Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Scheda Docente

CAPELLI GIOVANNI - Professore Ordinario

English version

Afferente a: Dipartimento: Scienze Umane, Sociali e della Salute

Settore Scientifico Disciplinare: MED/42

Orari di ricevimento: Al termine degli orari di lezione in Aula o su appuntamento su Google Meet concordato via e-mail.

Recapiti:
E-Mail: g.capelli@unicas.it
Telefono ufficio: 0776 2993922

  • Insegnamento INFORMATICA (7LI00000)

    Primo anno di Scienze Motorie (L-22), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 2,00

    Programma:
    * Concetti di base del computer: Hardware e Software, Periferiche di Input e Output
    * Concetti fondamentali della rete: Struttura generale, funzionamento. Internet e Intranet
    * La suite di programmi OpenOffice
    * Concetti generali ed uso di un Software di Elaborazione testi (Word Processor)
    * Concetti generali ed uso di un Software di Foglio elettronico (Spreadsheet)

    Testi:
    Base:
    * Materiale didattico del Docente (su sito web docente)
    * http://wiki.openoffice.org/wiki/IT/Documentation/OOo3_User_Guides/Getting_Started/Introducing_OpenOffice.org

    Approfondimento:
    * http://www.openoffice.org/documentation/manuals/OOo2.x/user_guide2_draft.pdf


    Valutazione:
    La valutazione (espressa come Idoneità/non idoneità) si basa sulla preparazione, da parte di ciascuno studente, di un "progetto" costituito da 3 documenti redatti in forma elettronica: (1) un documento di foglio elettronico, che prevede la formattazione di tabelle contenenti dati raccolti da Internet e la costruzione di grafici richiesti dal docente; (2) un documento di videoscrittura che integri un testo descrittivo e le tabelle e i grafici costruiti sul foglio elettronico; (3) un documento in formato PDF prodotto a partire dal programma di videoscrittura. Il progetto viene inviato al docente via e-mail. Il tema del progetto, costituito dall'andamento di una partita di uno sport di squadra (al fine di calare le tecniche su un caso pratico), e le specifiche richieste di formattazione del testo, impaginazione, e costruzione di grafici e tabelle, è diverso per ciascuno studente, e permette di valutare: (a) la capacità di reperimento dati su internet; (b) la capacità di utilizzare un software di videoscrittura; (c) la capacità di utilizzare un software di foglio elettronico; (d) la capacità di "stampare" il risultato finale in un file PDF; (e) la capacità di comunicare con il docente attraverso la posta elettronica.

  • Insegnamento SANITA' PUBBLICA E GLOBALIZZAZIONE (92125)

    Secondo anno di Lingue e letterature moderne per i servizi interculturali, la mediazione linguistica e la cooperazione internazionale LM-37 - Servizi culturali ed educativi (LM-37), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00
  • Insegnamento SANITA' PUBBLICA E GLOBALIZZAZIONE (92125)

    Secondo anno di Lingue e letterature moderne per i servizi interculturali, la mediazione linguistica e la cooperazione internazionale LM-38 - Mediazione culturale e la cooperazione internazionale (LM-38), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00
  • Insegnamento C.I. ANALISI DEI DATI MOTORI E SPORTIVI (7LCG0090)

    Modulo BIOSTATISTICA

    Secondo anno di Scienze Motorie (L-22), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 3,00

    Programma:
    * Le basi per l'analisi statistica dei dati: tipi di dati, popolazioni e campioni, metodi descrittivi e inferenziali
    * Statistica descrittiva: rappresentazione tabellare e grafica dei dati
    * Statistica descrittiva: indici di sintesi numerica (tendenza centrale e variabilità)
    * Statistica inferenziale: concetto di probabilità e distribuzione di probabilità, teorema del limite centrale
    * Statistica inferenziale: metodi per il confronto tra gruppi per variabili numeriche (t-test per dati appaiati e non appaiati)
    * Statistica inferenziale: metodi per il confronto tra gruppi per variabili categoriche (test del chi-quadrato)
    * Statistica inferenziale: metodi per il confronto tra gruppi per variabili trasformate in ranghi (test non parametrici)
    * Statistica inferenziale: metodi per lo studio delle relazioni tra variabili numeriche e categoriche: principi generali dell'analisi di correlazione e regressione (lineare, logistica, di Poisson)

    * Metodi statistici per la valutazione delle prestazioni sportive: esempi applicativi

    Testi:
    Bibliografie di riferimento:
    * Materiale didattico del docente, disponibile su GOMP e/o Google Classroom
    * G. Norman, D. Streiner, Biostatistica. Quello che avreste voluto sapere (Ed. Italiana a cura di G. Capelli), Casa Editrice Ambrosiana, 2015
    * Registrazioni degli incontri su Google Meet

    Valutazione:
    Allo studente viene presentato un caso basata su un campione casuale di un grande dataset epidemiologico generato automaticamente per simulare diverse tipologie di studio epidemiologico. Si verificano verificano le sua capacità di comprendere ed interpretare le caratteristiche delle diverse tipologie di dati, le rappresentazioni grafiche e tabellari, ed interpretare i valori degli indici numerici di tendenza centrale, variabilità ed associazione, anche in relazione alla tipologia di studio simulato nel campione.

