Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Scheda Docente

MAFFUCCI ANTONIO - Professore Ordinario

English version

Afferente a: Dipartimento: Ingegneria Elettrica e dell'Informazione "Maurizio Scarano"

Settore Scientifico Disciplinare: ING-IND/31

Orari di ricevimento: Sede di Cassino: lunedì 10-12 Sede di Frosinone: mercoledì 10-12

Recapiti:
E-Mail: maffucci@unicas.it
Telefono ufficio: 07762993691

  • Insegnamento COMPLEMENTI DI ELETTROTECNICA (30159)

    Primo anno di Ingegneria Elettrica (LM-28), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 12,00

    Programma:
    Complementi sui circuiti lineari. Circuiti non lineari statici: teoremi di esistenza e unicità della soluzione, metodi di soluzione. Circuiti con amplificatori operazionali. Circuiti non lineari dinamici: equazione di stato, punti di equilibrio, stabilità, analisi di soluzioni periodiche; circuiti caotici. Applicazioni di laboratorio sui circuiti non lineari; Approssimazioni statiche e quasi statiche delle equazioni di Maxwell. Il passaggio dai campi ai circuiti: il problema del circuito equivalente. Modelli statici (elettrostatica, magnetostatica, conduzione stazionaria). Modelli quasi statici (diffusione delle cariche, correnti parassite). Circuiti a parametri distribuiti. Linee di trasmissione. Energia e forze. Applicazioni di laboratorio sui campi elettromagnetici.

    Testi:
    [1] Chua, Desoer, Kuh, Circuiti lineari e non lineari, Jackson
    [2] Haus, Melcher, Electromagnetic fields and Energy, Prentice-Hall
    [3] Barozzi, Gasparini, Fondamenti di elettromagnetismo - elettrotecnica, UTET
    [4] Appunti e dispense on-line (alla pagina Classroom del corso)
    [5] videolezioni (alla pagina Classroom del corso e/o sui canali istituzionali)


    Valutazione:
    La verifica dell'apprendimento avviene attraverso una prova orale e la valutazione di un progetto.
    La prova orale è finalizzata a verificare il livello di approfondimento e consapevolezza raggiunto nello studio della materia. Tale prova inizia con la discussione di un elaborato prodotto dallo studente riguardante un progetto sviluppato in laboratorio. A seguire, la prova orale prevede tipicamente quattro domande, di cui due sulla teoria dei circuiti e due sulla teoria dei campi. La prova orale ha complessivamente una durata orientativa di circa 40 minuti e viene calendarizzata in base all’ordine di prenotazione.

  • Insegnamento ELECTROMAGNETIC COMPATIBILITY (93427)

    Primo anno di Mechanical Engineering (LM-33), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00
  • Insegnamento ELECTROMAGNETIC COMPATIBILITY (93427)

    Primo anno di Civil and Environmental Engineering (LM-23), Civil and Environmental Engineering
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00
  • Insegnamento ELETTROTECNICA (30049)

    Secondo anno di Ingegneria industriale FROSINONE (L-9), Gestionale
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 9,00

    Obiettivi:
    Il corso si propone di introdurre i fondamenti della teoria dei circuiti e dell'elettromagnetismo stazionario e quasi-stazionario.
    L’obiettivo formativo è quello di fornire agli allievi metodi e strumenti per analizzare sistemi elettrici ed elettromagnetici semplici, ma di interesse per le applicazioni in ambito industriale.
    L'allievo sarà in grado di utilizzare i principali strumenti (anche informatici) per l'analisi dei circuiti elettrici, con particolare riferimento alle tecniche di riduzione di complessità basate sui principi di equivalenza.
    L'allievo acquisirà inoltre la conoscenza del significato dei parametri globali descrittivi di sistemi elettromagnetici stazionari e quasi-stazionari di interesse applicativo (concetti di induttanza, capacità, etc..) e sarà in grado di estrarre tali parametri per configurazioni semplici ma di interesse applicativo.

