Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Scheda Docente

RASULO ALESSANDRO - Ricercatore

English version

Afferente a: Dipartimento: Ingegneria Civile e Meccanica

Settore Scientifico Disciplinare: ICAR/09

Orari di ricevimento: Mercoledì 16:00 - 18:00 Venerdì 10:00 - 12:00 Per tutta la durata della situazione emergenziale COVID-19 (DPCM 04/03/2020) Ricevimento studenti (on line tramite Google Meet).

Recapiti:
E-Mail: a.rasulo@unicas.it
Telefono ufficio: 0776/299.3896

  • Insegnamento COSTRUZIONI IN ZONA SISMICA (30332)

    Primo anno di Ingegneria Civile, per l'Ambiente e il Territorio LM 35 - Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio (LM-35), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 9,00

    Programma:
    Teoria - Sistemi ad un grado di libertà: oscillazioni libere e forzate. Smorzamento. Sistemi a più gradi di libertà: oscillazioni libere e forzate. Analisi modale e analisi al passo. Cenni di Sismologia: intensità, magnitudo e moto sismico del suolo. Spettro elastico, spettro isoprobabile. Principio progettuale, bilancio energetico, approcci di progettazione antisismica. Duttilità disponibile: duttilità del materiale, della sezione, dell'elemento, della struttura. Duttilità richiesta: spettri non lineari. Coefficiente di struttura. Edificio: ipotesi per il calcolo e analisi dinamica. Criteri di progettazione antisismica. Gerarchia delle resistenze. Approcci normativi.
    Esercitazioni - Applicazioni numeriche riguardanti sistemi ad uno o più gradi di libertà e analisi di un edificio in zona sismica.

    Testi:
    Chopra, Dynamics of Structures - Theory and Application to Earthquake Engineering, Prentice Hall, 2007.
    Ramasco R., Dinamica delle strutture; CUEN, Napoli, 1993
    L.Petrini, R. Pinho, G.M. Calvi, Criteri di Progettazione Antisismica degli Edifici, IUSS Press, 2006.
    E. Cosenza, G. Maddaloni, G. Magluilo, M. Pecce, R. Ramasco, Progetto Antisismico di Edifici in Cemento Armato, IUSS Press, 2007.

    Valutazione:
    prova orale durante la quale verranno discussi gli elaborati svolti durante il corso

  • Insegnamento COSTRUZIONI IN ZONA SISMICA (30332)

    Primo anno di Ingegneria Civile, per l'Ambiente e il Territorio LM 23 - Ingegneria Civile (LM-23), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 9,00

    Programma:
    Teoria - Sistemi ad un grado di libertà: oscillazioni libere e forzate. Smorzamento. Sistemi a più gradi di libertà: oscillazioni libere e forzate. Analisi modale e analisi al passo. Cenni di Sismologia: intensità, magnitudo e moto sismico del suolo. Spettro elastico, spettro isoprobabile. Principio progettuale, bilancio energetico, approcci di progettazione antisismica. Duttilità disponibile: duttilità del materiale, della sezione, dell'elemento, della struttura. Duttilità richiesta: spettri non lineari. Coefficiente di struttura. Edificio: ipotesi per il calcolo e analisi dinamica. Criteri di progettazione antisismica. Gerarchia delle resistenze. Approcci normativi.
    Esercitazioni - Applicazioni numeriche riguardanti sistemi ad uno o più gradi di libertà e analisi di un edificio in zona sismica.

    Testi:
    Chopra, Dynamics of Structures - Theory and Application to Earthquake Engineering, Prentice Hall, 2007.
    Ramasco R., Dinamica delle strutture; CUEN, Napoli, 1993
    L.Petrini, R. Pinho, G.M. Calvi, Criteri di Progettazione Antisismica degli Edifici, IUSS Press, 2006.
    E. Cosenza, G. Maddaloni, G. Magluilo, M. Pecce, R. Ramasco, Progetto Antisismico di Edifici in Cemento Armato, IUSS Press, 2007.

