Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Scheda Docente

DI FAZIO ANNA RITA - Professore Associato

English version

Afferente a: Dipartimento: Ingegneria Elettrica e dell'Informazione "Maurizio Scarano"

Settore Scientifico Disciplinare: ING-IND/33

Orari di ricevimento: Studio docente. martedì 11,00-13,00 venerdì 11,00-13,00

Recapiti:
E-Mail: a.difazio@unicas.it
Telefono ufficio: 0776 2994366

  • Insegnamento GENERAZIONE DISTRIBUITA E SMART-GRID (91535)

    Secondo anno di Ingegneria Elettrica (LM-28), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00

    Programma:
    UN APPROCCIO AL CONCETTO DI SMART GRID: Le motivazioni alla base dello sviluppo delle smart grid. Il sistema elettrico per l’energia tradizionale e le sue funzioni. Il sistema elettrico del futuro. Strutture a microgrid e ad aggregazioni virtuali.
    IMPIANTI SOLARI: L'energia solare. Il principio di conversione fotovoltaica. I componenti degli impianti fotovoltaici. Gli impianti grid-connected e stand-alone. Le caratteristiche tecniche economiche. L’impatto ambientale.
    IMPIANTI EOLICI: L'energia eolica. Il principio di conversione aerodinamica. I componenti degli impianti eolici. Gli impianti grid-connected. Le caratteristiche tecniche economiche. L’impatto ambientale.
    GENERALITA’ DEGLI IMPIANTI DI PRODUZIONE CONNESSI ALLE RETI DI I E II CATEGORIA: L’impianto utente attivo. Gli schemi elettrici. Lo stato del neutro. I generatori. I sistemi di protezione. La connessione dell'impianto utente attivo alle reti di distribuzione.
    IMPATTO DELLA GENERAZIONE DISTRIBUITA SULLE RETI DI DISTRIBUZIONE: I vantaggi e gli svantaggi della generazione distribuita: alternativa al potenziamento della rete, aumento dell'affidabilità, riduzione delle perdite di rete. L'impatto della generazione distribuita sulla regolazione di tensione di una rete di distribuzione passiva e sulle correnti di corto circuito.
    SISTEMI DI ACCUMULO: Le nozioni introduttive. I sistemi di accumulo elettrochimico. I servizi per il sistema elettrico.
    CARICHI CONTROLLABILI: Il ruolo dei carichi controllabili nel mercato dei servizi di dispacciamento. La figura dell'Aggregatore e le Comunità energetiche rinnovabili.
    GESTIONE E CONTROLLO DELLE SMART GRID: Gestione e controllo delle smart grid (approccio locale, centralizzato, decentralizzato e distribuito). La regolazione della tensione in una smart grid secondo l'approccio centralizzato. Il rilevamento del funzionamento in isola indesiderata in una rete di distribuzione di bassa tensione.

    Testi:
    Dispense fornite dal docente.

    Valutazione:
    La prova orale, della durata indicativa di 30 minuti, prevede almeno tre domande relative agli argomenti principali trattati nel modulo: caratteristiche degli impianti di produzione dell'energia elettrica e loro impatto sulle reti di distribuzione, caratteristiche delle nuove risorse energetiche distribuite, gestione e controllo delle reti di distribuzione intelligenti. In particolare si valuterà il livello di approfondimento e consapevolezza raggiunto dallo studente nello studio della materia e la capacità dello studente di ragionare sulle problematiche esposte nel modulo.