  • Insegnamento C.I. Igiene degli ambienti sportivi (91487)

    Modulo Igiene ed edilizia sportiva

    Terzo anno di Scienze Motorie (L-22), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 3,00
  • Insegnamento C.I. Oncologia (92862)

    Modulo Prevenzione primaria e terziaria in oncologia

    Secondo anno di Scienze e tecniche delle attivita' motorie preventive e adattate (LM-67), Attivita' fisica per la prevenzione primaria e terziaria
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00

    Programma:
    * Inquadramento delle patologie tumorali: storia naturale delle malattie tumorali, dai fattori di rischio alle patologie sintomatiche. Tumori benigni e tumori maligni. Grading e Staging dei tumori. DIffusione tumorale locale, metastasi linfonodali e metastasi a distanza. Incidenza, prevalenza e sopravvivenza attesa delle principali patologie tumorali in Italia
    * Gestione dei pazienti affetti da patologie oncologiche: caratteristiche cliniche, opzioni terapeutiche, effetti collaterali rilevanti per la progettazione di Attività Fisica Adattata in soggetti in trattamento o trattati per patologie oncologiche
    * Metodologia e principali effetti collaterali delle strategie di trattamento Chirurgico, Chemioterapico, Radioterapico e di Terapia mirata in pazienti oncologici
    * Attività Fisica Adattata in soggetti affetti e trattati per Tumore della Mammella, Tumori ginecologici, Tumore prostatico, Tumori polmonari, Leucemie e Linfomi, Tumori gastrointestinali

    Testi:
    * Physical Activity and Cancer (Courneya, Kerry S., Friedenreich, Christine, Eds.) - Part II: Physical Activity and Cancer Survivorship, Springer Books, http://www.springer.com/us/book/9783642042300

    Corso e materiali su Google Classroom
    Codice accesso: wrpqevb
    Meet della classe: https://meet.google.com/lookup/fetzrnmrnb?authuser=0&hs=179

    Valutazione:
    Per la valutazione, lo studente riceve, qualche giorno prima della data fissata per la prova orale, la descrizione sintetica di un "caso" simulato, che descrive le caratteristiche dell'individuo, la diagnosi di tumore, lo stadio, le terapie effettuate e quelle previste. Per sostenere la prova orale, lo studente deve presentare un testo di 5-10 pagine che comprenda l'inquadramento della patologia, delle terapie e del paziente e una proposta argomentata di un programma di attività fisica finalizzata alla prevenzione terziaria, nonché una lettera di "presentazione" del programma ad un medico di riferimento (oncologo, medico di famiglia). La prova orale prende spunto dal testo presentato dallo studente, che deve essere in grado di difendere la sua trattazione e la sua proposta di attività motoria, specificare le ragioni e l'attendibilità scientifica delle fonti utilizzate, il proprio ruolo nel possibile supporto all'attività motoria in pazienti affetti da tumore e trattati con chirurgia, radioterapia o terapie farmacologiche.

Prenotazione appello

E' possibile prenotarsi ad un appello d'esame, collegandosi al portale studenti.

Elenco appelli d'esame disponibili

    Al momento non ci sono appelli disponibili.

Nato a Imola (BO) il 10/05/1965.

POSIZIONE ATTUALMENTE RICOPERTA: Professore Ordinario di Igiene generale ed applicata (SSD MED/42), Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale
TITOLI DI STUDIO : Laurea in Medicina e Chirurgia (1990), Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva (1994)

ESPERIENZA PROFESSIONALE - Ruoli Professionali
2005-2015 Professore Ordinario SSD MED/42 (Igiene generale ed applicata): 2012-2015 presso il Dipartimento di Scienze Umane, Sociali e della Salute, Università di Cassino e del Lazio Meridionale; 2005-2012 presso la Facoltà di Scienze Motorie, Università di Cassino
2001-2005 Professore Associato SSD MED/42 (Igiene generale ed applicata, già F22A): 2003-2005 presso la Facoltà di Scienze Motorie, Università di Cassino; 2001-2003 presso la Facoltà di Lettere, Univerità di Cassino
1993-2001 Ricercatore raggruppamento F22A (Igiene generale ed applicata) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia, Istituto di Igiene, Università Cattolica del Sacro Cuore
1991-1993 Medico Interno Universitario con Compiti Assistenziali presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia, Istituto di Igiene, Università Cattolica del Sacro Cuore