    Valutazione:
    prova orale durante la quale verranno discussi gli elaborati svolti durante il corso

  • Insegnamento PROGETTO DI STRUTTURE (30263)

    Secondo anno di Civil and Environmental Engineering (LM-23), Geotecnica
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 9,00

    Programma:
    Teoria. La progettazione degli edifici: analisi delle principali tipologie strutturali per edifici in c.a. ed edifici in acciaio; analisi delle normative tecniche italiane ed europea con particolare riguardo all’approccio progettuale basato sul criterio di gerarchia delle resistenze. Il progetto in zona sismica di edifici in c.a. con struttura a telaio: impostazione della carpenteria; analisi strutturale; progetto e verifica delle parti strutturali dell’edificio: travi, pilastri, fondazioni, solai, sbalzi, scale. Fondamenti delle costruzioni metalliche: membrature e collegamenti.
    Esercitazioni: durante il corso viene sviluppato il progetto esecutivo di un edificio in c.a., a struttura intelaiata, per civile abitazione in zona sismica. Vengono tenute delle lezioni esercitative sulla modellazione tridimensionale delle strutture tramite il programma di calcolo SAP2000.

    Testi:
    - A. Ghersi Edifici Antisismici con Struttura Intelaiata in Cemento Armato, CUEN, 1988.
    - E. Cosenza, G. Maiulo, M. Pecce, R. Ramasco Progetto antisismico di edifici in cemento armato IUSS Press, 2004
    - AICAP - Progettazione Sismica di Edifici in Calcestruzzo Armato vol.2
    - V. Nunziata Teoria e pratica delle strutture in c.a. – vol. 2 – ed. Flaccovio
    - Claudio Bernuzzi. Progetto e verifica delle strutture in acciaio. Hoepli

    Valutazione:
    La prova d’esame consiste in una prova orale con discussione degli elaborati.

  • Insegnamento PROGETTO DI STRUTTURE (30263)

    Secondo anno di Ingegneria Civile (LM-23), Geotecnica
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 9,00

    Programma:
    Teoria. La progettazione degli edifici: analisi delle principali tipologie strutturali per edifici in c.a. ed edifici in acciaio; analisi delle normative tecniche italiane ed europea con particolare riguardo all’approccio progettuale basato sul criterio di gerarchia delle resistenze. Il progetto in zona sismica di edifici in c.a. con struttura a telaio: impostazione della carpenteria; analisi strutturale; progetto e verifica delle parti strutturali dell’edificio: travi, pilastri, fondazioni, solai, sbalzi, scale. Fondamenti delle costruzioni metalliche: membrature e collegamenti.
    Esercitazioni: durante il corso viene sviluppato il progetto esecutivo di un edificio in c.a., a struttura intelaiata, per civile abitazione in zona sismica. Vengono tenute delle lezioni esercitative sulla modellazione tridimensionale delle strutture tramite il programma di calcolo SAP2000.

    Testi:
    - A. Ghersi Edifici Antisismici con Struttura Intelaiata in Cemento Armato, CUEN, 1988.
    - E. Cosenza, G. Maiulo, M. Pecce, R. Ramasco Progetto antisismico di edifici in cemento armato IUSS Press, 2004
    - AICAP - Progettazione Sismica di Edifici in Calcestruzzo Armato vol.2
    - V. Nunziata Teoria e pratica delle strutture in c.a. – vol. 2 – ed. Flaccovio
    - Claudio Bernuzzi. Progetto e verifica delle strutture in acciaio. Hoepli

    Valutazione:
    La prova d’esame consiste in una prova orale con discussione degli elaborati.

  • Insegnamento PROGETTO DI STRUTTURE (30263)

    Secondo anno di Ingegneria Civile (LM-23), Generale
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 9,00

    Programma:
    Teoria. La progettazione degli edifici: analisi delle principali tipologie strutturali per edifici in c.a. ed edifici in acciaio; analisi delle normative tecniche italiane ed europea con particolare riguardo all’approccio progettuale basato sul criterio di gerarchia delle resistenze. Il progetto in zona sismica di edifici in c.a. con struttura a telaio: impostazione della carpenteria; analisi strutturale; progetto e verifica delle parti strutturali dell’edificio: travi, pilastri, fondazioni, solai, sbalzi, scale. Fondamenti delle costruzioni metalliche: membrature e collegamenti.
    Esercitazioni: durante il corso viene sviluppato il progetto esecutivo di un edificio in c.a., a struttura intelaiata, per civile abitazione in zona sismica. Vengono tenute delle lezioni esercitative sulla modellazione tridimensionale delle strutture tramite il programma di calcolo SAP2000.