  • Insegnamento IMPIANTI ELETTRICI INDUSTRIALI (90232)

    Terzo anno di Ingegneria industriale FROSINONE (L-9), Gestionale
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 9,00
  • Insegnamento GESTIONE E CONTROLLO DEI SISTEMI ELETTRICI (91551)

    Modulo GESTIONE E CONTROLLO DEI SISTEMI ELETTRICI TIP. B

    Secondo anno di Ingegneria Elettrica (LM-28), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 8,00

    Programma:
    Il sistema elettrico nazionale: struttura generale, produzione, trasmissione, distribuzione ed utilizzazione dell’energia elettrica. I principi ed i vincoli di funzionamento del sistema elettrico. Gli stati di funzionamento del sistema: normale, emergenza e ripristino, e i relativi obiettivi della gestione e controllo.
    Gli impianti di produzione dell’energia elettrica con gruppi regolanti: caratteristiche generali, sistemi di protezione, sistemi di regolazione del motore primo e del generatore sincrono; tipi di impianti, caratteristiche tecniche-economiche, costi di produzione. I servizi ancillari di rete offerti dagli impianti di produzione in condizioni normali, di emergenza e di ripristino.
    La regolazione di frequenza: regolazione di velocità di un gruppo, regolazione primaria di frequenza in un sistema multi-macchine, la regolazione secondaria di frequenza, la regolazione secondaria di frequenza/potenze di scambio in sistemi interconnessi.
    La regolazione delle tensioni: richiami sul legame tra ampiezza delle tensioni e potenze reattive; la regolazione primaria di tensioni/potenze reattive e dispositivi per la regolazione; cenni sulla regolazione secondaria di tensioni/potenze reattive.
    Principi di gestione e controllo ottimi su base tecnico-economica del sistema elettrico in condizioni normali. I problemi del dispacciamento e del bilanciamento. La gestione delle congestioni e i criteri di funzionamento sicuro del sistema elettrico. La rivisitazione dei problemi nella transizione dal monopolio al mercato elettrico; l’organizzazione, il funzionamento e il ruolo dei principali attori del mercato. I mercati dell’energia. Formulazione dell’offerta ottima. Determinazione del “clearing price” di mercato. I prezzi zonali. Il mercato dei servizi di dispacciamento.
    Cenni sull’evoluzione verso le smart grid.

    Testi:
    Dispense del docente.
    G. Carpinelli, V. Mangoni: “Introduzione ai sistemi elettrici per l'energia” – Edizioni dell'Università degli studi di Cassino
    V. Mangoni, M. Russo: “Impianti di produzione dell’energia elettrica” – Edizioni dell’Università degli Studi di Cassino.
    F. Saccomanno: “Sistemi elettrici per l'energia” (Analisi e controllo) – UTET.

    Valutazione:
    L'esame orale riguarda le tematiche principali previste nel programma relative al controllo e gestione dei sistemi elettrici in regime di liberalizzazione. Sarà verificata l'acquisizione di adeguate competenze applicativo-progettuali su problematiche tecniche ed economiche relative agli impianti di produzione dell'energia elettrica, al controllo della frequenza e delle tensioni nel sistema elettrico nazionale, alla gestione ottimale dei sistemi in regime di libero mercato, alla struttura dei mercati per l'energia elettrica. Durante l’esame sarà richiesto di applicare le conoscenze acquisite a semplici problemi di controllo e di ottimizzazione mediante esercizi numerici. Speciale apprezzamento sarà dato nella valutazione alla capacità di collegare le problematiche proprie dei diversi ambiti ed all'acquisizione di abilità nel formulare modelli matematici per la risoluzione dei principali problemi affrontati nel corso.

  • Insegnamento GESTIONE E CONTROLLO DEI SISTEMI ELETTRICI (91551)

    Modulo GESTIONE E CONTROLLO DEI SISTEMI ELETTRICI TIP. F

    Secondo anno di Ingegneria Elettrica (LM-28), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 1,00