Incarichi Accademici
2018- Delegato Rettorale alla Didattica
2012-2015 Delegato Rettorale allo Sport Universitario, Università di Cassino e del Lazio Meridionale
2006-2012 Preside della Facoltà di Scienze Motorie, Università di Cassino
2001-2012 Presidente del Corso di Laurea in Infermieristica, sede Cassino, La Sapienza Università di Roma
2003-2006 Componente del Comitato Tecnico Ordinatore della Facoltà di Scienze Motorie, Università di Cassino
2002-2006 Presidente del Corso di Laurea in Scienze Motorie, Università di Cassino
1999-2001 Rappresentante eletto dei Ricercatori nel Comitato scientifico 05 per la ripartizione dei contributi dell'Università alla ricerca scientifica (ex 60%), Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università Cattolical del Sacro Cuore


ISTRUZIONE E FORMAZIONE
2012-2013 Corso EdX/HarvardX 'PH207x: Health in Numbers: Quantitative Methods in Clinical & Public Health Research' di M. Pagano, E.F. Cook, Harvard School of Public Health, Harvard Medical School
1998-2001 Corsi Mediterranean School of Medical Statistics and Clinical Epidemiology, Department of Epidemiology and Medical Informatics - CNR, Harvard School of Public Health
1990-1994 Diploma di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva, Università Cattolica del Sacro Cuore (8/7/1994, votazione 50/50 e lode)
1984-1990 Laurea in Medicina e Chirurgia (16/7/1990, votazione 110/110 e Lode)
1987-1990 Università Cattolica el Sacro Cuore, Roma
1984-1987 Università "G.D' Annunzio" di Chieti
1979-1984 Liceo Classico "G.B. Vico", Chieti (Maturità Classica 1984, votazione 60/60)

COMPETENZE PERSONALI
Lingua madre Italiano

Altre lingue
Inglese - COMPRENSIONE: Ascolto B2 Lettura C1; PARLATO: Interazione C1 Produzione Orale C1; PRODUZIONE SCRITTA: B2
Tedesco - COMPRENSIONE: Ascolto A1 Lettura A1; PARLATO: Interazione A1 Produzione Orale A1; PRODUZIONE SCRITTA: A1

Competenze comunicative
▪ Docente titolare di insegnamenti Universitari per Corsi di Laurea, Specializzazione, Dottorato di Ricerca, Master di I e II livello, Perfezionamento, ECM, dal 1997 ad oggi
▪ Attività di moderazione a seminari, convegni e congressi in modalità tradizionale e innovativa (“talk show”)
▪ Attività di presentazione a convegni nazionali ed internazionali

Competenze organizzative e gestionali
* E’ stato Preside di Facoltà e Presidente di Corso di Laurea
* E’ Stato Presidente del Centro per la Diffusione della Cultura Scientifica dell’Università di Cassino
* E’ attualmente Responsabile del Laboratorio di Epidemiologia, Attività Motoria e Stili di Vita del Dipartimento di Scienze Umane, Sociali e della Salute dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale
* E’ stato Delegato del Direttore di Dipartimento alla Didattica e componente del Presidio di Qualità del Dipartimento di afferenza

Competenze professionali
▪ Metodologia Epidemiologica e Biostatistica
▪ Valutazione di Protocolli di Epidemiologia clinica, con circa 15 anni di esperienza come componente di Comitati Etici per la Sperimentazione Umana
▪ Analisi e presentazione dei dati
▪ Progettazione di Ordinamenti didattici e percorsi formativi

Competenze informatiche
▪ Ha ottima conoscenza e capacità di utilizzo degli strumenti informatici, con particolare riguardo ai sistemi di elaborazione di testo, presentazione, fogli elettronici, database.
▪ Ha frequentato corsi per via telematica di introduzione alla programmazione e programmazione avanzata per il software statistico Stata™.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Attività didattica
Ha svolto attività di docenza in Corsi di Laurea, Laurea Magistrale, Specializzazione, Master di I e II livello per le seguenti tipologie di insegnamenti:
▪ Igiene generale ed applicata
▪ Igiene della Scuola e dello Sport
▪ Epidemiologia e Organizzazione Sanitaria
▪ Metodologia Epidemiologica
▪ Metodologia Epidemiologica e Biostatistica
▪ Statistica Medica e biometria
▪ Fisica, Statistica e Informatica
▪ Informatica