    Testi:
    - A. Ghersi Edifici Antisismici con Struttura Intelaiata in Cemento Armato, CUEN, 1988.
    - E. Cosenza, G. Maiulo, M. Pecce, R. Ramasco Progetto antisismico di edifici in cemento armato IUSS Press, 2004
    - AICAP - Progettazione Sismica di Edifici in Calcestruzzo Armato vol.2
    - V. Nunziata Teoria e pratica delle strutture in c.a. – vol. 2 – ed. Flaccovio
    - Claudio Bernuzzi. Progetto e verifica delle strutture in acciaio. Hoepli

    Valutazione:
    La prova d’esame consiste in una prova orale con discussione degli elaborati.

  • Insegnamento PROGETTO DI STRUTTURE (30263)

    Secondo anno di Ingegneria Civile (LM-23), Strutture
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 9,00

    Programma:
    Teoria. La progettazione degli edifici: analisi delle principali tipologie strutturali per edifici in c.a. ed edifici in acciaio; analisi delle normative tecniche italiane ed europea con particolare riguardo all’approccio progettuale basato sul criterio di gerarchia delle resistenze. Il progetto in zona sismica di edifici in c.a. con struttura a telaio: impostazione della carpenteria; analisi strutturale; progetto e verifica delle parti strutturali dell’edificio: travi, pilastri, fondazioni, solai, sbalzi, scale. Fondamenti delle costruzioni metalliche: membrature e collegamenti.
    Esercitazioni: durante il corso viene sviluppato il progetto esecutivo di un edificio in c.a., a struttura intelaiata, per civile abitazione in zona sismica. Vengono tenute delle lezioni esercitative sulla modellazione tridimensionale delle strutture tramite il programma di calcolo SAP2000.

    Testi:
    - A. Ghersi Edifici Antisismici con Struttura Intelaiata in Cemento Armato, CUEN, 1988.
    - E. Cosenza, G. Maiulo, M. Pecce, R. Ramasco Progetto antisismico di edifici in cemento armato IUSS Press, 2004
    - AICAP - Progettazione Sismica di Edifici in Calcestruzzo Armato vol.2
    - V. Nunziata Teoria e pratica delle strutture in c.a. – vol. 2 – ed. Flaccovio
    - Claudio Bernuzzi. Progetto e verifica delle strutture in acciaio. Hoepli

    Valutazione:
    La prova d’esame consiste in una prova orale con discussione degli elaborati.

  • Insegnamento PROGETTO DI STRUTTURE (30263)

    Secondo anno di Ingegneria dell'ambiente e del territorio (LM-35), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 9,00

    Programma:
    Teoria. La progettazione degli edifici: analisi delle principali tipologie strutturali per edifici in c.a. ed edifici in acciaio; analisi delle normative tecniche italiane ed europea con particolare riguardo all’approccio progettuale basato sul criterio di gerarchia delle resistenze. Il progetto in zona sismica di edifici in c.a. con struttura a telaio: impostazione della carpenteria; analisi strutturale; progetto e verifica delle parti strutturali dell’edificio: travi, pilastri, fondazioni, solai, sbalzi, scale. Fondamenti delle costruzioni metalliche: membrature e collegamenti.
    Esercitazioni: durante il corso viene sviluppato il progetto esecutivo di un edificio in c.a., a struttura intelaiata, per civile abitazione in zona sismica. Vengono tenute delle lezioni esercitative sulla modellazione tridimensionale delle strutture tramite il programma di calcolo SAP2000.

    Testi:
    - A. Ghersi Edifici Antisismici con Struttura Intelaiata in Cemento Armato, CUEN, 1988.
    - E. Cosenza, G. Maiulo, M. Pecce, R. Ramasco Progetto antisismico di edifici in cemento armato IUSS Press, 2004
    - AICAP - Progettazione Sismica di Edifici in Calcestruzzo Armato vol.2
    - V. Nunziata Teoria e pratica delle strutture in c.a. – vol. 2 – ed. Flaccovio
    - Claudio Bernuzzi. Progetto e verifica delle strutture in acciaio. Hoepli

    Valutazione:
    La prova d’esame consiste in una prova orale con discussione degli elaborati.