    Programma:
    Il modello circuitale: grandezze elettriche, leggi di Kirchhoff, bipoli elementari, topologia delle reti.
    Circuiti in regime stazionario: metodi generali per l'analisi, principi di equivalenza, sovrapposizione degli effetti, Thevenin e Norton.
    Circuiti in regime sinusoidale. Trasformazione fasoriale, impedenza, potenza complessa, risposta in frequenza di una rete, risonanza, reti RLC. Sistemi trifase equilibrati, potenza nei sistemi trifase, rifasamento Cenni ai sistemi dinamici del primo e del secondo ordine.
    Componenti a piu' terminali: doppi-bipoli, trasformatori ideali, generatori pilotati. Simulazione di circuiti elettrici con SPICE

    Richiami di elettromagnetismo. Leggi di Maxwell.
    Elettrostatica. Campo elettrico e potenziale elettrico per configurazioni elettrostatiche elementari. Capacità e condensatore. Accoppiamento capacitivo.
    Conduzione stazionaria. Conducibilità elettrica. Campo elettromotore. Realizzazione del bipolo resistore e del bipolo generatore reale.
    Magnetostatica nel vuoto. Campo magnetico prodotto da configurazioni elementari di corrente. Il flusso magnetico. Induttanza. Coefficienti di auto e mutua induzione. Magnetostatica nei mezzi materiali. Isteresi magnetica. Magneti permanenti. Circuiti magnetici. Riluttanza magnetica. Effetto-pelle e correnti parassite.
    Induzione elettromagnetica. Induttore. Trasformatore reale. Parametri del trasformatore.
    Energia e densità di energia associata ad un sistema di cariche e di correnti. Forze elettrostatiche. Forze in un sistema di correnti. Effetti meccanici del campo magnetico. Energia, forza e coppie per configurazioni elementari elettriche e magnetiche.

    Testi:
    Riferimenti:

    [1] Elettrotecnica, Principi e Applicazioni, G. Rizzoni, Ed. McGraw-Hill, 2013.
    [2] Circuiti, Fondamenti di Circuiti per l’Ingegneria, M. de Magistris, G. Miano, Ed. Springer, 2007.
    [3] Dispense del docente (on-line sulla pagina Classroom del corso)

    Valutazione:
    La verifica dell'apprendimento avviene attraverso una prova scritta ed una prova orale.
    La prova scritta è finalizzata alla verifica della capacità dello studente di risolvere correttamente, anche numericamente, problemi circuitali ed elettromagnetici di interesse pratico.
    Tale prova consta di tre esercizi da risolvere in un tempo massimo di 3 ore ed il suo risultato viene classificato in 4 fasce di merito decrescente: A, B, C e D.
    La prova orale è finalizzata a verificare il livello di approfondimento e consapevolezza raggiunto nello studio della materia. Tale prova prevede una discussione iniziale sulla prova scritta e un colloquio della durata complessiva di circa 30 minuti. Lo studente può decidere di svolgere la prova orale in qualunque seduta della sessione di esame nella quale è stata sostenuta la prova scritta ed eventualmente anche nello stesso giorno della prova scritta.

  • Insegnamento NANOTECNOLOGIE PER APPLICAZIONI ELETTRICHE (91532)

    Secondo anno di Ingegneria Elettrica (LM-28), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00

    Programma:
    Introduzione alle nanotecnologie. Materiali nanostrutturati e loro sintesi. Principali proprietà dei materiali nanostrutturati: grafene, nanotubi di carbonio e altri materiali. Il trasporto elettrico a nanoscala: modelli quasi-classici e modelli quantistici. Derivazione di modelli circuitali equivalenti. Applicazioni elettriche: interconnessioni elettriche, schermi elettromagnetici, pannelli fotovoltaico, batterie elettriche. Cenni ai nanotransistor e alle nanoantenne. Simulazioni numeriche dei modelli a nanoscala. Attività di laboratorio: sintesi e caratterizzazione dei materiali nanostrutturati.

    Testi:
    [1] A. Maffucci, S. A. Maksimenko, “Fundamental and Applied Nano-electromagnetics”, Springer, 2016
    [2] Appunti e dispense del docente (alla pagina Classroom del corso)

    Valutazione:
    La verifica dell'apprendimento avviene attraverso la valutazione di un progetto. Il progetto ha come argomento uno dei sistemi elettrici analizzati nel corso ed è finalizzato a verificare il livello di approfondimento e consapevolezza raggiunto nello studio della materia. La prova di esame consiste nella discussione di un elaborato prodotto dallo studente riguardante il suddetto progetto. Tale colloquio ha complessivamente una durata orientativa di circa 30 minuti

  • Insegnamento PROGETTO DI APPLICAZIONI AVANZATE (91543)

    Secondo anno di Ingegneria Elettrica (LM-28), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 12,00

    Programma:
    Il programma del modulo prevede la realizzazione di un progetto che riguardi un’applicazione avanzata. Il dettaglio delle attività formativa viene quindi specificato di volta in volta, in funzione del progetto da realizzare.