Progetti Finanziati
▪ Coordinatore del Programma Intensivo Erasmus “Developing Citizenship for Active Cities in Europe” finanziato dalla Agenzia Nazionale LLP Italia – Ufficio ERASMUS nella Call 2013
▪ Responsabile di una Unità Operativa del Progetto Europeo triennale MOVE, coordinato dalla International Sports and Culture Associaton (ISCA), Cofinanziato dalla European Commission's Executive Agency for Health and Consumers, nell’ambito del "Health Programme 2008-2013: Together for health"
▪ Coordinatore dell’Advisory Group del Progetto Europeo SANTE, svolto dalla International Sports and Culture Associaton (ISCA), Cofinanziato dalla DG Education & Culture della Commissione Europea (2010-2011) nell’ambito della “2009 Preparatory Action in the Field of Sport”
▪ Coordinatore scientifico nazionale del Programma biennale di Ricerca Scientifica PRIN COFIN “Esiti clinici, infermieristici e gestionali in pazienti sottoposti a chirurgia maggiore: ruolo dell`intensità assistenziale, della rilevazione di parametri clinici e strumentali, dell`assetto genetico e della standardizzazione dei protocolli di assistenza” finanziato per l’esercizio 2005
▪ Responsabile di una Unità di ricerca (“Impatto delle politiche regionali sull’equità nella salute e nell’accesso ai servizi sanitari nel Basso Lazio”) di progetto di interesse nazionale COFIN finanziato dal MIUR per l’esercizio 2002

Produzione Scientifica
▪ E’ autore o coautore di 200 contributi scientifici pubblicati su riviste nazionali ed internazionali o su atti di Conferenze nazionali ed internazionali, dei quali oltre 70 su riviste indicizzate, che risultano in un H-Index complessivo secondo Thomson-Reuters Web of Science pari a 24, con un totale di 2262 citazioni su 71 articoli e un H-Index complessivo secondo Wiley SciVerse Scopus pari a 25, con un totale di 2633 citazioni su 75 articoli (aggiornamento luglio 2020).

Altre notizie rilevanti
▪ E’ stato, in qualità di esperto di Epidemiologia e Biostatistica, Componente di Comitato Etico per la sperimentazione umana presso numerose strutture: Policlinico “A. Gemelli” della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, dal 2000 al 2006; IRCCS “San Raffaele Pisana” di Roma dal 2006 al 2013; Azienda Ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta dal 2012 al 2014. E’ attualmente componente dal 2004 e Vicepresidente dal 2012 del Comitato Etico dell’IRCCS “Istituto Neurologico Mediterraneo” (NEUROMED) di Pozzilli (IS), sempre in qualità di esperto di Epidemiologia e Biostatistica.
▪ E’ stato Componente di Commissioni di Conferma per Professori Associati e Ricercatori SSD MED/42.
▪ E’ stato Presidente della Sezione Regionale Lazio della Società Italiana di Igiene (SitI) per il biennio 2011/12.
▪ E’ componente del Comitato Scientifico del Gruppo Italiano Utenti Stata (Italian Stata User Group), che organizza annuamente dal 2004 un meeting con relatori nazionali ed internazionali, con diretto coinvolgimento della ditta produttrice, che rende disponibili gli atti sul sito http://www.stata.com/meeting/proceedings/
▪ E’ componente della Commissione Medica e Antidoping della World Bridge Federation (WBF) dal 2012.
▪ E’ stato inserito, sulla base requisiti curriculari di produzione scientifica e titoli richiesti, nella Lista degli Aspiranti Commissari Sorteggiabili per il Settore Concorsuale 06/M1 – Igiene Generale ed Applicata, Scienze Infermieristiche e Statistica Medica (Decreto Direttoriale MIUR n. 62 del 9 gennaio 2013).
▪ E’ stato, nel 2013,tra i Soci Fondatori dell’Accademia Romana di Sanità Pubblica.
▪ Ha curato traduzione ed edizione del testo “Biostatistica: quello che avreste voluto sapere”, di G. Norman e D. Streiner, sia per la I Edizione Italiana (CEA, Milano, 2000) che per la II Edizione Italiana (CEA, Milano, 2015), e ha partecipato alla traduzione del “Manuale Oxford di Sanità Pubblica”, 3° Edizione (Piccin, 2015)
▪ Ha svolto attività di referee per la riviste scientifiche internazionali “Endoscopy”, “Italian Journal of Public Health”, poi divenuto “Epidemiology, Biostatistics and Public Health”, “Population Health Metrics”, “PLOS One”.
▪ E’ stato Componente di Collegi dei Docenti di Dottorato di Ricerca dell’Istituto Universitario di Scienze Motorie (IUSM) di Roma e dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale; è attualmente Componente del Collegio del Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettrica e dell’Informazione dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale (XXXIV e XXXV ciclo), e del Dottorato in Health Systems and Service Research (HSSR), dell’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari (ALTEMS), Universit à Cattolica del Sacro Cuore (XXXVI ciclo); è stato tutor di alcuni dottorandi.
▪ E’ stato componente della Segreteria Tecnica del Commissario Straordinario per la provvisoria gestione di Roma Capitale, Dott. Francesco Tronca, dal 23/12/2015 al 22/6/2016, con ruolo di supporto per le tematiche ambientali e di igiene pubblica.
▪ Nel mese di luglio 2017, in seguito ad avviso di selezione pubblica, gli è stato conferito l’incarico biennale di Responsabile dell’Osservatorio dedicato alla Procreazione Medicalmente Assistita e alla Fecondazione Eterologa istituito presso l’Istituto Superiore di Sanità (ISS). Questo incarico gli è stato confermato anche per il biennio 2019-2021.

