Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Scheda Docente

MARIGNETTI FABRIZIO - Professore Associato

English version

Afferente a: Dipartimento: Ingegneria Elettrica e dell'Informazione "Maurizio Scarano"

Settore Scientifico Disciplinare: ING-IND/32

Orari di ricevimento: Martedì ore 15:00-18:00, Giovedì ore 15:00-18:00

Recapiti:
E-Mail: marignetti@unicas.it
Telefono ufficio: +39 0776 299 3716

  • Insegnamento AZIONAMENTI ELETTRICI (90347)

    Primo anno di Ingegneria Elettrica (LM-28), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 12,00
  • Insegnamento MACCHINE ELETTRICHE (30157)

    Terzo anno di Ingegneria industriale CASSINO (L-9), Elettrica
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 12,00

    Programma:
    Introduzione al corso. Classificazione delle Macchine Elettriche. Circuiti magnetici delle Macchine Elettriche. Principi di conversione elettromeccanica dell'energia.

    Trasformatore Monofase e Trifase: principio di funzionamento, circuiti equivalenti e prove. Transitori di inserzione dei trasformatori. Caduta di tensione industriale. Macchine Elettriche Rotanti: Tipologie.

    Avvolgimenti di armatura delle macchine AC trifase. Campi al traferro attraverso le armoniche fondamentali di spazio. Vettori di spazio. Campi pulsanti e campi rotanti. Teorema di Galileo Ferraris.Reattanza di traferro e di dispersione.

    MACCHINE ASINCRONE. Circuito equivalente delle macchine asincrone. Scorrimento, coppia, potenze nelle macchine asincrone. Prove a vuoto e a rotore bloccato.

    Avviamento e regolazione della velocita. Addensamento della corrente nelle barre di rotore delle macchine asincrone. Motori asincroni monofase. Coppie dirette e coppie inverse.

    MACCHINE SINCRONE. Le macchine con eccitazione amperiana e a magneti permanenti. Circuito equivalente della macchina sincrona. Potenze e coppie. Funzionamento degli alternatori su rete di potenza prevalente e su rete passiva. Funzionamento del motore sincrono. Generatore sincrono monofase. Transitorio lento: oscillazioni pendolari. Transitorio veloce: corto circuito netto trifase.

    MACCHINE A COMMUTAZIONE. Gli avvolgimenti delle macchine a commutazione. Correnti e forze elettromotrici nei motori in corrente continua. Calcolo della coppia e caratteristiche elettriche e meccaniche.

    Avviamento e regolazione della velocita. Motore monofase a commutazione serie.

    Testi:
    [1] Electric Machinery di A. E. Fitzgerald, Jr.,Charles Kingsley, Stephen Umans, and A. E. Fitzgerald : McGrawHill

    [2] Electric Machines: Steady State, Transients, and Design with MATLAB; di I. Boldea, L.N. Tutelea, CRC press

    [3] Fondamenti di Macchine Elettriche (Appunti dalle lezioni), di Vittorio Isastia Cimino Praise Worthy Prize

    [4] I Trasformatori. Teoria ed Esercizi, di M.Andriollo, G.Martinelli, A.Morini, A.Tortella, Esculapio editore

    [5] Electric Machines and Electric Drives: Problems with Solutions, di Nisit K. De, Swapan K. Dutta, dutta Swapan K., PHI Learning Pvt. Ltd.

    [6] Macchine elettriche rotanti, di M.Andriollo, G.Martinelli, A.Morini, A.Tortella, Esculapio editore

    [7] Esercizi sulle macchine elettriche di G. Baldan, G. Durano, CEDAM

    Valutazione:
    La prova prevede la risoluzione di un esercizio numerico e di una verifica orale. L'esercizio numerico serve ad attestare il possesso delle conoscenze di base da parte dello studente.
    In caso di corretta risoluzione dell'esercizio numerico, Lo studente viene ammesso alla prova orale.
    L'esame orale mira a verificare le competenze sulle diverse tipologie di macchina. L'esame orale è volto alla verifica dell'acquisizione, da parte dello studente, delle conoscenze necessarie al conseguimento degli obiettivi del corso.

  • Insegnamento PROGETTAZIONE ELETTROMECCANICA (91552)

    Modulo PROGETTAZIONE ELETTROMECCANICA TIP. B

    Secondo anno di Ingegneria Elettrica (LM-28), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 8,00

    Programma:
    - Contenuto della sezione teorica


    1) PRINCIPI DI PROGETTAZIONE DELLE MACCHINE ELETTRICHE.
    Dati nominali e dimensioni delle macchine elettriche. Riscaldamento e raffreddamento delle macchine elettriche.

    2) MATERIALI MAGNETICI, CONDUTTORI E ISOLANTI.
    Caratterizzazione dei materiali magnetici. Materiali conduttori. Classificazione dei materiali isolanti.

    3) COSTRUZIONE DELLE MACCHINE ELETTRICHE.
    Costruzione degli statori e dei rotori delle macchine AC. metodi di ventilazione e raffreddamento.