    Testi:
    I testi ed il materiale di riferimento sono comunicati all’atto della definizione del progetto.

    Valutazione:
    La verifica dell'apprendimento avviene attraverso la valutazione del progetto. La prova di esame consiste nella discussione di un elaborato riguardante il suddetto progetto. Tale colloquio ha complessivamente una durata orientativa di circa 30 minuti. La prova è finalizzata a verificare il livello di approfondimento e consapevolezza raggiunto nello studio della materia.

  • Insegnamento PROGETTO DI ALTA FORMAZIONE (91544)

    Secondo anno di Ingegneria Elettrica (LM-28), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00

    Programma:
    Il programma del modulo prevede l’approfondimento delle tematiche scientifiche alla base dell’attività progettuale prevista. Il dettaglio delle attività formativa viene quindi specificato di volta in volta, in funzione del progetto da realizzare.

    Testi:
    I testi ed il materiale di riferimento sono comunicati all’atto della definizione del progetto.

    Valutazione:
    La verifica dell'apprendimento avviene attraverso la valutazione del progetto. La prova di esame consiste nella discussione di un elaborato riguardante il suddetto progetto. Tale colloquio ha complessivamente una durata orientativa di circa 30 minuti. La prova è finalizzata a verificare il livello di approfondimento e consapevolezza raggiunto nello studio della materia.

  • Insegnamento Electromagnetic Compatibility: Modeling and Measurements (90836)

    Modulo Electromagnetic Compatibility: Modeling and Measurements

    Secondo anno di Ingegneria Informatica (LM-32), Generale
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 3,00

    Programma:
    Introduzione alla compatibilità elettromagnetica: storia e requisiti. Comportamento non ideale dei componenti. Definizione, modelli di analisi e tecniche di mitigazione per: (i) emissione ed immunità condotta; (ii) integrità del segnale; (iii) crosstalk; emissione ed immunità radiata. Schermi elettromagnetici. Progettazione dei sistemi elettronici orientata alla compatibilità elettromagnetica Esercitazioni in aula informatica: implementazione in ambiente SPICE e Matlab di modelli per la simulazione di problemi EMC. Analisi di integrità di segnale in circuiti elettronici veloci.
    La normativa tecnica per le misure di compatibilità elettromagnetica. La strumentazione per le misure di compatibilità elettromagnetica: il ricevitore EMI, l’analizzatore di spettro, le antenne di misura, la rete LISN, i filtri di accoppiamento/disaccoppiamento, i generatori di disturbo; metodi e strumenti per le misure di inquinamento elettromagnetico a radiofrequenza; Esercitazioni in laboratorio: Misurazioni di emissioni radiate e condotte; Misurazioni di immunità radiata e condotta; Misurazioni di inquinamento elettromagnetico a radiofrequenza.

    Testi:
    [1] C. R. Paul, “Introduction to Electromagnetic Compatibility”, Ed. Wiley, 2006
    [2] N. Montrose, “Testing for EMC compliance”, Ed. Wiley, 2004.
    [3] Dispense e slide delle lezioni in formato elettronico (disponibili on-line alla pagina Classroom del corso).

    Valutazione:
    La verifica dell'apprendimento avviene attraverso una prova pratica ed una prova scritta. La prova pratica è finalizzata alla verifica della capacità dello studente di utilizzare gli strumenti di simulazione numerica e di seguire i protocolli di misura introdotti durante il corso. Tale prova viene eseguita in itinere durante le esercitazioni in laboratorio di simulazione e di misura e prevede la redazione di relazioni che devono essere consegnate entro la settimana precedente alla prova finale.
    Lo scopo della prova finale è quello di evidenziare il livello di profondità e consapevolezza acquisiti nello studio della materia, con riferimento sia agli aspetti teorici che pratici affrontati.
    Tale prova prevede un test scritto della durata indicativa di 30 minuti, con un serie di domande a risposte multiple e due domande a risposta aperta, la prima sugli aspetti trattati durante la parte teorica (modelli di simulazione e metodi di misura) e la seconda sugli aspetti pratici del modulo (esperienze pratiche svolte in laboratorio). A richieste dello studente, la prova finale può anche essere effettuata tramite colloquio orale.