    Programma:
    Il sistema elettrico nazionale: struttura generale, produzione, trasmissione, distribuzione ed utilizzazione dell’energia elettrica. I principi ed i vincoli di funzionamento del sistema elettrico. Gli stati di funzionamento del sistema: normale, emergenza e ripristino, e i relativi obiettivi della gestione e controllo.
    Gli impianti di produzione dell’energia elettrica con gruppi regolanti: caratteristiche generali, sistemi di protezione, sistemi di regolazione del motore primo e del generatore sincrono; tipi di impianti, caratteristiche tecniche-economiche, costi di produzione. I servizi ancillari di rete offerti dagli impianti di produzione in condizioni normali, di emergenza e di ripristino.
    La regolazione di frequenza: regolazione di velocità di un gruppo, regolazione primaria di frequenza in un sistema multi-macchine, la regolazione secondaria di frequenza, la regolazione secondaria di frequenza/potenze di scambio in sistemi interconnessi.
    La regolazione delle tensioni: richiami sul legame tra ampiezza delle tensioni e potenze reattive; la regolazione primaria di tensioni/potenze reattive e dispositivi per la regolazione; cenni sulla regolazione secondaria di tensioni/potenze reattive.
    Principi di gestione e controllo ottimi su base tecnico-economica del sistema elettrico in condizioni normali. I problemi del dispacciamento e del bilanciamento. La gestione delle congestioni e i criteri di funzionamento sicuro del sistema elettrico. La rivisitazione dei problemi nella transizione dal monopolio al mercato elettrico; l’organizzazione, il funzionamento e il ruolo dei principali attori del mercato. I mercati dell’energia. Formulazione dell’offerta ottima. Determinazione del “clearing price” di mercato. I prezzi zonali. Il mercato dei servizi di dispacciamento.
    Cenni sull’evoluzione verso le smart grid.

    Testi:
    Dispense del docente.
    G. Carpinelli, V. Mangoni: “Introduzione ai sistemi elettrici per l'energia” – Edizioni dell'Università degli studi di Cassino
    V. Mangoni, M. Russo: “Impianti di produzione dell’energia elettrica” – Edizioni dell’Università degli Studi di Cassino.
    F. Saccomanno: “Sistemi elettrici per l'energia” (Analisi e controllo) – UTET.

    Valutazione:
    L'esame orale riguarda le tematiche principali previste nel programma relative al controllo e gestione dei sistemi elettrici in regime di liberalizzazione. Sarà verificata l'acquisizione di adeguate competenze applicativo-progettuali su problematiche tecniche ed economiche relative agli impianti di produzione dell'energia elettrica, al controllo della frequenza e delle tensioni nel sistema elettrico nazionale, alla gestione ottimale dei sistemi in regime di libero mercato, alla struttura dei mercati per l'energia elettrica. Durante l’esame sarà richiesto di applicare le conoscenze acquisite a semplici problemi di controllo e di ottimizzazione mediante esercizi numerici. Speciale apprezzamento sarà dato nella valutazione alla capacità di collegare le problematiche proprie dei diversi ambiti ed all'acquisizione di abilità nel formulare modelli matematici per la risoluzione dei principali problemi affrontati nel corso.

Prenotazione appello

E' possibile prenotarsi ad un appello d'esame, collegandosi al portale studenti.

Elenco appelli d'esame disponibili

    Al momento non ci sono appelli disponibili.