    4) PROGETTAZIONE DEI CIRCUITI MAGNETICI: SISTEMA DI ECCITAZIONE.
    Calcolo dei circuiti magnetici. Corrente di magnetizzazione. Flussi di dispersione. Caratteristica a circuito aperto.

    5) PROGETTAZIONE DEI CIRCUITI ELETTRICI: AVVOLGIMENTI DI ARMATURA.
    Avvolgimenti di armatura, costruzione e isolamento. Tipi di avvolgimento per macchine AC. Avvolgimenti a passo intero. Avvolgimenti a cave frazionarie. Scelta degli avvolgimenti di armatura. Avvolgimenti a singolo strato e a doppio strato.

    6) PROGETTAZIONE DI MACCHINE TRIFASI AD INDUZIONE
    Dimensioni standard. Temperature massime. Progettazione del nucleo di statore. Avvolgimenti di statore. Progettazione del nucleo di rotore. Progettazione del circuito magnetico. Progettazione degli avvolgimenti di statore e di rotore. Caratteritiche del motore ad induzione dal circuito equivalente. Densità di corrente e isolamenti adoperati nelle cave. Progettazione di una macchina a induzione a gabbia di scoiattolo. Progettazione di un motore ad induzione a rotore avvolto.

    7) PROGETTAZIONE DELLE MACCHINE SINCRONE.
    Costruzione delle macchine. Specifiche degli alternatori. Traferri. Scelta delle dimensioni e della geometria di cava. Avvolgimento di statore. Progettazione dei poli e delle scarpe polari. Progettazione del circuito magnetico. Reattanza delle macchine sincrone. Caratteristica di corto circuito. Saturazione. Progettazione dell'avvolgimento di campo. Analisi termica. Progettazione della gabbia smorzatrice. Procedura di progettazione.

    - Contenuto della sezione esercitativa

    1) ESERCITAZIONI NUMERICHE
    Equazioni di Maxwell in regime quasi statico e statico. Il metodo degli elementi finiti. Potenziale scalare e vettore. Il project review delle macchine elettriche col metodo degli elementi finiti (FEM). Progettazione di circuiti magnetici con software FEM commerciali. Progettazione di una macchina a induzione. Esempio di verifica del progetto di una macchina sincrona.

    2) ESERCITAZIONI DI LABORATORIO
    Progettazione e costruzione di semplici dispositivi elettromeccanici. Verifiche sperimentali al banco prova di macchine elettriche progettate e costruite.

    Testi:
    [1] M.V. Deshpande, "Design and Testing of Electrical Machines", PHI Learning Private Limited, 2011

    [2] J. Pyrhönen, T. Jokinen, V. Hrabocová, "Design of Rotating Electrical Machines" John Wiley & Sons, Ltd, 2008

    [3] I. Boldea, L. Tutelea, "Electric machines: Steady state, Transients and Design with Matlab", CRC press 2010

    [4] FEMM Finite Element Method Magnetics Reference Manual.

    Valutazione:
    Al termine del corso vengono distribuiti agli studenti le specifiche di progetto di alcune macchine elettriche (motori o generatori). Gli studenti sono quindi invitati a predisporre degli elaborati in cui svolgono il progetto della macchina elettrica assegnata, secondo i metodi sia analitici che numerici il cui studio è stato affrontato durante il corso.
    L'esame consiste nella discussione e valutazione del progetto e nella esecuzione contestuale di una prova orale della durata orientativa di venti minuti, nella quale lo studente è invitato a rispondere ad alcune domande teoriche, che prendono spunto dai calcoli eseguiti per lo svolgimento dell'elaborato.
    La valutazione del progetto mira a verificare la capacità dello studente di svolgere correttamente, sia analiticamente che numericamente, la progettazione elettromagnetica e termica di una macchina elettrica; la prova orale permette di evidenziare il livello di approfondimento e consapevolezza raggiunto nello studio della materia.

Prenotazione appello

E' possibile prenotarsi ad un appello d'esame, collegandosi al portale studenti.