La sua ricerca si è concentrata principalmente sui seguenti temi::
- Misura dellaHealth-Related Quality of Life (HR-QoL) in soggetti sani o affetti da patologie cronico-degenerative
- Applicazione della Metodologia epidemiologica e biostatistica allo studio dei fattori di rischio e alla valutazione di trattamenti in ambito Oncologico
- Rappresentazione grafica dei dati, con particolare riferimento alla rappresentazione anche spaziale di dati demografici, indicatori sanitarie e indicatori di disponibilità ed utilizzazione dei servizi sanitari
- Definizione ed adozione di buone pratiche finalizzate alla prevenzione delle malattie e all promozione della salute attraverso lo sport, l'attività fisica e l'adozione di stili di vita attivi
- Indoor Air Quality (Qualità dell'aria negli ambienti confinati)

Pubblicazioni Principali:
1. DAL BO M., DEL PRINCIPE M.I., POZZO F., RAGUSA D., BULIAN P., ROSSI D., CAPELLI G., ROSSI F.M., NISCOLA P. , BUCCISANO F., BOMBEN R., ZUCCHETTO A., MAURILLO L., DE FABRITIIS P., AMADORI S., GAIDANO G., GATTEI V., DEL POETA G. (2014), NOTCH1 mutations identify a chronic lymphocytic leukemia patient subset with worse prognosis in the setting of a rituximab-based induction and consolidation treatment, ANNALS OF HEMATOLOGY, 93(10): 1765-1774
2. D'ALIESIO F., MARANDOLA D., CAPELLI G., FEDERICO B. (2014), Correlates of gait speed in a sample of physically active elderly, EUROPEAN GERIATRIC MEDICINE, 5(2): 82-86
3. LIGUORI G., CAPELLI G., CARRARO E., DI ROSA E., FABIANI L., LEONI E., MARENSI L., NAPOLI C., PASQUARELLA C., ROMANO SPICA V., CANOSSA C., DALLOLIO L., DI ONOFRIO V., GALLÈ F., GIAMPAOLI, S. (2014), A new checklist for swimming pools evaluation: A pilot study, MICROCHEMICAL JOURNAL, 112: 181-185
4. SÁNCHEZ-CASTAÑEDA, C., CHERUBINI, A., ELIFANI, F., PÉRAN, P., OROBELLO, S., CAPELLI, G., SABATINI, U., SQUITIERI, F. (2013), Seeking huntington disease biomarkers by multimodal, cross-sectional basal ganglia imaging, HUMAN BRAIN MAPPING 34 (7) , pp. 1625-1635
5. FEDERICO, B., FALESE, L., MARANDOLA, D., CAPELLI, G. (2013), Socioeconomic differences in sport and physical activity among Italian adults, JOURNAL OF SPORTS SCIENCES 31 (4) , pp. 451-458
6. FEDERICO, B., CAPELLI, G., COSTA, G., MACKENBACH, J.P., KUNST, A.E. (2012), Looking at the smoking epidemic through the lens of population pyramids: Sociodemographic patterns of smoking in Italy, 1983 to 2005, POPULATION HEALTH METRICS 10 , art. no. 23
7. FEDERICO, B., DAMIANI, G., SCOPELLITI, L., VENDITTI, A., RONCONI, A., ERRICO, A., DE SANCTIS, G., (...), RICCIARDI, W. (2012), Can public health researchers effectively communicate their findings? An evaluation of graph use at the 2006 European Conference on Public Health, JOURNAL OF PUBLIC HEALTH (Germany) 20 (3) , pp. 213-218
8. FEDERICO B., D'ALIESIO F., PANE F., CAPELLI G., RODIO A. (2011). Body mass index has a curvilinear relationship with the percentage of body fat among children. BMC RESEARCH NOTES, vol. 4, p. 301-303, ISSN: 1756-0500, doi: 10.1186/1756-0500-4-301