Pubblicazioni

Lavori a rivista

[1] A. Bracale, P. Caramia, G. Carpinelli, A. R. Di Fazio (2019). Three-phase photovoltaic generators modeling in unbalanced short-circuit operating conditions. INTERNATIONAL JOURNAL OF ELECTRICAL POWER & ENERGY SYSTEMS, vol. 113, p. 941-951, ISSN: 0142-0615, doi: 10.1016/j.ijepes.2019.06.011
[2] A. R. Di Fazio, M. Russo, M. De Santis (2019). Zoning evaluation for voltage optimization in distribution networks with distributed energy resources”. ENERGIES, vol. 12, p. 1-28, ISSN: 1996-1073, doi: 10.3390/en12030390
[3] A. R. Di Fazio, M. Russo, S. Valeri, M. De Santis (2018). Linear method for steady-state analysis of radial distribution systems. INTERNATIONAL JOURNAL OF ELECTRICAL POWER & ENERGY SYSTEMS, vol. 99, p. 744-755, ISSN: 0142-0615, doi: 10.1016/j.ijepes.2018.02.001
[4] A. Bracale, P. Caramia, G. Carpinelli, A. R. Di Fazio (2017). Modeling the three-phase short-circuit contribution of photovoltaic systems in balanced power systems. INTERNATIONAL JOURNAL OF ELECTRICAL POWER & ENERGY SYSTEMS, vol. 93, p. 204-215, ISSN: 0142-0615, doi: 10.1016/j.ijepes.2017.05.032
[5] A. R. Di Fazio, G. Fusco, M. Russo (2016). Decentralized voltage control of distributed generation using a distribution system structural MIMO model. CONTROL ENGINEERING PRACTICE, vol. 47, p. 81-90, ISSN: 0967-0661, doi: 10.1016/j.conengprac.2015.12.016
[6] A. R. Di Fazio, M. Russo, S. Valeri, M. De Santis. (2016). Sensitivity-based model of low voltage distribution systems with distributed energy resources. ENERGIES, vol. 9, ISSN: 1996-1073, doi: 10.3390/en9100801
[7] A. R. Di Fazio, M. Russo, S. Valeri (2015). A new protection system for islanding detection in LV distribution systems. ENERGIES, vol. 8, p. 3775-3793, ISSN: 1996-1073, doi: 10.3390/en8053775
[8] A. R. Di Fazio, G. Fusco, M. Russo, S. Valeri, C. Noce, G. Amura (2015). A smart device for islanding detection in distribution system operation. ELECTRIC POWER SYSTEMS RESEARCH, vol. 120, p. 87-95, ISSN: 0378-7796, doi: 10.1016/j.epsr.2014.08.002
[9] A. R. Di Fazio, G. Fusco, M. Russo (2015). Islanding detection method based on a Thevenin-like model. IET GENERATION, TRANSMISSION & DISTRIBUTION, vol. 9, p. 1747-1754, ISSN: 1751-8687, doi: 10.1049/iet-gtd.2014.0721
[10] A. Bracale, G. Carpinelli, A. R. Di Fazio, S. Khormali (2014). Advanced, cost-based indices for forecasting the generation of photovoltaic power. INTERNATIONAL JOURNAL OF EMERGING ELECTRIC POWER SYSTEMS, vol. 15, p. 77-91, ISSN: 1553-779X, doi: 10.1515/ijeeps-2013-0131
[11] G. Carpinelli, A. R. Di Fazio, S. Khormali, F. Mottola (2014). Optimal sizing of battery storage systems for industrial applications when uncertainties exist. ENERGIES, vol. 7, p. 130-149, ISSN: 1996-1073, doi: 10.3390/en7010130