Elenco appelli d'esame disponibili

  • Denominazione insegnamento: 90103 Progettazione elettromeccanica - Ingegneria Elettrica 91552 PROGETTAZIONE ELETTROMECCANICA - Ingegneria Elettrica - (2019/2020)
    Data e ora appello: 13/07/2020, ore 10:00
    Luogo: In telepresenza https://mm.cedrc.cnr.it/salaRiunioniUNICAS
    Tipo prova: prova orale
    Prenotabile: dal 15/10/2019 al 12/07/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria Elettrica 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria industriale CASSINO - 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria industriale CASSINO 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria industriale 30157 MACCHINE ELETTRICHE NESSUNA CANALIZZAZIONE - Ingegneria industriale 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria industriale CASSINO - via G. Di Biasio 43, 03043 - (2019/2020)
    Data e ora appello: 20/07/2020, ore 10:00 20/07/2020, ore 14:00
    Luogo: In telepresenza https://mm.cedrc.cnr.it/salaRiunioniUNICAS
    Tipo prova: prova scritta prova orale
    Prenotabile: dal 15/10/2019 al 19/07/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria Elettrica 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria industriale CASSINO - 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria industriale CASSINO 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria industriale 30157 MACCHINE ELETTRICHE NESSUNA CANALIZZAZIONE - Ingegneria industriale 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria industriale CASSINO - via G. Di Biasio 43, 03043 - (2019/2020)
    Data e ora appello: 20/07/2020, ore 10:00 20/07/2020, ore 14:00
    Luogo: In telepresenza https://mm.cedrc.cnr.it/salaRiunioniUNICAS
    Tipo prova: prova scritta prova orale
    Prenotabile: dal 15/10/2019 al 19/07/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 90103 Progettazione elettromeccanica - Ingegneria Elettrica 91552 PROGETTAZIONE ELETTROMECCANICA - Ingegneria Elettrica - (2019/2020)
    Data e ora appello: 24/07/2020, ore 10:00
    Luogo: In telepresenza https://mm.cedrc.cnr.it/salaRiunioniUNICAS
    Tipo prova: prova orale
    Prenotabile: dal 15/10/2019 al 23/07/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria Elettrica 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria industriale CASSINO - 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria industriale CASSINO 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria industriale 30157 MACCHINE ELETTRICHE NESSUNA CANALIZZAZIONE - Ingegneria industriale 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria industriale CASSINO - via G. Di Biasio 43, 03043 - (2019/2020)
    Data e ora appello: 07/09/2020, ore 10:00 14/09/2020, ore 10:00
    Luogo: aula 1S3
    Tipo prova: prova scritta prova orale
    Prenotabile: dal 15/10/2019 al 06/09/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 90103 Progettazione elettromeccanica - Ingegneria Elettrica 91552 PROGETTAZIONE ELETTROMECCANICA - Ingegneria Elettrica - (2019/2020)
    Data e ora appello: 10/09/2020, ore 10:00
    Luogo: studio docente
    Tipo prova: prova orale
    Prenotabile: dal 15/10/2019 al 09/09/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria Elettrica 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria industriale CASSINO - 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria industriale CASSINO 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria industriale 30157 MACCHINE ELETTRICHE NESSUNA CANALIZZAZIONE - Ingegneria industriale 30157 MACCHINE ELETTRICHE - Ingegneria industriale CASSINO - via G. Di Biasio 43, 03043 - (2019/2020)
    Data e ora appello: 07/09/2020, ore 10:00 14/09/2020, ore 10:00
    Luogo: aula 1S3
    Tipo prova: prova scritta prova orale
    Prenotabile: dal 15/10/2019 al 06/09/2020 (prenota l'appello)

Dal 2011 il Prof. Fabrizio Marignetti è presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica e Ingegneria Maurizio Scarano dell'Università di Cassino e del Lazio meridionale, dove è attualmente professore associato di convertitori elettronici di potenza, macchine elettriche e propulsori. È anche fondatore e amministratore delegato della società spin-off LEDA, Laboratorio di Advanced ElectroDynamics. www.ledasolutions.it

1. Premi
2016 Miglior Carta sulle Energie Rinnovabili, EVER 2016, Esposizione e Conferenza Internazionale sull'Energie Re nouvelables & les Véhicules Écologiques, per il documento intitolato: 'Per la progettazione di Slot-Pole Combinazione (Fractional Pole Combination) : EVER16-198) ', Autori: Amal Souissi, Imen Abdennadher, Ahmed Masmoudi, Fabrizio Marignetti e Roberto Di Stefano, MONACO 8 aprile 2016

2008 Elevazione a IEEE Senior Member Grado in riconoscimento di posizione professionale.

2007 Premio di Premio della Commissione Elettrica Macchine Industriali per l'industria delle applicazioni industriali (Secondo premio) per il documento intitolato "Progettazione elettromagnetica e meccanica di una macchina sincrona PMI Axial-Flux PM con un statore composito magnetico magnetico".

2007 Miglior Premio di Carta (secondo premio) Conferenza Comsol Europea di Grenoble (Francia) per il documento intitolato "Simulazione dinamica elettromagnetica, termica e fluida accoppiata delle macchine PM Axial Flux PM"

1998 Borsa di studio in Meccanica razionale, Università di Cassino

Dal 2007 è oggetto di record biografico nella pubblicazione 'Who's Who nel mondo'

Dal 2008 è oggetto di record biografico nell'edizione Who's Who nella pubblicazione 'Science and Engineering'.