9. DEL POETA G, AMMATUNA E, LAVORGNA S, CAPELLI G, ZAZA S, LUCIANO F, OTTONE T, DEL PRINCIPE MI, BUCCISANO F, MAURILLO L, PANETTA P, DE FABRITIIS P, STASI R, VENDITTI A, AMADORI S, LO COCO F (2010). The genotype nucleophosmin mutated and FLT3-ITD negative is characterized by high bax/bcl-2 ratio and favourable outcome in acute myeloid leukaemia. BRITISH JOURNAL OF HAEMATOLOGY, vol. Feb 8 [Epub ahead of print], ISSN: 0007-1048
10. B. FEDERICO, FALESE L, CAPELLI G (2009). Socio-economic inequalities in physical activity practice among Italian children and adolescents - A cross sectional study. ZEITSCHRIFT FüR GESUNDHEITSWISSENSCHAFTEN, vol. 17, p. 377-384, ISSN: 0943-1853
11. CATTANI P, ZANNONI GF, RICCI C, D'ONGHIA S, TRIVELLIZZI IN, DI FRANCO A, VELLONE, VG, DURANTE M, FADDA G, SCAMBIA G, G. CAPELLI, DE VINCENZO R (2009). Clinical performance of HPV E6 and E7 mRNA testing for high grade lesions of the cervix. JOURNAL OF CLINICAL MICROBIOLOGY, vol. 47, p. 3895-3901, ISSN: 0095-1137, doi: 10.1128/JCM.01275-09
12. DEL POETA G, DEL PRINCIPE MI, BUCCISANO F, MAURILLO L, G. CAPELLI, LUCIANO F, PIO PERROTTI A, DEGAN M, VENDITTI A, DE FABRITIIS P, GATTEI V, AMADORI S (2008). Consolidation and maintenance immunotherapy with rituximab improve clinical outcome in patients with B-cell chronic lymphocytic leukemia.. CANCER, vol. 112, p. 119-128, ISSN: 0008-543X, doi: 10.1002/cncr.23144
13. DISTEFANO M, RICCARDI S, G. CAPELLI, COSTANTINI B, PETRILLO M, RICCI C, SCAMBIA G, FERRANDINA G (2008). Quality of life and psychological distress in locally advanced cervical cancer patients administered pre-operative chemoradiotherapy. GYNECOLOGIC ONCOLOGY, vol. 111, p. 144-150, ISSN: 0090-8258, doi: 10.1016/j.ygyno.2008.06.034
14. CAPELLI G, DE BELVIS A.G, LISTA V, VOLPE M, ZAPPIA F, ZUCCHI A (2008). Come comunicare i risultati?. In: DE BELVIS A.G., VOLPE M.. La Relazione Sanitaria: dalle informazioni alle decisioni. Guida pratica per il management e gli operatori delle Aziende Sanitarie. p. 151-208, Il Pensiero Scientifico Editore, ISBN: 978-88-490-0216-4
15. ANGELI A, GUGLIELMI G, DOVIO A, G. CAPELLI, DE FEO D, GIANNINI S, GIORGINO R, MORO L, GIUSTINA A (2006). High prevalence of asymptomatic vertebral fractures in post-menopausal women receiving chronic glucocorticoid therapy: a cross-sectional outpatient study.. BONE, vol. 39, p. 253-259, ISSN: 8756-3282, doi: 10.1016/j.bone.2006.02.005
16. DI STASI SM, GIANNANTONI A, GIURIOLI A, VALENTI M, ZAMPA G, STORTI L, ATTISANI F, DE CAROLIS A, G. CAPELLI, VESPASIANI G, STEPHEN RL (2006). Sequential BCG and electromotive mitomycin versus BCG alone for high-risk superficial bladder cancer: a randomised controlled trial.. LANCET ONCOLOGY, vol. 7, p. 43-51, ISSN: 1470-2045, doi: 10.1016/S1470-2045(05)70472-1
17. DEL POETA G, DEL PRINCIPE MI, CONSALVO MA, MAURILLO L, BUCCISANO F, VENDITTI, A, MAZZONE C, BRUNO A, GIANNI L, G. CAPELLI, LO COCO F, CANTONETTI M, GATTEI V, AMADORI S (2005). The addition of rituximab to fludarabine improves clinical outcome in untreated patients with ZAP-70-negative chronic lymphocytic leukemia. CANCER, vol. 104, p. 2743-2752, ISSN: 0008-543X, doi: 10.1002/cncr.21535
18. NUZZO G, GIULIANTE F, GIOVANNINI I, ARDITO F, D'ACAPITO F, VELLONE M, MURAZIO M, G. CAPELLI (2005). Bile duct injury during laparoscopic cholecystectomy: results of an Italian national survey on 56 591 cholecystectomies.. ARCHIVES OF SURGERY, vol. 140, p. 986-992, ISSN: 0004-0010, doi: 10.1001/archsurg.140.10.986