  • Insegnamento Electromagnetic Compatibility: Modeling and Measurements (90836)

    Modulo Electromagnetic Compatibility: Modeling and Measurements

    Secondo anno di Telecommunications Engineering (LM-27), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 3,00

    Programma:
    Introduzione alla compatibilità elettromagnetica: storia e requisiti. Comportamento non ideale dei componenti. Definizione, modelli di analisi e tecniche di mitigazione per: (i) emissione ed immunità condotta; (ii) integrità del segnale; (iii) crosstalk; emissione ed immunità radiata. Schermi elettromagnetici. Progettazione dei sistemi elettronici orientata alla compatibilità elettromagnetica Esercitazioni in aula informatica: implementazione in ambiente SPICE e Matlab di modelli per la simulazione di problemi EMC. Analisi di integrità di segnale in circuiti elettronici veloci.
    La normativa tecnica per le misure di compatibilità elettromagnetica. La strumentazione per le misure di compatibilità elettromagnetica: il ricevitore EMI, l’analizzatore di spettro, le antenne di misura, la rete LISN, i filtri di accoppiamento/disaccoppiamento, i generatori di disturbo; metodi e strumenti per le misure di inquinamento elettromagnetico a radiofrequenza; Esercitazioni in laboratorio: Misurazioni di emissioni radiate e condotte; Misurazioni di immunità radiata e condotta; Misurazioni di inquinamento elettromagnetico a radiofrequenza.

    Testi:
    [1] C. R. Paul, “Introduction to Electromagnetic Compatibility”, Ed. Wiley, 2006
    [2] N. Montrose, “Testing for EMC compliance”, Ed. Wiley, 2004.
    [3] Dispense e slide delle lezioni in formato elettronico (disponibili on-line alla pagina Classroom del corso).

    Valutazione:
    La verifica dell'apprendimento avviene attraverso una prova pratica ed una prova scritta. La prova pratica è finalizzata alla verifica della capacità dello studente di utilizzare gli strumenti di simulazione numerica e di seguire i protocolli di misura introdotti durante il corso. Tale prova viene eseguita in itinere durante le esercitazioni in laboratorio di simulazione e di misura e prevede la redazione di relazioni che devono essere consegnate entro la settimana precedente alla prova finale.
    Lo scopo della prova finale è quello di evidenziare il livello di profondità e consapevolezza acquisiti nello studio della materia, con riferimento sia agli aspetti teorici che pratici affrontati.
    Tale prova prevede un test scritto della durata indicativa di 30 minuti, con un serie di domande a risposte multiple e due domande a risposta aperta, la prima sugli aspetti trattati durante la parte teorica (modelli di simulazione e metodi di misura) e la seconda sugli aspetti pratici del modulo (esperienze pratiche svolte in laboratorio). A richieste dello studente, la prova finale può anche essere effettuata tramite colloquio orale.

Prenotazione appello

E' possibile prenotarsi ad un appello d'esame, collegandosi al portale studenti.