2. Brevetti
Prof. Marignetti ha depositato 3 brevetti internazionali e 5 brevetti nazionali.

2. Sovvenzioni
-2013 Responsabile dei fondi di ricompensa: per i progetti europei dell'anno 2012. Totale 1.255,41 €
-2.012-2015. Coordinatore dell'unità. FP7-PEOPLE-2012-IRSES: EDWTGT- Valutazione e sviluppo di tecnologie del generatore di turbine a vento. Durata: 48 mesi. Totale importo: € 41800.
-2.012-2013. Coordinatore scientifico (PI). POR FESR 2007/2013 Co-Research: Sviluppo di un sistema di trazione tipo ibrido plug-in (STIP) per i bus aeroportuali per i trasporti pubblici (Sviluppo di Sistema di Trazione di Tipo Ibrido Plug-in (STIP) per autobus di aeroportuali per trasporto collettivo ) "Progetto finanziato dalla FILAS per affidarsi a" Pubblico progetti di CO-RESEARCH Pubblico, R & S in collaborazione da parte delle PMI del Lazio "pubblicato sul BURL 37 della III parte del 7 ottobre 2011, durata 24 mesi. Importo totale: € 52.000.
-2011-2012 Responsabile di unità progetto CIRA-MISE CUP n ° 141J10000260001 Contratto 'MISE: preliminare
Studio per la selezione e il dimensionamento di un sistema di propulsione ibrida per i velivoli UAS di classe MALE (Studio preliminare per la scelta e il dimensionamento di un sistema di propulsione ibrida per UAS di velivoli), contraenti: CIRA, Centro di Ricerca Aerospaziale Italiana, Università Del Parthenope di Napoli, dell'Università di Napoli Federico II, dell'Università di Cassino e del Lazio meridionale. Importo totale € 25.000
-2012 Partecipante (CI) nella sovvenzione FP7 # 285549 "Piattaforma di simulazione per la valutazione non distruttiva di
Strutture e Materiali "workpackage # 4:" Simulazione di metodi elettromagnetici NDE ".
-2010-2014 Progetto PINN-PALMER Energetica Progetti Imprenditoriali 6.1 10.000 + IVA, 6.2 18.500 + IVA, 6.3 11.268.75 + IVA, 6.4 14.500 + IVA: HYDROPLUS Progetto integrato. Durata: 36 mesi. Importo totale: € 54268,75.
-2006-2007 Coordinatore scientifico di OR 4. FIT Fondo per l'Innovazione Tecnologica, Progetto MSE X05 / 0152 / E: Sviluppo di un prototipo innovativo per la generazione distribuita di elettricità e calore con elevata efficienza e bassa efficienza ambientale Impatto, basato su celle a combustibile alimentate con idrogeno prodotto da gas naturale. Durata: 24 mesi.
-2006. Coordinatore scientifico. British Council-CRUI Italia-Regno Unito Programma scientifico: i sistemi ibridi di energia rinnovabile nell'ambiente urbano. Durata: 12 mesi.
-2.005-2006. Coordinatore dell'Unità. PRIN 2005: Aspetti termici nel progetto e nel controllo di azionamenti elettrici innovativi. Durata: 24 mesi
-2003 Coordinatore scientifico "Ai giovani ricercatori": "Progettazione e realizzazione di un motore a spazzola a foro assiale", Università di Cassino, Italia

4. Terza Missione
-2015 Coordinatore scientifico del contratto di ricerca "Disegno elettromagnetico di un motore a magnete permanente da 8kW, 3000rpm, adatto per il collegamento ad un inverter con collegamento a 600V DC", Imprenditori: DIEI, Dipartimento di Elettrotecnica e Ingegneria Informatica e BCM Power & Tools sas, Totale Importo € 6,500 + IVA. Durata: 4 mesi.
-2012-2014 Coordinatore scientifico del contratto di ricerca "Sviluppo di un sistema di trazione tipo ibrido plug-in (STIP) per gli autobus per i trasporti pubblici" Progetto finanziato dal FILAS per affidarsi a "progetti pubblici di CO-RESEARCH, ricerca e sviluppo In collaborazione tra le PMI del Lazio "pubblicato sul BURL 37 della III parte del 7 ottobre 2011, durata 24 mesi. Totale: 52.000 euro
-2010-2014 Coordinatore scientifico dell'OR.4 O 4. FIT Fondo per l'Innovazione Tecnologica, Progetto MSE X05 / 0152 / E: Sviluppo di un prototipo innovativo per la generazione distribuita di elettricità e calore ad alta efficienza e basso impatto ambientale, basata su celle a combustibile alimentate Con idrogeno prodotto da gas naturale. Durata: 24 mesi.
-2006. Coordinatore scientifico. British Council-CRUI Italia-Regno Unito Programma scientifico: i sistemi ibridi di energia rinnovabile nell'ambiente urbano. Durata: 12 mesi.
-2.005-2006. Coordinatore dell'Unità. PRIN 2005: Aspetti termici nel progetto e nel controllo di azionamenti elettrici innovativi. Durata: 24 mesi
-2003 Coordinatore scientifico "Ai giovani ricercatori": "Progettazione e realizzazione di un motore a spazzola a foro assiale", Università di Cassino, Italia