  • Insegnamento PROGETTO DI STRUTTURE (30263)

    Secondo anno di Ingegneria Civile (LM-23), Idraulica
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 9,00

    Programma:
    Teoria. La progettazione degli edifici: analisi delle principali tipologie strutturali per edifici in c.a. ed edifici in acciaio; analisi delle normative tecniche italiane ed europea con particolare riguardo all’approccio progettuale basato sul criterio di gerarchia delle resistenze. Il progetto in zona sismica di edifici in c.a. con struttura a telaio: impostazione della carpenteria; analisi strutturale; progetto e verifica delle parti strutturali dell’edificio: travi, pilastri, fondazioni, solai, sbalzi, scale. Fondamenti delle costruzioni metalliche: membrature e collegamenti.
    Esercitazioni: durante il corso viene sviluppato il progetto esecutivo di un edificio in c.a., a struttura intelaiata, per civile abitazione in zona sismica. Vengono tenute delle lezioni esercitative sulla modellazione tridimensionale delle strutture tramite il programma di calcolo SAP2000.

    Testi:
    - A. Ghersi Edifici Antisismici con Struttura Intelaiata in Cemento Armato, CUEN, 1988.
    - E. Cosenza, G. Maiulo, M. Pecce, R. Ramasco Progetto antisismico di edifici in cemento armato IUSS Press, 2004
    - AICAP - Progettazione Sismica di Edifici in Calcestruzzo Armato vol.2
    - V. Nunziata Teoria e pratica delle strutture in c.a. – vol. 2 – ed. Flaccovio
    - Claudio Bernuzzi. Progetto e verifica delle strutture in acciaio. Hoepli

    Valutazione:
    La prova d’esame consiste in una prova orale con discussione degli elaborati.

  • Insegnamento COSTRUZIONI IN ZONA SISMICA (30332)

    Secondo anno di Ingegneria dell'ambiente e del territorio (LM-35), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 9,00

    Programma:
    Teoria - Sistemi ad un grado di libertà: oscillazioni libere e forzate. Smorzamento. Sistemi a più gradi di libertà: oscillazioni libere e forzate. Analisi modale e analisi al passo. Cenni di Sismologia: intensità, magnitudo e moto sismico del suolo. Spettro elastico, spettro isoprobabile. Principio progettuale, bilancio energetico, approcci di progettazione antisismica. Duttilità disponibile: duttilità del materiale, della sezione, dell'elemento, della struttura. Duttilità richiesta: spettri non lineari. Coefficiente di struttura. Edificio: ipotesi per il calcolo e analisi dinamica. Criteri di progettazione antisismica. Gerarchia delle resistenze. Approcci normativi.
    Esercitazioni - Applicazioni numeriche riguardanti sistemi ad uno o più gradi di libertà e analisi di un edificio in zona sismica.

    Testi:
    Chopra, Dynamics of Structures - Theory and Application to Earthquake Engineering, Prentice Hall, 2007.
    Ramasco R., Dinamica delle strutture; CUEN, Napoli, 1993
    L.Petrini, R. Pinho, G.M. Calvi, Criteri di Progettazione Antisismica degli Edifici, IUSS Press, 2006.
    E. Cosenza, G. Maddaloni, G. Magluilo, M. Pecce, R. Ramasco, Progetto Antisismico di Edifici in Cemento Armato, IUSS Press, 2007.

    Valutazione:
    prova orale durante la quale verranno discussi gli elaborati svolti durante il corso

Prenotazione appello

E' possibile prenotarsi ad un appello d'esame, collegandosi al portale studenti.

