Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Scheda Insegnamento

ERGONOMIA COGNITIVA (codice 90273)

Curriculum: Curriculum unico del corso di Linguaggi e forme della comunicazione
Programmazione per l'A.A.: 2018/2019

Appelli d'esame: Calendario - Prenotazioni
Orari del corso di Linguaggi e forme della comunicazione: apri


Crediti Formativi Universitari (CFU): 6
Settore Scientifico Disciplinare (SSD): M-PSI/01
Ambito disciplinare: Discipline socio-economiche, storico-politiche e cognitive
Attività: Attività formative caratterizzanti (B)
Ore aula: 36

Canale unico
  • Docente: DIOTAIUTI PIERLUIGI Scheda informativa del docente DIOTAIUTI

Obiettivi:
Acquisizione di conoscenze teoriche e competenze operative nel settore dell’ergonomia cognitiva; approfondimento sia del tema dell'interazione tra il sistema cognitivo umano e gli strumenti per l’elaborazione dell’informazione, sia del tema dell’usabilità e i limiti della progettazione di oggetti e sistemi, proponendo soluzioni in grado di migliorarne l'interazione con l'utente. Comprensione dei processi di cambiamento individuali e sociali che scaturiscono dall'interazione con i media digitali.

Programma:
Digitalizzazione e interfaccia; Stato funzionale dell’operatore; Errore umano e analisi degli incidenti; Processi decisionali; Situation Awareness; Usabilità e architettura dell’informazione; Accessibilità; Cenni di antropometria; Ergonomia sociale; La qualità sensoriale, Design Thinking; Dati percettivi e rappresentazioni cognitive; La centralità dell'utente nelle strategie di sviluppo e innovazione di prodotti; Nuovi media e identità; Interazione nelle reti sociali virtuali; Videogiochi e immersione in ambienti virtuali.

Testi:
1. Di Nocera, F. (2010). Ergonomia cognitiva. Milano: Carocci Editore;
2. Triberti, S., Argenton, (2013). Psicologia dei videogiochi. Come i mondi virtuali influenzano mente e comportamento. Milano: Apogeo;
3. Riva, G. (2012). Psicologia dei nuovi media. Azione, presenza, identità, relazione. Bologna: Il Mulino.


[Ultima modifica: mercoledì 30 novembre 2016]