4. Terza Missione
-2015 Coordinatore scientifico del contratto di ricerca "Disegno elettromagnetico di un motore a magnete permanente da 8kW, 3000rpm, adatto per il collegamento ad un inverter con collegamento a 600V DC", Imprenditori: DIEI, Dipartimento di Elettrotecnica e Ingegneria Informatica e BCM Power & Tools sas, Totale Importo € 6,500 + IVA. Durata: 4 mesi.
-2012-2014 Coordinatore scientifico del contratto di ricerca "Sviluppo di un sistema di trazione tipo ibrido plug-in (STIP) per gli autobus per i trasporti pubblici" Progetto finanziato dal FILAS per affidarsi a "progetti pubblici di CO-RESEARCH, ricerca e sviluppo In collaborazione tra le PMI del Lazio "pubblicato sul BURL 37 della III parte del 7 ottobre 2011, durata 24 mesi. Totale: 52.000 euro
-2010-2014 Coordinatore scientifico dei contratti di ricerca: progetto PINN-PALMER progetti energetici 6.1 (10.000 + IVA), 6.2 (18.500 + IVA), 6.3 (11.268.75 + IVA), (6.4 14.500 + IVA): HYDROPLUS Integrated project. Durata: 36 mesi. Importo totale: € 54.268,75.
-2007-2009 Coordinatore scientifico di un contratto di ricerca 'Motore per lavaggio diretto'. Contraente: Dipartimento di Automazione, Elettromagnetismo, Ingegneria e Matematica Industriale, Università di Cassino e General Engineering Group, Importo complessivo € 16.000
-2006 Capo dell'obiettivo del progetto OR4 n. E01 / 0691/02 / X05 dall'FI.T. (Legge 46/82). Titolo del progetto: "Sviluppo di un prototipo innovativo per la generazione distribuita di elettricità e calore con elevata efficienza e basso impatto ambientale, basato su celle a combustibile alimentate con idrogeno prodotta da gas naturale". Durata: 24 mesi.
-2008 Responsabile scientifico dell'accordo di formazione tra DIEI e Palmer, "Modellazione CAD di dispositivi elettromeccanici" Totale € 6.000
-2008 Assessore alla Tecnologia, Centro di Eccellenza per l'Energia Rinnovabile, CEER PALMER, Italia.
-2005 Coordinatore scientifico di un contratto di ricerca «Sviluppo di tecniche non invasive per la caratterizzazione di motori ad induzione monofase a potenza frazionaria applicata alla valutazione della qualità della linea di produzione». Imprenditori: Università di Cassino e AEA Elettronica Elettronica, Angeli di Rosora (AN), Italia.
-2003-2005 partecipante (CI) in un accordo di ricerca `Dimensionamento, progettazione e caratterizzazione di trasformatori con superconduttori a temperatura critica superiori '. Imprenditori: CREATE Consortium e GETRA SpA. Questo progetto ha portato alla costruzione del primo trasformatore superconduttore italiano.
-2003-2005 partecipante (CI) in due accordi di ricerca "Costruzioni di impianti di prova per motori monofase" e "Sviluppo di convertitori di energia monofase". Imprenditori: Università di Cassino e AEA Elettronica Elettronica, Angeli di Rosora (AN), Italia.
- 2002-2003 collaborazione con l'azienda Wattsud S.p.A., Casavatore (Italia) sulla simulazione di elementi finiti di componenti di media tensione.
-2002-2003 partecipante (CI) in un accordo di ricerca 'Studio e ottimizzazione di un sistema di conversione per saldatura ad arco' Imprenditori: Università di Cassino e AWELCO.
-2000-2002 partecipante (CI) nell'Unità Cassino di Progetto di Ricerca di Rilevante Interesse Nazionale (Progetto di ricerca di rilevante interesse nazionale - PRIN 2001), 'Applicazione di azionamenti elettrici con motori sincroni a scooter City High Efficiency', Università di Cassino , Italia
-2000-2003 partecipante alla concessione della legge italiana 488, azionamenti per trazione elettrica, workpackage W1.3 'Costruzione di una testina per un asse ferroviario con ruote motrici a flusso trasversale'
-2001 Partecipante (CI) negli accordi di ricerca 'Piston elettromeccanici' e 'Minidrive per scooter' PaBLa Consortium, Italia
-1998-99 Partecipante (CI) negli accordi di ricerca "Greencycle" e "Costruzione di un sistema diagnostico portatile per azionamenti elettrici", Consorzio PaBLa, Italia
-1996-1999 Partecipante (CI) nell'accordo di ricerca: 'Caratterizzazione dei motori di raccolta di serie monofase senza prove di carico', contraenti: Università degli Studi di Cassino e AEA Elettronica Elettronica, Angeli di Rosora, Italia
-1995-2000 consulente per l'azienda Tecnointel. SrL, Napoli, Italia su "Simulazione degli elementi finiti nella meccanica strutturale e nell'elettromagnetismo"
-Nel 2009, Fabrizio Marignetti ha presentato all'Università di Cassino una Una proposta per la costituzione di una società di spin off secondo il decreto rettorale n. 831 del 25 ottobre 2006. La proposta è stata approvata dal rettore dell'Università di Cassino, che ha accettato la costituzione di LEDA Ltd., Laboratorio di Advanced Elettrodinamica, Spin-off accademico dell'Università di Cassino.
