Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Scheda Insegnamento

PENSIERO POLITICO E QUESTIONE FEMMINILE (codice 90277)

Curriculum: Curriculum unico del corso di Linguaggi e forme della comunicazione
Programmazione per l'A.A.: 2018/2019

Appelli d'esame: Calendario - Prenotazioni
Orari del corso di Linguaggi e forme della comunicazione: apri


Crediti Formativi Universitari (CFU): 6
Settore Scientifico Disciplinare (SSD): SPS/02
Ambito disciplinare: Discipline socio-economiche, storico-politiche e cognitive
Attività: Attività formative caratterizzanti (B)
Ore aula: 36

Canale unico
  • Docente: TARICONE FIORENZA Scheda informativa del docente TARICONE

Obiettivi:
Il Corso intende approfondire i principali temi della riflessione politica europea dal XVII al XIX secolo,in connessione con la questione femminile, strutturata a partire dal Seicento. I temi affrontati sono quelli della famiglia come luogo principale non solo del privato, ma anche del pubblico, il concetto di cittadinanza, la storia dei diritti civili e politici differenziata per i due generi, maschile e femminile.

Programma:
F. Taricone, Ottocento romantico e generi. Dominazione, complicità, abusi, molestie, Roma, Artacne, 2013.
F. Taricone, Donne e guerra, dire ,fare,subire, Minturno, Di Mambro Editore, 2010.
F. Taricone- Rossella Bufano, Pensiero politico e genere dall'Ottocento al Novecento, Lecce, Amaltea, 2012.

Testi:
F. Taricone, Ottocento romantico e generi. Dominazione, complicità, abusi, molestie, Roma, Artacne, 2013.
F. Taricone, Donne e guerra, dire ,fare,subire, Minturno, Di Mambro Editore, 2010.
F. Taricone- Rossella Bufano, Pensiero politico e genere dall'Ottocento al Novecento, Lecce, Amaltea, 2012.


[Ultima modifica: mercoledì 30 novembre 2016]