[12] A. R. Di Fazio, G. Fusco, M. Russo (2014). Smart DER control for minimizing power losses in distribution feeders. ELECTRIC POWER SYSTEMS RESEARCH, vol. 109, p. 71-79, ISSN: 0378-7796, doi: 10.1016/j.epsr.2013.12.007
[13] A. R. Di Fazio, G. Fusco, M. Russo (2014). Testing new reactive power control of DERs by real-time simulation. INTERNATIONAL JOURNAL OF EMERGING ELECTRIC POWER SYSTEMS, vol. 15, p. 151-159, ISSN: 1553-779X, doi: 10.1515/ijeeps-2013-0130
[14] A. R. Di Fazio, V. Duraccio, P. Varilone, P. Verde (2014). Voltage sags in the automotive industry: Analysis and solutions. ELECTRIC POWER SYSTEMS RESEARCH, vol. Volume 110, p. 25-30, ISSN: 0378-7796, doi: 10.1016/j.epsr.2014.01.004
[15] A. Bracale, P. Caramia, G. Carpinelli, A. R. Di Fazio, G. Ferruzzi (2013). A Bayesian method for short-term probabilistic forecasting of photovoltaic generation in smart grid operation and control. ENERGIES, vol. 6, p. 733-747, ISSN: 1996-1073, doi: 10.3390/en6020733
[16] A. Bracale, P. Caramia, G. Carpinelli, A. R. Di Fazio, P. Varilone (2013). A Bayesian-based approach for a short-term steady-state forecast of a smart grid. IEEE TRANSACTIONS ON SMART GRID, vol. 4, p. 1760-1771, ISSN: 1949-3053, doi: 10.1109/TSG.2012.2231441
[17] A. R. Di Fazio, G. Fusco, M. Russo (2013). Decentralized control of distributed generation for voltage profile optimization in smart feeders. IEEE TRANSACTIONS ON SMART GRID, vol. 4, p. 1586-1596, ISSN: 1949-3053, doi: 10.1109/TSG.2013.2253810
[18] A. R. Di Fazio, T. Erseghe, E. Ghiani, M. Murroni, P. Siano, F. Silvestro (2013). Integration of renewable energy sources, energy storage systems, and electrical vehicles with smart power distribution networks. JOURNAL OF AMBIENT INTELLIGENCE AND HUMANIZED COMPUTING, vol. 4, p. 663-671, ISSN: 1868-5137, doi: 10.1007/s12652-013-0182-y
[19] A. R. Di Fazio, M. Russo (2012). Photovoltaic generator modelling to improve numerical robustnessof EMT simulation. ELECTRIC POWER SYSTEMS RESEARCH, vol. 83, p. 136-143, ISSN: 0378-7796, doi: 10.1016/j.epsr.2011.10.013
[20] A. Yazdani, A. R. Di Fazio, H. Ghoddami, M. Russo, M. Kazerani, J. Jatskevich, K. Strunz, S. Leva, J.A. Martinez (2011). Modeling guidelines and a benchmark for power system simulation studies of three-phase single-stage photovoltaic systems. IEEE TRANSACTIONS ON POWER DELIVERY, vol. 26, p. 1247-1264, ISSN: 0885-8977, doi: 10.1109/TPWRD.2010.2084599
[21] A. R. Di Fazio, M. Russo (2008). Wind farm modelling for reliability assessment. IET RENEWABLE POWER GENERATION, vol. 2, p. 239-248, ISSN: 1752-1416, doi: 10.1049/iet-rpg:20080005