19. DI STASI S.M., GIANNANTONI A., STEPHEN R.L., G. CAPELLI, GIURIOLI A., JANNINI E.A., VESPASIANI G. (2004). A prospective, randomized study using transdermal electromotive administration of verapamil and dexamethasone for Peyronie's disease. THE JOURNAL OF UROLOGY, vol. 171, p. 1605-1608, ISSN: 0022-5347, doi: 10.1097/01.ju.0000116450.82816.2c
20. S.M. DI STASI, A. GIANNANTONI, R.L. STEPHEN, G. CAPELLI, P. NAVARRA, R. MASSOUD, G. VESPASIANI (2003). Intravesical electromotive mitomycin C versus passive transport mitomycin C for high risk superficial bladder cancer: a prospective randomized study. THE JOURNAL OF UROLOGY, vol. 170, p. 777-782, ISSN: 0022-5347
21. L. TEOFILI, M. MARTINI, L.M. LUONGO, D. DIVERIO, G. CAPELLI, M. BRECCIA, F. LO COCO, G. LEONE, L.M. LAROCCA (2003). Hypermethylation of GpG islands in the promoter region of p15(INK4b) in acute promyelocytic leukemia represses p15(INK4b) expression and correlates with poor prognosis. LEUKEMIA, vol. 17, p. 919-924, ISSN: 0887-6924
22. A. SGAMBATO, M. MIGALDI, M. MONTANARI, A. CAMERINI, A. BRANCACCIO, G. ROSSI, R. CANGIANO, C. LOSASSO, G. CAPELLI, G.P. TRENTINI, A. CITTADINI (2003). Dystroglycan expression is frequently reduced in human breast and colon cancers and is associated with tumor progression. AMERICAN JOURNAL OF PATHOLOGY, vol. 162, p. 849-860, ISSN: 0002-9440
23. G. CAPELLI, DE VINCENZO RI, ADDAMO A, BARTOLOZZI F, BRAGGIO N, SCAMBIA G (2002). Which dimensions of health-related quality of life are altered in patients attending the different gynecologic oncology health care settings?. CANCER, vol. 95(12), p. 2500-7, ISSN: 0008-543X
24. F. CREMONINI, S. DI CARO, E.C. NISTA, F. BARTOLOZZI, G. CAPELLI, G. GASBARRINI, A. GASBARRINI (2002). Meta-analysis: the effect of probiotic administration on antibiotic-associated diarrhoea. ALIMENTARY PHARMACOLOGY & THERAPEUTICS, vol. 16, p. 1461-1467, ISSN: 0269-2813
25. A. SGAMBATO, M. MIGALDI, B. FARAGLIA, G. DE ALOYSIO, P. FERRARI, R. ARDITO, C. DE GAETANI, G. CAPELLI, A. CITTADINI, G.P. TRENTINI (2002). Cyclin D1 expression in papillary superficial bladder cancer: its association with other cell cycle-associated proteins, cell proliferation and clinical outcome. INTERNATIONAL JOURNAL OF CANCER, vol. 97, p. 671-678, ISSN: 0020-7136
26. G. NUZZO, F. GIULIANTE, I. GIOVANNINI, M. VELLONE, G. DE COSMO, CAPELLI G (2001). Liver resections with or without pedicle clamping. THE AMERICAN JOURNAL OF SURGERY, vol. 181(3), p. 46-238, ISSN: 0002-9610
27. G. DEL POETA, L. MAURILLO, A. VENDITTI, F. BUCCISANO, A.M. EPICENO, CAPELLI G, A., TAMBURINI, G. SUPPO, A. BATTAGLIA, M.I. DEL PRINCIPE, B. DEL MORO, M. MASI, S. AMADORI (2001). Clinical significance of CD38 expression in chronic lymphocytic leukemia. BLOOD, vol. 98, p. 2633-2639, ISSN: 0006-4971
28. S.M. DI STASI, A. GIANNANTONI, P. NAVARRA, CAPELLI G, L. STORTI, M. PORENA, R.L. STEPHEN (2001). Intravesical oxybutynin: mode of action assessed by passive diffusion and electromotive administration with pharmacokinetics of oxybutynin and N-desethyl oxybutynin. THE JOURNAL OF UROLOGY, vol. 166, p. 2232-2236, ISSN: 0022-5347
