Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Scheda Insegnamento

LETTERATURA INGLESE (codice 40381)

Curriculum: Moderno del corso di Lettere
Programmazione per l'A.A.: 2021/2022

Appelli d'esame: Calendario - Prenotazioni
Orari del corso di Lettere: apri


Crediti Formativi Universitari (CFU): 6
Settore Scientifico Disciplinare (SSD): L-LIN/10
Ambito disciplinare: Letterature moderne
Attività: Attività formative caratterizzanti (B)
Ore aula: 36

Canale unico
  • Docente: VALENTINI MARIA Scheda informativa del docente VALENTINI

Obiettivi:
Acquisizione di una conoscenza approfondita della storia della letteratura e della cultura inglese in età elisabettiana, nonché di competenze relative alla comprensione e all’analisi critica dei testi shakespeariani in una dimensione storico-culturale. Lo studente approfondirà e affinerà la competenza relativa alle metodologie di analisi e della ricerca critico-letteraria e filologica, attraverso lo studio di testi con attenzione agli aspetti formali della lingua letteraria oltre che tematici e intertestuali.

Programma:
La figura del FOOL nel teatro shakespeariano.

Dopo una dettagliata introduzione al teatro shakespeariano, verrà esaminata l'origine della figura del fool dal punto di vista storico, culturale e teatrale. Si procederà poi all'analisi di tre opere shakespeariane, ovvero, As You Like It, Twelfth Night e King Lear, soffermandoci appunto sulle figure del fool in queste opere sottolineando analogie e differenze.

Testi:
William Shakespeare, As You LIke it, Twelfth Night, King Lear. Qualsiasi edizione con testo a fronte.

Roberta Mullini, Il Fool in Shakespeare, Bulzoni editore 1997


LETTERATURA INGLESE (codice 40381)

Curriculum: Classico del corso di Lettere
Programmazione per l'A.A.: 2021/2022

Appelli d'esame: Calendario - Prenotazioni
Orari del corso di Lettere: apri


Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00
Settore Scientifico Disciplinare (SSD): L-LIN/10
Ambito disciplinare: Letterature moderne
Attività: Attività formative caratterizzanti (B)
Ore aula: 36

Canale unico

Obiettivi:
Acquisizione di una conoscenza approfondita della storia della letteratura e della cultura inglese in età elisabettiana, nonché di competenze relative alla comprensione e all’analisi critica dei testi shakespeariani in una dimensione storico-culturale. Lo studente approfondirà e affinerà la competenza relativa alle metodologie di analisi e della ricerca critico-letteraria e filologica, attraverso lo studio di testi con attenzione agli aspetti formali della lingua letteraria oltre che tematici e intertestuali.

Programma:
La figura del FOOL nel teatro shakespeariano.

Dopo una dettagliata introduzione al teatro shakespeariano, verrà esaminata l'origine della figura del fool dal punto di vista storico, culturale e teatrale. Si procederà poi all'analisi di tre opere shakespeariane, ovvero, As You Like It, Twelfth Night e King Lear, soffermandoci appunto sulle figure del fool in queste opere sottolineando analogie e differenze.

Testi:
William Shakespeare, As You LIke it, Twelfth Night, King Lear. Qualsiasi edizione con testo a fronte.

Roberta Mullini, Il Fool in Shakespeare, Bulzoni editore 1997


LETTERATURA INGLESE (codice 40381)

Curriculum: Storico - Artistico del corso di Lettere
Programmazione per l'A.A.: 2021/2022

Appelli d'esame: Calendario - Prenotazioni
Orari del corso di Lettere: apri


Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00
Settore Scientifico Disciplinare (SSD): L-LIN/10
Ambito disciplinare: Letterature moderne
Attività: Attività formative caratterizzanti (B)
Ore aula: 36
Canale: NESSUNA CANALIZZAZIONE

Obiettivi:
Acquisizione di una conoscenza approfondita della storia della letteratura e della cultura inglese in età elisabettiana, nonché di competenze relative alla comprensione e all’analisi critica dei testi shakespeariani in una dimensione storico-culturale. Lo studente approfondirà e affinerà la competenza relativa alle metodologie di analisi e della ricerca critico-letteraria e filologica, attraverso lo studio di testi con attenzione agli aspetti formali della lingua letteraria oltre che tematici e intertestuali.

Programma:
La figura del FOOL nel teatro shakespeariano.

Dopo una dettagliata introduzione al teatro shakespeariano, verrà esaminata l'origine della figura del fool dal punto di vista storico, culturale e teatrale. Si procederà poi all'analisi di tre opere shakespeariane, ovvero, As You Like It, Twelfth Night e King Lear, soffermandoci appunto sulle figure del fool in queste opere sottolineando analogie e differenze.

Testi:
William Shakespeare, As You LIke it, Twelfth Night, King Lear. Qualsiasi edizione con testo a fronte.

Roberta Mullini, Il Fool in Shakespeare, Bulzoni editore 1997


LETTERATURA INGLESE (codice 40381)

Curriculum: Comunicazione del corso di Lettere
Programmazione per l'A.A.: 2021/2022

Appelli d'esame: Calendario - Prenotazioni
Orari del corso di Lettere: apri


Crediti Formativi Universitari (CFU): 6
Settore Scientifico Disciplinare (SSD): L-LIN/10
Ambito disciplinare: Letterature moderne
Attività: Attività formative caratterizzanti (B)
Ore aula: 36

Canale unico

Obiettivi:
Acquisizione di una conoscenza approfondita della storia della letteratura e della cultura inglese in età elisabettiana, nonché di competenze relative alla comprensione e all’analisi critica dei testi shakespeariani in una dimensione storico-culturale. Lo studente approfondirà e affinerà la competenza relativa alle metodologie di analisi e della ricerca critico-letteraria e filologica, attraverso lo studio di testi con attenzione agli aspetti formali della lingua letteraria oltre che tematici e intertestuali.

Programma:
La figura del FOOL nel teatro shakespeariano.

Dopo una dettagliata introduzione al teatro shakespeariano, verrà esaminata l'origine della figura del fool dal punto di vista storico, culturale e teatrale. Si procederà poi all'analisi di tre opere shakespeariane, ovvero, As You Like It, Twelfth Night e King Lear, soffermandoci appunto sulle figure del fool in queste opere sottolineando analogie e differenze.

Testi:
William Shakespeare, As You LIke it, Twelfth Night, King Lear. Qualsiasi edizione con testo a fronte.

Roberta Mullini, Il Fool in Shakespeare, Bulzoni editore 1997