Il sottoscritto è quindi fondatore partner e amministratore delegato della società per la spin-off accademica dell'Università di Cassino LEDA Ltd. dal 2009. LEDA è stata fondata nel marzo 2009. LEDA opera nell'elettronica e nell'elettromeccanica. Loccioni Group, una grande società italiana con sede a Angeli di Rosora (AN), detiene una quota del 40% di LEDA Srl.
Nella sua esperienza di CEO di LEDA, Fabrizio Marignetti ha affrontato numerosi importanti progetti industriali e accademici, anche come Principal Investigator (PI).
5. Attività scientifica
Coordinatore scientifico 2012 di un contratto di ricerca per un progetto congiunto Sino-Italia per la generazione di energia ad onda.
2002-2009 Coordinatore scientifico di un accordo di cooperazione internazionale tra l'Università Politehnica di Timisoara e l'Università di Cassino
CEO dell'azienda spin-off LEDA, Laboratorio di Advanced ElectroDynamics.
Dal 2009 Fabrizio Marignetti è partner fondatore e amministratore delegato della società LEDA SrL, Laboratorio di Advanced ElectroDynamics, secondo il DM 10/08/2011 n.168. LEDA è una società spin-off dell'Università di Cassino, fondata nel marzo 2009. LEDA opera nell'elettronica e nell'elettromeccanica. Loccioni Group, una grande società italiana con sede a Angels Rosora (AN), detiene una quota del 40% di LEDA Srl.
Nella sua esperienza di CEO di LEDA, Fabrizio Marignetti ha gestito numerosi importanti progetti industriali e accademici, anche come Principal Investigator (PI). I clienti di LEDA Srl includono:
Istituto Nazionale di Astrofisica INAF, Gruppo Loccioni, Politecnico di Torino, Landi Renzo SpA, Micro Bio Devices Ltd, Università di Cassino, Consorzio CREATE, SINDI Spa.
Il brevetto internazionale WO 2009/087465 "Attuatore elettromagnetico per una valvola elettromagnetica proporzionale" (in seguito al brevetto italiano ITBO2007A000858) è stato esclusivamente concesso in licenza a Landi Renzo SpA (ex MED SPA) che genera, tra il 2009 e il 2011, vendite di 100.000 + IVA. Un altro brevetto italiano BO2009A000491 (EP2280403) "Metodo e dispositivo per controllare la potenza di un attuatore elettromagnetico" è stato incluso nello stesso contratto come un brevetto di accompagnamento e concesso in licenza allo stesso cliente.
Da febbraio 2011 a settembre 2012 Fabrizio Marignetti gestisce un contratto per la progettazione e la costruzione di una turbina a vento micro, che comprende anche la turbina. Il fatturato totale del contratto era di 58000 + IVA.
Altri contratti hanno incluso un sensore biomedico per le analisi del sangue, un dispositivo per classificare l'urina, un attuatore per gli specchi del VLT (Very Large Telescope) adattativo, un RGDAT (guasto di direzione e rivelatore di potenza) e controlli inverter per macchine elettriche , Un dispositivo per il riscaldamento ad induzione, la modellazione FEM per i reattori nucleari di fusione, la distanza del giocatore per misurare il flusso di acqua.
6. Storia dell'occupazione
• Fabrizio Marignetti si è qualificato per la Professione Professionale nel Concorso Nazionale di Qualificazione Scientifica, 2012.
• Dal 2005 Fabrizio Marignetti è un professore associato di convertitori elettronici di potenza, di macchine elettriche e di azionamenti.
• E 'il CEO di LEDA srl, Laboratorio di Advanced Electro Dynamics, società spin-off fondata nel 2009.
• Dal 1998 al novembre 2005 è docente presso l'Università di Cassino in convertitori elettronici di potenza, macchine elettriche e azionamenti.
7. Istruzione
Fabrizio Marignetti ha conseguito la Laurea in Laurea in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Napoli 'Frederick II' di Napoli, nel 1993.
Ha conseguito il dottorato di ricerca in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Napoli 'Frederick II' nel 1998 con una tesi su "Uno studio preliminare per la costruzione di un nuovo micromotore assiale a flusso con avvolgimenti incisi".
8. Seminari didattici e scientifici
• dal 2012 insegna nei corsi:
- Macchine elettriche nel corso di BSc in Ingegneria Industriale
- Progettazione di macchine elettriche nel corso di MSc in Ingegneria Elettronica
• dal 2009 al 2012 ha tenuto lezioni nei corsi:
- le macchine elettriche per gli studenti universitari di Ingegneria Elettrica,
- Convertitori e Generatori per Energie Rinnovabili per la 'Laurea Magistrale' in Ingegneria Elettrica
- Veicoli elettrici per la 'Laurea Magistrale' in Ingegneria Elettrica
