per contenere le problematiche connesse alla corrosione.

Programma:
Costi della corrosione. Misura della corrosione: velocita ed intensita della corrosione. Richiami di elettrochimica: anodo, catodo e potenziale elettrochimico. Serie dei potenziali Red-Ox. Termodinamica della corrosione: diagrammi di Pourbaix. Cinetica della corrosione: leggi di Faraday; fenomeni di polarizzazione di elettrodo e sovratensione. Equazione di Butler-Volmer e sue forme approssimate. Diagrammi di Evans. Teoria del potenziale misto e potenziale di corrosione. Misura del potenziale di corrosione. Morfologia della corrosione: corrosione uniforme e misura della velocita di corrosione uniforme con tecniche ponderali e tecniche elettrochimiche. Forme di corrosione localizzata: corrosione galvanica, interstiziale, per pitting, integranulare, dealloying. Corrosione sotto sforzo. Corrosione negli ambienti naturali: acque dolci, acqua di mare, terreno, atmosfera. Ossidazione alle alte temperature: diagrammi di Ellingham. Metodi di protezione attivi e passivi dalla corrosione. Protezione catodica: principi di funzionamento e impianti utilizzabili: anodi galvanici e correnti impresse. Dimensionamento di impianti di protezione catodica. Monitoraggio della protezione catodica. Protezione anodica; principio di funzionamento e problematiche applicative. Protezione dalla corrosione mediante strati protettivi. Rivestimenti metallici mediante elettrodeposizione, mediante riduzione chimica e mediante immersione a caldo. Rivestimenti inorganici non metallici: strati di conversione. Rivestimenti organici. Inibitori della corrosione.

Testi:
P. Pedeferri, Corrosione e protezione dei materiali metallici, Vol. 1 e Vol. 2, Polipress

Denny A. Jones, Principles and Prevention of Corrosion, Prentice Hall (1995)

L. Lazzari, P. Pedeferri, Protezione catodica, McGrawHill Italia (2000)

D. Talbot, J. Talbot, Corrosion Science and Technology 2nd Ed., CRC Press (2007).

Il materiale didattico è disponibile nel portale Google Classroom. Il codice di accesso del corso è: ueqasw