Lavori a convegno

[1] A. R. Di Fazio, C. Risi, M. Russo, M. De Santis (2020). Zone-based voltage optimization in distribution grids with DGs. In: EEEIC 2020. submitted to, Madrid (Espana), 9-12 June 2020
[2] A. R. Di Fazio, G. Pisano, M. Russo, M. De Santis (2019). A centralized voltage optimization function exploiting DERs for distribution systems. In: ICCEP 2019. ISBN: 978-1-7281-1356-2, Otranto (Italy), 2-4 July 2019, doi: 10.1109/ICCEP.2019.8890206
[3] A. R. Di Fazio, M. Russo, M. De Santis (2019). Decentralized voltage optimization based on network partitioning in distribution systems with DGs. In: SYNERGY MED 2019. ISBN: 978-1-7281-3087-3. Cagliari (Italy), 28-30 May 2019, doi: 10.1109/SyNERGY-MED.2019.8764102
[4] A. R. Di Fazio, L. Alfieri, A. Bracale, P. Caramia, G. Carpinelli (2018). Impact of photovoltaic generators on the three-phase short-circuit operating conditions. In: EEEIC 2018. Palermo (Italy), 12-15 June 2018, doi: 10.1109/EEEIC.2018.8493672
[5] A. R. Di Fazio, M. Russo, M. De Santis (2018). Zoning evaluation for voltage control in smart distribution networks. In: In: EEEIC 2018. Palermo (Italy), 12-15 June 2018, doi: 10.1109/EEEIC.2018.8493761
[6] G. M. Casolino, A. R. Di Fazio, A. Losi, M. Russo, M. De Santis (2017). A voltage optimization tool for smart distribution grids with distributed energy resources. In: Convegno AEIT 2017. ISBN: 978-8-8872-3737-5, Cagliari (Italy), 20-22 September 2017, doi: 10.23919/AEIT.2017.8240517
[7] A. R. Di Fazio, M. Russo, S. Valeri, M. De Santis. (2016). LV distribution system modelling for Distributed Energy Resources. In: EEEIC 2016. ISBN: 978-1-5090-2319-6. Firenze (Italy), 7-10 June 2016, doi: 10.1109/EEEIC.2016.7555679
[8] A. R. Di Fazio, G. Fusco, M. Russo (2016). MIMO design of voltage controllers for distributed generators. In: PSCC 2016. Genoa (Italy), 20-24 June 2016, doi: 10.1109/PSCC.2016.7540916
[9] A. R. Di Fazio, M. Russo, S. Valeri, C. Noce, S. Riva, G. Amura (2015). Field tests of a new smart islanding detector (SmartID). In: CIRED 2015. Lyon, 15-18 June 2015
[10] A. R. Di Fazio, G. Fusco, M. Russo (2014). Optimal reactive power control of distribution feeders with distributed energy resources: Interaction analysis and validation. In: CCA 2014. ISBN: 978-1-4799-7409-2. Antibes, Juan Le Pins (France), 8-10 October 2014, doi: 10.1109/CCA.2014.6981322
[11] A. R. Di Fazio, S. Valeri (2014). Threshold setting of an innovative anti-islanding relay for LV distribution systems by real time simulations. In: RPG 2014. ISBN: 978-1-84919-917-9, Naples (Italy), 24-25 September 2014, doi: 10.1049/cp.2014.0847
[12] A. R. Di Fazio, G. Fusco, M. Russo (2013). Enhancing distribution networks to evolve toward smart grids: the voltage control problem. In: CDC 2013. ISBN: 978-146735717-3, Florence (Italy), 10-13 December 2013, doi: 10.1109/CDC.2013.6760989
[13] A. Bracale, P. Caramia, U. De Martinis, A. R. Di Fazio (2012). An improved Bayesian-based approach for short-term photovoltaic power forecasting in smart grids. ICREPQ 2012. ISBN: 9788461566488, Santiago De Compostela (Spain), 28-30 March 2012, doi: 10.24084/repqj10.728
[14] A. Bracale, P. Caramia, A. R. Di Fazio, D. Proto (2012). Probabilistic short-circuit analysis in electric power distribution systems including distributed generation. In: MEDPOWER 2012. ISBN: 978-1-84919-715-1, Cagliari (Italy), 1-3 October 2012, doi: 10.1049/cp.2012.2025
[15] A. R. Di Fazio, G. Fusco, M. Russo (2012). Performance evaluation of a DG voltage controller for smart grids. In: PPPSC 2012. ISBN: 978-390282324-3, Toulouse, (France), 2-5 September 2012, doi: 10.3182/20120902-4-FR-2032.00011
[16] A. R. Di Fazio, G. Fusco, M. Russo (2012). Decentralised voltage regulation in smart grids using reactive power from renewable DG. In: ENERGYCON 2012. ISBN: 978-146731454-1, Milano (Italy), 9-12 September 2012, doi: 10.1109/EnergyCon.2012.6348229