Elenco appelli d'esame disponibili

  • Denominazione insegnamento: 90836 Electromagnetic Compatibility: Modeling and Measurements - Telecommunications Engineering - Ingegneria delle Telecomunicazioni 90836 Electromagnetic Compatibility: Modeling and Measurements - Ingegneria Informatica - (2019/2020)
    Data e ora appello: 20/07/2020, ore 10:00
    Luogo: 1.S4
    Tipo prova: prova orale
    Prenotabile: dal 17/10/2019 al 19/07/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 91532 NANOTECNOLOGIE PER APPLICAZIONI ELETTRICHE - Ingegneria Elettrica - (2019/2020)
    Data e ora appello: 20/07/2020, ore 10:00
    Luogo: studio docente
    Tipo prova: prova orale
    Prenotabile: dal 15/10/2019 al 19/07/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 92339 ELECTROMAGNETIC COMPATIBILITY FOR INDUSTRY APPLICATIONS - Mechanical Engineering - (2019/2020)
    Data e ora appello: 20/07/2020, ore 10:00
    Luogo: room 1s4
    Tipo prova: prova scritta
    Prenotabile: dal 25/10/2019 al 19/07/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 30049 ELETTROTECNICA - Ingegneria industriale 30049 ELETTROTECNICA NESSUNA CANALIZZAZIONE - Ingegneria industriale 30049 ELETTROTECNICA - Ingegneria industriale FROSINONE - Piazza Marzi 1 03100 30049 ELETTROTECNICA - Ingegneria industriale FROSINONE - (2019/2020)
    Data e ora appello: 21/07/2020, ore 09:00
    Luogo: Modalità telematica
    Tipo prova: prova scritta
    Prenotabile: dal 22/10/2019 al 20/07/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 30049 ELETTROTECNICA - Ingegneria industriale 30049 ELETTROTECNICA NESSUNA CANALIZZAZIONE - Ingegneria industriale 30049 ELETTROTECNICA - Ingegneria industriale FROSINONE - Piazza Marzi 1 03100 30049 ELETTROTECNICA - Ingegneria industriale FROSINONE - (2019/2020)
    Data e ora appello: 14/09/2020, ore 09:00
    Luogo: Aula T2 FR
    Tipo prova: prova scritta
    Prenotabile: dal 22/10/2019 al 13/09/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 90836 Electromagnetic Compatibility: Modeling and Measurements - Telecommunications Engineering - Ingegneria delle Telecomunicazioni 90836 Electromagnetic Compatibility: Modeling and Measurements - Ingegneria Informatica - (2019/2020)
    Data e ora appello: 14/09/2020, ore 10:00
    Luogo: teacher's office
    Tipo prova: prova orale
    Prenotabile: dal 17/10/2019 al 13/09/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 91532 NANOTECNOLOGIE PER APPLICAZIONI ELETTRICHE - Ingegneria Elettrica - (2019/2020)
    Data e ora appello: 14/09/2020, ore 10:00
    Luogo: studio docente
    Tipo prova: prova orale
    Prenotabile: dal 15/10/2019 al 13/09/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 92339 ELECTROMAGNETIC COMPATIBILITY FOR INDUSTRY APPLICATIONS - Mechanical Engineering - (2019/2020)
    Data e ora appello: 14/09/2020, ore 10:00
    Luogo: teacher's office
    Tipo prova: prova scritta
    Prenotabile: dal 25/10/2019 al 13/09/2020 (prenota l'appello)

Antonio Maffucci è dal 2019 Professore Ordinario a tempo pieno di Elettrotecnica (ING-IND/31) presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell'Informazione "M. Scarano" dell'Università di Cassino e del Lazio Meridionale, dove è responsabile di attività formative quali Elettrotecnica, Compatibilità Elettromagnetica e Nanotecnologie.

** FORMAZIONE
1996. Laurea in Ingegneria Elettronica, Università di Napoli Federico II, con 110 e lode.
2000. Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettrica, Università di Napoli Federico II.

** CARRIERA

1997. Assistant Engineer, Engineering Analysis Group, Laboratorio di Fusione Nucleare JET di Culham, Gran Bretagna
2000-2002. Assegnista di Ricerca, Dipartimento di Ingegneria Elettrica dell’Università di Napoli “Federico II”
2002-2005. Ricercatore Universitario, Università di Cassino e del Lazio Meridionale
2005-2019: Professore Associato, l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale
2019-ad oggi: Professore Ordinario, Università di Cassino e del Lazio Meridionale

** INCARICHI ISTITUZIONALI

2018 ad oggi. Presidente del Corso di Studi in Ingegneria Elettrica
2016 ad oggi. Membro del Comitato Tecnico del Consorzio CREATE
2018-2022. Referente di Ateneo per il Progetto di mobilità internazionale ICM Erasmus+ Italia-Tunisia
2016-2020. Referente di Ateneo per il Progetto di mobilità internazionale ICM Erasmus+ Italia-Bielorussia
2009 ad oggi: membro del Collegio dei Docenti del Corso di Dottorato in “Ingegneria Elettrica e dell’Informazione”, Università di Cassino e del Lazio Meridionale
2016-2018. Coordinatore della Commissione per la Didattica dei Corsi di Studio in Ingegneria Elettrica
2009-2014: Presidente del Centro Universitario per l’Orientamento dell’Ateneo di Cassino e del Lazio Meridionale e Pro-rettore delegato ai rapporti con le scuole.