- Laboratorio di macchine elettriche per la 'Laurea' in Ingegneria Elettrica
- Generatori e convertitori per la 'Laurea Magistrale' in Ingegneria Elettrica
• Nel 2008 ha tenuto lezioni nel corso delle macchine elettriche I per la Laurea in Ingegneria Elettrica, (Decreto 3 novembre 1999, n. 509).
• Dal 1996 al 2008 ha tenuto presso l'Università di Cassino in Dynamics delle Macchine Elettriche
• dal 2000 al 2008 ha tenuto lezioni in Computer Assisted Design of Electromechanical Systems.
• dal 2004 al 2008 ha tenuto lezioni in Design of Electric Contratti di ricerca: progetto PINN-PALMER Energia Progetti Imprenditoriali 6.1 (10.000 + IVA), 6.2 (18.500 + IVA), 6.3 (11.268.75 + IVA), (6.4 14.500 + IVA): HYDROPLUS Integrated project. Durata: 36 mesi. Importo totale: € 54.268.75.-2007-2009 Coordinatore scientifico di un contratto di ricerca 'Motore per lavaggio diretto'. Contraente: Dipartimento di Automazione, Elettromagnetismo, Ingegneria e Matematica Industriale, Università di Cassino e Gruppo di Ingegneria Generale, Totale € 16.000-2006 Capo Obiettivo del Progetto OR4 n. E01 / 0691/02 / X05 dall'FI.T. (Legge 46/82). Titolo del progetto: "Sviluppo di un prototipo innovativo per la generazione distribuita di elettricità e calore con elevata efficienza e basso impatto ambientale, basato su celle a combustibile alimentate con idrogeno prodotta da gas naturale". Durata: 24 mesi.-2008 Responsabile scientifico dell'accordo di formazione tra DIEI e Palmer, "Modellazione CAD di dispositivi elettromeccanici" Totale importo € 6.000-2008 Assessore Tecnologico, Centro di Eccellenza per l'Energia Rinnovabile, CEER PALMER, Italia. -2005 Coordinatore scientifico di un contratto di ricerca «Sviluppo di tecniche non invasive per la caratterizzazione di motori ad induzione monofase a potenza frazionaria applicata alla valutazione della qualità della linea di produzione». Appaltatori: Università di Cassino e AEA Elettronica Elettronica, Angeli di Rosora (AN), Italia-2003-2005 partecipante (CI) in un accordo di ricerca "Dimensionamento, progettazione e caratterizzazione di trasformatori con superconduttori a temperatura critica". Imprenditori: CREATE Consortium e GETRA SpA. Questo progetto ha portato alla costruzione del primo trasformatore superconduttivo italiano.-2003-2005 partecipante (CI) in due accordi di ricerca "Costruzioni di impianti di prova per motori monofase" e "Sviluppo di convertitori di potenza monofase". Imprenditori: Università di Cassino e AEA Elettronica Elettronica, Angeli di Rosora (AN), Italia. 2002-2003 collaborazione con l'azienda Wattsud SpA, Casavatore (Italia) sulla simulazione di elementi finali di componenti di media tensione. CI) in un accordo di ricerca "Studio e ottimizzazione di un sistema di conversione per saldatura ad arco" Imprenditori: Università di Cassino e AWELCO.-2000-2002 partecipante (CI) nell'Unità Cassino di Progetto di Ricerca di Rilevante Interesse Nazionale Interesse Nazionale Significativo - PRIN 2001), 'Applicazione di azionamenti elettrici con motori sincroni a scooter di città ad alta efficienza', Università di Cassino, Italia-2000-2003 partecipante alla concessione della legge italiana 488, azionamenti per trazione elettrica, workpackage W1.3 ' Costruzione di un test rigido per un asse di treno con il trasversale del motore a ruote-2001 (CI) negli accordi di ricerca 'Piston elettromeccanici' e 'Minidrive per lo scooter' PaBLa Consortium, Italia-1998-99 Parte (CI) nell'ambito degli accordi di ricerca "Greencycle" e "Costruzione di un sistema diagnostico portatile per azionamenti elettrici", Consorzio PaBLa, Italia-1996-1999 Partecipante (CI) nell'accordo di ricerca: "Caratterizzazione dei motori di raccolta di serie monofase senza alcun Test di carico ", appaltatori: Università di Cassino e AEA Elettronica Elettronica, Angeli di Rosora, Italia-1995-2000 consulente per l'azienda Tecnointel. SrL, Napoli, in "Simulazione degli elementi finiti nella meccanica strutturale e nell'elettromagnetismo" Nel 2009 Fabrizio Marignetti ha presentato all'Università di Cassino una proposta per la costituzione di una società di spin-off, ai sensi del decreto rettorale n. 831 del 25 Ottobre 2006. La proposta è stata approvata dal Rettore dell'Università di Cassino, che ha accettato la creazione di LEDA Ltd., Laboratorio di Elettrodinamica Avanzata, spin-off accademico dell'Università di Cassino. Il sottoscritto è quindi fondatore del La società per il lancio accademico dell'Università di Cassino LEDA Ltd. dal 2009. LEDA è stata fondata nel marzo 2009. LEDA opera nell'elettronica e nell'elettromeccanica. Loccioni Group, una