[17] G. M. Casolino, A. R. Di Fazio, A. Losi, M. Russo (2012). Smart modeling and tools for distribution system management and operation. In: ENERGYCON 2012. ISBN: 978-146731454-1, Florence (Italy), 9-12 September 2012, doi: 10.1109/EnergyCon.2012.6348229
[18] A. Bracale, P. Caramia, M. Fantauzzi, A. R. Di Fazio (2011). A Bayesian-based approach for photovoltaic power forecast in smart grids. In: CIGRE 2011. ISBN: 978-2-85873-165-7, Bologna (Italy), 13-15 September 2011
[19] A. R. Di Fazio, G. Fusco, M. Russo (2011). Optimisation strategy applied to DG reactive power for decentralised voltage control in smart grids. In: CIGRE 2011. ISBN: 978-2-85873-165-7, Bologna (Italy), 13-15 September 2011
[20] G.M. Casolino, A. R. Di Fazio, A. Losi, M. Russo, L. Consiglio, A. De Simone, C. Noce, G. Valtorta (2011). Nuove architetture e funzionalità dei sistemi di gestione e controllo delle reti di distribuzione in presenza di active demand. In: Convegno Nazionale AEIT. ISBN: 9788887237290, Milano (Italy), 27-29 June 2011
[21] A. R. Di Fazio, M. Russo (2011). Photovoltaic generator modelling for power system simulation studies. In: PSCC 2011. ISBN: 9781618392275, Stockholm (Sweden), 22-26 August 2011
[22] A. R. Di Fazio, G. Fusco, M. Russo (2009). Estimating distributed generation and loads for voltage profile optimal regulation. In: PPPSC 2009. ISBN: 978-3-902661-48-7, Tampere Hall (Finland), 6-8 July 2009, doi: 10.3182/20090705-4-SF-2005.00078
[23] A. Bracale, G. Carpinelli, A. R. Di Fazio, D. Proto (2009). On the evaluation of power quality indices in distribution systems with dispersed generation. ICREPQ 2009. ISBN: 978-84-612-8014-8, Valencia (Spain), 15-17 April 2009, doi: 10.24084/repqj07.483
[24] A. R. Di Fazio, M. Russo (2008). On the relevance of reliability assessment for wind farm performance evaluation. In: UPEC 2008. ISBN: 978-888988409-6, Padua (Italy), 1-4 September 2008, doi: 10.1109/UPEC.2008.4651590
[25] A. R. Di Fazio, G. Fusco, M. Russo (2007). Performance comparison of different voltage control schemes on distributed generation. In: ICREPQ 2007. ISBN: 978-84-611-4707-6, Seville (Spain), 28-30 March 2007, doi: 10.24084/repqj05.301
[26] A. R. Di Fazio, V. Mangoni Di Santo Stefano, M. Russo (2006). Metodi di valutazione della risorsa eolica ed effetti sulla stima dei costi di produzione. In: Convegno AEIT, Capri, 16-20 September 2006
[27] A. R. Di Fazio, M. Russo (2006). Wind farm impact on distribution system reliability assessment including voltage regulation. In: PMAPS 2006. ISBN: 9171783520, Stockholm (Sweden), 11-15 June 2006, doi: 10.1109/PMAPS.2006.360411
[28] A. R. Di Fazio, M. Russo (2005). Comparing reliability evaluation techniques for distribution systems including wind generation. In: UPEC 2005, ISBN: 0-9502440-4-X, Cork (Ireland), 7-9 September 2005

Capitoli di libri

[1] A. Bracale, G. Carpinelli, A. R. Di Fazio, and A. Russo. Probabilistic approaches for steady-state analysis of distribution systems with wind farms. Book chapter on Handbook of Wind Power Systems, Energy Systems, edited by P. M. Pardalos, S. Rebennack, M. V. F. Pereira, N. A. Iliadis and V. Pappu, Springer-Verlag Berlin Heidelberg 2013, pp. 245-282, ISBN: 978-3-642-41079-6
[2] L. Consiglio, A. R. Di Fazio, S. Paoletti, M. Russo, A. Timbus, G. Valtorta. Distribution control centre: new requirements and functionalities. Book chapter on Integration of Demand Response into the Electricity Chain-Challenges, Opportunities and Smart Grid Solutions, edited by A. Losi, P. Mancarella, A. Vicino, Wiley-ISTE 2015, ISBN: 978-1-84821-854-3.


Brevetti

[1] A. R. Di Fazio, G. Fusco, M. Russo (2013). Dispositivo e metodo per il rilevamento di una condizione di funzionamento in isola di un sottosistema elettrico. Ministero dello Sviluppo Economico. Ufficio italiano brevetti e marchi. Numero: 1417800.