Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Scheda Insegnamento

LETTERATURA FRANCESE (codice 40380)

Curriculum: Moderno del corso di Lettere
Programmazione per l'A.A.: 2021/2022

Appelli d'esame: Calendario - Prenotazioni
Orari del corso di Lettere: apri


Crediti Formativi Universitari (CFU): 6
Settore Scientifico Disciplinare (SSD): L-LIN/03
Ambito disciplinare: Letterature moderne
Attività: Attività formative caratterizzanti (B)
Ore aula: 36

Canale unico
  • Docente: SIBILIO ELISABETTA Scheda informativa del docente SIBILIO

Obiettivi:
Obiettivo del corso è quello di fornire, oltre a una conoscenza generale del romanzo francese realista dell'800, i principi fondamentali della traduzione intersemiotica e in particolare della trasposizione cinematografica.

Programma:
Parigi capitale del XIX secolo

A partire dalla definizione, elaborata da Benjamin, di Parigi come laboratorio della modernità si analizzeranno alcune famose opere letterarie del XIX secolo ambientate a Parigi e/o che ne indagano il ruolo nello sviluppo di una più generale idea di modernità. Si tratterà inoltre della flânerie come espressione del rapporto tra l’individuo e la città.

Testi:
Walter Benjamin, Angelus novus, Torino, Einaudi, qualunque edizione.
Franco Moretti, Atlante del romanzo europeo. 1800-1900, Torino, Einaudi, 1997.
Charles Baudelaire, I fiori del male, qualunque edizione italiana integrale.
Honoré de Balzac, Illusioni perdute, qualunque edizione italiana integrale.

Si consiglia, per una preparazione di base, AA.VV., Storia europea della letteratura francese, Torino, Einaudi, 2013, vol. II

Altri testi e materiali saranno forniti sulla pagina Classroom del corso: codice di accesso am64mv4


LETTERATURA FRANCESE (codice 40380)

Curriculum: Classico del corso di Lettere
Programmazione per l'A.A.: 2021/2022

Appelli d'esame: Calendario - Prenotazioni
Orari del corso di Lettere: apri


Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00
Settore Scientifico Disciplinare (SSD): L-LIN/03
Ambito disciplinare: Letterature moderne
Attività: Attività formative caratterizzanti (B)
Ore aula: 36

Canale unico

Obiettivi:
Obiettivo del corso è quello di fornire, oltre a una conoscenza generale del romanzo francese realista dell'800, i principi fondamentali della traduzione intersemiotica e in particolare della trasposizione cinematografica.

Programma:
Parigi capitale del XIX secolo

A partire dalla definizione, elaborata da Benjamin, di Parigi come laboratorio della modernità si analizzeranno alcune famose opere letterarie del XIX secolo ambientate a Parigi e/o che ne indagano il ruolo nello sviluppo di una più generale idea di modernità. Si tratterà inoltre della flânerie come espressione del rapporto tra l’individuo e la città.

Testi:
Walter Benjamin, Angelus novus, Torino, Einaudi, qualunque edizione.
Franco Moretti, Atlante del romanzo europeo. 1800-1900, Torino, Einaudi, 1997.
Charles Baudelaire, I fiori del male, qualunque edizione italiana integrale.
Honoré de Balzac, Illusioni perdute, qualunque edizione italiana integrale.

Si consiglia, per una preparazione di base, AA.VV., Storia europea della letteratura francese, Torino, Einaudi, 2013, vol. II

Altri testi e materiali saranno forniti sulla pagina Classroom del corso: codice di accesso am64mv4


LETTERATURA FRANCESE (codice 40380)

Curriculum: Storico - Artistico del corso di Lettere
Programmazione per l'A.A.: 2021/2022

Appelli d'esame: Calendario - Prenotazioni
Orari del corso di Lettere: apri


Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00
Settore Scientifico Disciplinare (SSD): L-LIN/03
Ambito disciplinare: Letterature moderne
Attività: Attività formative caratterizzanti (B)
Ore aula: 36
Canale: NESSUNA CANALIZZAZIONE

Obiettivi:
Obiettivo del corso è la conoscenza della letteratura francese dell'800, con particolare riferimento al "mito di Parigi" e alle sue rappresentazioni artistiche.

Programma:
Parigi capitale del XIX secolo

A partire dalla definizione, elaborata da Benjamin, di Parigi come laboratorio della modernità si analizzeranno alcune famose opere letterarie del XIX secolo ambientate a Parigi e/o che ne indagano il ruolo nello sviluppo di una più generale idea di modernità. Si tratterà inoltre della flânerie come espressione del rapporto tra l’individuo e la città.

Testi:
Walter Benjamin, Angelus novus, Torino, Einaudi, qualunque edizione.
Franco Moretti, Atlante del romanzo europeo. 1800-1900, Torino, Einaudi, 1997.
Charles Baudelaire, I fiori del male, qualunque edizione italiana integrale.
Honoré de Balzac, Illusioni perdute, qualunque edizione italiana integrale.

Si consiglia, per una preparazione di base, AA.VV., Storia europea della letteratura francese, Torino, Einaudi, 2013, vol. II

Altri testi e materiali saranno forniti sulla pagina Classroom del corso: codice di accesso am64mv4


LETTERATURA FRANCESE (codice 40380)

Curriculum: Comunicazione del corso di Lettere
Programmazione per l'A.A.: 2021/2022

Appelli d'esame: Calendario - Prenotazioni
Orari del corso di Lettere: apri


Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00
Settore Scientifico Disciplinare (SSD): L-LIN/03
Ambito disciplinare: Letterature moderne
Attività: Attività formative caratterizzanti (B)
Ore aula: 36

Canale unico

Obiettivi:
Obiettivo del corso è quello di fornire, oltre a una conoscenza generale del romanzo francese realista dell'800, i principi fondamentali della traduzione intersemiotica e in particolare della trasposizione cinematografica.

Programma:
Parigi capitale del XIX secolo

A partire dalla definizione, elaborata da Benjamin, di Parigi come laboratorio della modernità si analizzeranno alcune famose opere letterarie del XIX secolo ambientate a Parigi e/o che ne indagano il ruolo nello sviluppo di una più generale idea di modernità. Si tratterà inoltre della flânerie come espressione del rapporto tra l’individuo e la città.

Testi:
Walter Benjamin, Angelus novus, Torino, Einaudi, qualunque edizione.
Franco Moretti, Atlante del romanzo europeo. 1800-1900, Torino, Einaudi, 1997.
Charles Baudelaire, I fiori del male, qualunque edizione italiana integrale.
Honoré de Balzac, Illusioni perdute, qualunque edizione italiana integrale.

Si consiglia, per una preparazione di base, AA.VV., Storia europea della letteratura francese, Torino, Einaudi, 2013, vol. II

Altri testi e materiali saranno forniti sulla pagina Classroom del corso: codice di accesso am64mv4