29. DI STASI S.M., GIANNANTONI A. VESPASIANI G., NAVARRA P., CAPELLI G, MASSOUD R., STEPHEN R.L. (2001). Intravescical electromotive administration of oxybutynin in patients with detrusor hyperreflexia unresponsive to standard anticholinergic regimens. THE JOURNAL OF UROLOGY, vol. 165, p. 491-498, ISSN: 0022-5347
30. BARTOLOZZI F., CAPELLI G., CICCHETTI A., DE BELVIS A.G., DI PINTO G., MOLINO N., GORI T., ROBERTI A., ROBERTI M., CENTIONI D., DI ROSA E., RIGANELLI S., ACAMPORA M.G., PALMA G. (2000), La rappresentazione georeferenziata delle strutture pubbliche e private a tutela della salute al dicembre 1998, In: Vanini G.C., Fiumanò M., de Belvis A.G. (eds.), Relazione sullo stato di salute della popolazione, ASL RME 1999, Punto Stampa s.r.l., Roma, 95-107
31. G. ROMANO, A. SGAMBATO, R. MANCINI, CAPELLI G, M.R. GIOVAGNOLI, G. FLAMINI, A. BONINSEGNA, A. VECCHIONE, A. CITTADINI (2000). 8-Hydroxy-2'-deoxyguanosine in cervical cells: correlation with grade of dysplasia and human papillomavirus infection. CARCINOGENESIS, vol. 21, p. 1143-1147, ISSN: 0143-3334
32. A. SGAMBATO, M. MIGALDI, P. LEOCATA, L. VENTURA, M. CRISCUOLO, C. DI GIACOMO, CAPELLI G, A. CITTADINI, C. DE GAETANI (2000). Loss of p27Kip1 expression is a strong independent prognostic factor of reduced survival in N0 gastric carcinomas. CANCER, vol. 89, p. 2247-2257, ISSN: 0008-543X
33. G. CAPELLI, D'ABRAMO G. (a cura di) (2000). Biostatistica: quello che avreste voluto sapere.... Di NORMAN G.R.; STREINER D.L.. p. 1-260, MILANO:C.E.A., ISBN: 8840810439
34. G. ROMANO, A. SGAMBATO, A. BONINSEGNA, G. FLAMINI, G. CURIGLIANO, Q. YIANG, V. LA GIOIA, C. SIGNORELLI, A. FERRO, CAPELLI G, R.M. SANTELLA, A. CITTADINI (1999). Evaluation of Polycyclic Aromatic Hydrocarbon-DNA Adducts in Exfoliated Oral Cells by an Immunohistochemical Assay. CANCER EPIDEMIOLOGY BIOMARKERS & PREVENTION, vol. 8, p. 91-96, ISSN: 1055-9965
35. SGAMBATO, M. MIGALDI, B. FARAGLIA, L. GARAGNANI, G. ROMANO, C. DE GAETANI, P. FERRARI, CAPELLI G, G.P. TRENTINI, A. CITTADINI (1999). Loss of P27Kip1 Expression Correlates with Tumor Grade and with Reduced Disease-free Survival in Primary Superficial Bladder Cancers. CANCER RESEARCH, vol. 59, p. 3245-3250, ISSN: 0008-5472
36. FLAMINI G., ROMANO G., CURIGLIANO G., CHIMINTO A., CAPELLI G, BONINSEGNA A., SIGNORELLI C. VENTURA L., SANTELLA R.M., SGAMBATO A., CITTADINI A. (1998). 4-Aminobiphenyl-DNA adducts in laryngeal tissue and smoking habit - an immunoistochemical study. CARCINOGENESIS, vol. 19, p. 353-357, ISSN: 0143-3334
37. CATANANTI C., DAMIANI G., G. CAPELLI (1997). Buildings for Health Care Facilities. In: MAGER STELLMAN J.. Encyclopaedia of Occupational Health and Safety, Fourth edition. vol. 3 (XVII), p. 97.55-97.59, GENEVA:ILO - International Labour Office, ISBN: 92-2-109203-8
38. CAPELLI G., U. MOSCATO U. (1996), L'analisi della distribuzione spaziale per la valutazione del microclima: una applicazione della geostatistica, L'IGIENE MODERNA, 105: 267-283
39. DAMIANI G., VOLPE M., CAPELLI G, ABBRITTI G., MUZI G., ROSSI M., DEL GUERRA P., LOI F. (1996). Cost assessment of the Sick Hospital Syndrome: a case study. In: MARONI M.. Ventilation and indoor air requirements in hospitals. p. 239-247, Kluwer Academic Publishers, ISBN: 0-7923-4076-0

[Ultima modifica: mercoledì 30 novembre 2016]