Elenco appelli d'esame disponibili

  • Denominazione insegnamento: 30263 PROGETTO DI STRUTTURE - INGEGNERIA CIVILE 30263 PROGETTO DI STRUTTURE - Ingegneria Civile 30263 PROGETTO DI STRUTTURE - Ingegneria dell'ambiente e del territorio 30263 PROGETTO DI STRUTTURE - Civil and Environmental Engineering - (2019/2020)
    Data e ora appello: 07/09/2020, ore 11:00
    Luogo: aula da definire
    Tipo prova: prova orale
    Prenotabile: dal 01/07/2020 al 01/09/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 30332 COSTRUZIONI IN ZONA SISMICA - Ingegneria Civile 30332 COSTRUZIONI IN ZONA SISMICA - Ingegneria Civile - 7053 30332 COSTRUZIONI IN ZONA SISMICA - Ingegneria dell'ambiente e del territorio - 7002 30332 COSTRUZIONI IN ZONA SISMICA - Ingegneria dell'ambiente e del territorio 30332 COSTRUZIONI IN ZONA SISMICA NESSUNA CANALIZZAZIONE - Ingegneria Civile - (2019/2020)
    Data e ora appello: 18/09/2020, ore 09:30
    Luogo: studio
    Tipo prova: prova orale
    Prenotabile: dal 15/10/2019 al 17/09/2020 (prenota l'appello)

Alessandro Rasulo
- è nato nel 1970;
- è laureato in Ingegneria Civile Idraulica, presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Napoli "Federico II", il 29 luglio 1997 discutendo la tesi di carattere teorico-sperimentale dal titolo "Comportamento in esercizio delle travi armate con barre in FRP: confronto fra risultati teorici e prove sperimentali", conseguendo il voto di 110/110 e lode;
- è iscritto all’Albo professionale dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli dal 5 Maggio 1998;
- nel Marzo 2002 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in "Ingegeria Sismica" (XIII ciclo) presso il Politecnico di Milano, discutendo la tesi dal titolo "Seismic Assessment of Reinforced Concrete Bridges: an application to Horizontally Curved Configurations";
- durante il dottorato ha svolto un periodo di studio e ricerca all'estero presso il Depatment of Civil and Environmental Engineering, Univesity of California, Berkeley;
- nel Dicembre 2003 è risultato vincitore alla valutazione comparativa per un posto di ricercatore universitario presso l’Università degli Studi di Cassino - Facoltà di Ingegneria (D.R. 957 del 30 settembre 2002 pubblicato su G.U. n. 81 IV serie speciale dell' 11 ottobre 2002) per il settore scientifico-disciplinare: Tecnica delle Costruzioni (ICAR/09). Ha preso servizio il 31 gennaio 2005;
- è o è stato membro del Earthquake Engineering Research Institute (EERI), della Seismological Society of America (SSA), del American Concrete Institute (ACI) e del American Society of Civil Engineers (ASCE);
- è autore di oltre 40 rapporti scientifici o pubblicazioni su atti di Convegno e Rivista con revisore.

Attività di Ricerca
L’interesse nel settore di ricerca dell’Ingegneria Sismica risale ai tempi del dottorato di ricerca ed è proseguito nel tempo.
L’attività scientifica può essere suddivisa nelle seguenti linee di attività:
A. Tecniche di progettazione di nuove strutture in zona sismica.
B. Valutazione della vulnerabilità sismica delle strutture esistenti e tecniche di adeguamento.
C. Affidabilità sismica di sistemi infrastrutturali a rete.

Elenco parziale: per maggiori dettagli si prega di consultare il repository di Ateneo https://iris.unicas.it/

Rasulo, A., Pelle, A., Lavorato, D., Fiorentino, G., Nuti, C., Briseghella, B.
Finite Element Analysis of Reinforced Concrete Bridge Piers including a Flexure-Shear Interaction Model.
(2020) Applied Sciences, 10(7), 2209.

Lavorato, D., Fiorentino, G., Pelle, A., Rasulo, A., Bergami, A. V., Briseghella, B., Nuti, C.
A corrosion model for the interpretation of cyclic behavior of reinforced concrete sections.
(2019) Structural Concrete.

Rasulo, A., Fortuna, M.A., Modoni, G., Borzi, B.
Seismic risk analysis of the italian built environment at territorial scale
(2017) Risk, Reliability and Safety: Innovating Theory and Practice - Proceedings of the 26th European Safety and Reliability Conference, ESREL 2016, p. 43.