Svolge la sua attività di ricerca presso il presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell'Informazione "M. Scarano" dell'Università di Cassino e del Lazio Meridionale, in collaborazione anche con il Consorzio CREATE di Napoli e l’INFN di Frascati, presso cui è Associato dal 2014.
I suoi principali interessi di ricerca sono i seguenti:
1) modellistica elettromagnetica e circuitale, applicata a:
- sistemi elettrici ed elettronici per applicazioni di micro e nano-elettronica
- nanomateriali per applicazioni elettriche ed elettroniche
- dispositivi e componenti quantistici
- sistemi elettromagnetici per applicazioni elettriche in ambito automotive e aeronautico
2) elettromagnetismo computazionale per applicazioni fusionistiche e di testing non-distruttivo
3) compatibilità elettromagnetica e signal integrity
4) macromodellazione ed identificazione di sistemi di ordine ridotto

** RESPONSABILITA’ DI PROGETTI DI RICERCA

Negli ultimi 10 anni è stato Responsabile Scientifico dei seguenti Progetti di Ricerca finanziati da bandi competitivi nazionali ed internazionali:

2019-2023: progetto “TERASSE, Terahertz Antennas with Self-amplified Spontaneous Emission, bando MSCA-RISE 2018 (EU Horizon 2020, grant n. 823878). Coordinatore del Progetto.
2017-2019. “MICEV, Metrology for inductive charging of electric vehicles,” bando EU H2020 EMPIR, (grant # 16ENG08). Coordinatore Unità di Cassino. Unità coordinatrice del Progetto: INRIM (Torino)
2017-2018. “ARW - Fundamental and Applied NanoElectroMagnetics - II”, in collaborazione con Belarusian State University, Minsk (Belarus), bando NATO SPS Program, (grant # ARW G5409).
2015-2016. Signal Integrity and Power Integrity analysis for high frequency PCBs, finanziato da Micron Foundation, USA
2014-2015 – “Signal Integrity and Power Integrity analysis on PCB development in the high frequency applications”, finanziato da Micron Foundation, USA
2014-2015. “Carbon-lines: modelling and experimental characterization of innovative nano-interconnects based on graphene of carbon nanotubes,” in collaborazione con INFN Frascati (Italy), bando regione Lazio PON 2007-2013, (grant n. 58573 - FR 043183)
2014-2015. “ARW - Fundamental and Applied NanoElectroMagnetics”, in collaborazione con Consorzio CREATE, Napoli (Italy) and Belarus State University, Minsk (Belarus), funded by NATO SPS Program, (grant # ARW 984776).
2010-2011. “Sistemi di memorie elettroniche innovative per applicazioni ICT, ad alta capacità di immagazzinamento dati e basso consumo energetico con architetture convergenti ed integrazione micro-nano elettronica”, in collaborazione con Portland State University (USA) e Numonyx Italy, Bando Regione Lazio-CRUL (EU PON 2007-2013).

È inoltre stato il Responsabile Scientifico di Progetti di Ricerca Industriali in collaborazione con enti di ricerca quali ENEA ed aziende quali Micron Semiconductors Italia, STMicroelectronics, Advanced Systems Development, Nanesa.

E’ stato revisore di progetti di ricerca e di ricerca industriale per conto di agenzie di valutazione nazionali ed internazionali e per conto dei ministeri MISE e MIUR.

** PUBBLICAZIONI

Ha pubblicato circa 160 articoli scientifici, su riviste internazionali (di cui 3 su invito) e atti di conferenze internazionali (di cui 11 su invito).
E’ autore di 8 capitoli di libri e dei seguenti libri:

2019. A. Maffucci S. Maksimenko Y. Svirko, “Carbon-Based Nanoelectromagnetics,” Elsevier, ISBN: 9780081023938

2019. A. Maffucci, S. A. Maksimenko, “Fundamental and Applied Nano-electromagnetics II: THz Circuits, Materials, Devices”, Springer, The Netherlands, SERIES: NATO Science for Peace and Security Series B, ISBN: 978-94-024-1686-2

2016. A. Maffucci, S. A. Maksimenko, “Fundamental and Applied Nano-electromagnetics”, Springer, The Netherlands, NATO Science for Peace and Security Series, ISBN: 978-94-017-7476-5.

2016. A. Todri-Sanial, J. Dijon, A. Maffucci, “Carbon Nanotubes for Interconnects: Process, Design and Applications”, Springer, The Netherlands, ISBN: 978-3-319-29744-6,

2001. G. Miano, A. Maffucci, “Transmission lines and lumped circuits”, Academic Press, New York,

La lista complete delle pubblicazioni è reperibile su: https://iris.unicas.it (-> ricerca per autore)

[Ultima modifica: mercoledì 30 novembre 2016]