Rasulo, A., Fortuna, M.A., Borzi, B.
A seismic risk model for Italy
(2016) Lecture Notes in Computer Science (including subseries Lecture Notes in Artificial Intelligence and Lecture Notes in Bioinformatics), 9788, pp. 198-213.

Rasulo, A.
Seismic reliability of urban water distribution networks
(2015) Safety and Reliability of Complex Engineered Systems - Proceedings of the 25th European Safety and Reliability Conference, ESREL 2015, pp. 1871-1878.

Grande, E., Rasulo, A.
A simple approach for seismic retrofit of low-rise concentric X-braced steel frames
(2015) Journal of Constructional Steel Research, 107, pp. 162-172. Cited 7 times.

Rasulo, A., Testa, C., Borzi, B.
Seismic risk analysis at urban scale in italy
(2015) Lecture Notes in Computer Science (including subseries Lecture Notes in Artificial Intelligence and Lecture Notes in Bioinformatics), 9157, pp. 403-414.

Rasulo, A., Testa, C., Borzi, B.
A seismic risk model for Italian urban areas
(2015) Safety and Reliability of Complex Engineered Systems - Proceedings of the 25th European Safety and Reliability Conference, ESREL 2015, pp. 4319-4326.

Croce, P., Modoni, G., Rasulo, A., Saroli, M.
Geotechnical analysis of an ancient dam built in unfavourable geological conditions
(2013) Italian Journal of Engineering Geology and Environment, 2013 (TOPIC4), pp. 399-408.

Grande, E., Imbimbo, M., Rasulo, A., Sacco, E.
A frame element model for the nonlinear analysis of FRP-strengthened masonry panels subjected to in-plane loads
(2013) Advances in Materials Science and Engineering, 2013, art. no. 754162, .

Grande, E., Imbimbo, M., Rasulo, A.
Experimental response of RC beams strengthened in shear by FRP sheets
(2013) Open Civil Engineering Journal, 7 (1), pp. 126-134.

Grande, E., Rasulo, A.
Seismic assessment of concentric X-braced steel frames
(2013) Engineering Structures, 49, pp. 983-995.

Rasulo, A., Grande, E.
An adaptive simulation technique for efficient seismic risk assessment of critical Infrastructures
(2012) 11th International Probabilistic Safety Assessment and Management Conference and the Annual European Safety and Reliability Conference 2012, PSAM11 ESREL 2012, 7, pp. 5859-5868.

Nuti, C., Rasulo, A., Vanzi, I.
Seismic safety of network structures and infrastructures
(2010) Structure and Infrastructure Engineering, 6 (1-2), pp. 95-110.

Nuti, C., Rasulo, A., Vanzi, I.
Seismic assessment of utility systems: Application to water, electric power and transportation networks
(2009) Safety, Reliability and Risk Analysis: Theory, Methods and Applications - Proceedings of the Joint ESREL and SRA-Europe Conference, 3, pp. 2519-2529.

Grande, E., Imbimbo, M., Rasulo, A.
Effect of transverse steel on the response of RC beams strengthened in shear by FRP: Experimental study
(2009) Journal of Composites for Construction, 13 (5), pp. 405-414.

Nuti, C., Rasulo, A., Vanzi, I.
Seismic safety evaluation of electric power supply at urban level
(2007) Earthquake Engineering and Structural Dynamics, 36 (2), pp. 245-263.

Calvi, G.M., Pavese, A., Rasulo, A., Bolognini, D.
Experimental and numerical studies on the seismic response of R.C. hollow bridge piers
(2005) Bulletin of Earthquake Engineering, 3 (3), pp. 267-297.

Rasulo, A., Goretti, A., Nuti, C.
Performance of lifelines during the 2002 Molise, Italy, earthquake
(2004) Earthquake Spectra, 20 (SPEC. 1), pp. S301-S314.

Decanini, L., De Sortis, A., Goretti, A., Langenbach, R., Mollaioli, F., Rasulo, A.
Performance of masonry buildings during the 2002 Molise, Italy, earthquake
(2004) Earthquake Spectra, 20 (SPEC. 1), pp. S191-S220.

[Ultima modifica: mercoledì 30 novembre 2016]