grande società italiana con sede a Angeli di Rosora (AN), detiene una quota del 40% di LEDA Srl. Nella sua esperienza di CEO di LEDA, Fabrizio Marignetti ha affrontato numerosi importanti progetti industriali e accademici. Investigatore principale (PI) .5. Scientific Activity2012 Coordinatore scientifico di un contratto di ricerca per un progetto congiunto Sino-Italia per la generazione di energia ad onda.2002-2009 Coordinatore scientifico di un accordo di cooperazione internazionale tra l'Università Politehnica di Timisoara e l'Università di CassinoCEO della società spin off LEDA , Laboratorio di Advanced ElectroDynamics. Dal 2009 Fabrizio Marignetti è partner fondatore e CEO della società LEDA SrL, Laboratorio di Advanced ElectroDynamics, secondo il DM 10/08/2011 n.168. LEDA è una società spin-off dell'Università di Cassino, fondata nel marzo 2009. LEDA opera nell'elettronica e nell'elettromeccanica. Loccioni Group, una grande società italiana con sede in Angels Rosora (AN), detiene una quota del 40% di LEDA Srl.
Nella sua esperienza di CEO di LEDA, Fabrizio Marignetti ha gestito numerosi importanti progetti industriali e accademici, anche come Principal Investigator (PI). I clienti di LEDA Srl sono: Istituto Nazionale di Astrofisica INAF, Gruppo Loccioni, Politecnico di Torino, Landi Renzo SpA, Micro Bio Devices Ltd, Università di Cassino, CREATE Consorzio, SINDI Spa. Il brevetto internazionale WO 2009/087465 'attuatore elettromagnetico per un (Seguendo il brevetto italiano ITBO2007A000858) è stata esclusivamente concessa in licenza a Landi Renzo SpA (ex MED SPA) che genera, tra il 2009 e il 2011, vendite di 100.000 + IVA. Un altro brevetto italiano BO2009A000491 (EP2280403) "Metodo e dispositivo per controllare la potenza di un attuatore elettromagnetico" è stato incluso nello stesso contratto di brevetto di accompagnamento e concesso in licenza allo stesso cliente. Dal febbraio 2011 al settembre 2012 Fabrizio Marignetti ha gestito un contratto Progettazione e costruzione di una turbina a vento micro, che comprende anche la turbina. Il fatturato totale di questo contratto è stato di 58000 + IVA. Altri contratti hanno incluso un sensore biomedico per le analisi del sangue, un dispositivo per classificare l'urina, un attuatore per gli specchi del VLT (Very Large Telescope Adaptive) adattativo, un RGDAT E rilevatore di guasti di potenza) e comandi per inverter per macchine elettriche, un dispositivo per il riscaldamento a induzione, la modellazione FEM per i reattori di fusione nucleare, la distanza del giocatore per misurare il flusso di acqua.6. Storia dell'occupazione • Fabrizio Marignetti ha conseguito la professione di professione ordinaria nel Concorso Nazionale di Qualificazione Scientifica del 2012. • Dal 2005 Fabrizio Marignetti è professore associato di convertitori elettronici di potenza, macchine elettriche e azionamenti • E 'il CEO di LEDA srl, Laboratorio di Avanzato Electro Dynamics, società di spin-off fondata nel 2009. • Dal 1998 al novembre 2005 è docente presso l'Università di Cassino in convertitori elettronici di potenza, macchine elettriche e drive.7. EducationFabrizio Marignetti ha conseguito la Laurea in Laurea in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Napoli 'Frederick II' di Napoli, nel 1993. Ha conseguito il dottorato in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Napoli Frederick II nel 1998 con una tesi su «Uno studio preliminare per la costruzione di un nuovo micromotore a flusso assiale con avvolgimenti incisi». Seminari didattici e scientifici • dal 2012 insegna nei corsi: - Macchine elettriche nel corso di laurea in Ingegneria Industriale - Progettazione di macchine elettriche nel corso di laurea in Ingegneria Elettronica • dal 2009 al 2012 ha tenuto lezioni in corsi: - Macchine elettriche per Studenti universitari di Ingegneria Elettrica, - Convertitori e Generatori per Energie Rinnovabili per la 'Laurea Magistrale' in Ingegneria Elettrica - Veicoli elettrici per la 'Laurea Magistrale' in Ingegneria Elettrica - Laboratorio di Macchine Elettriche per la 'Laurea' in Ingegneria Elettrica - Generatori e Convertitori Per la 'Laurea Magistrale' in Ingegneria Elettrica • Nel 2008 ha tenuto lezioni presso la Facoltà di Ingegneria Elettrica (Decreto 3 novembre 1999, n. 509) • Dal 1996 al 2008 ha tenuto presso l'Università di Cassino in macchine elettriche dinamiche • dal 2000 al 2008 ha tenuto lezioni in Computer Assisted Design of Electromechanical Systems • dal 2004 al 2008 ha tenuto la conferenza in Disegno di Dischi Elettrici per Veicoli Elettrici • E 'stato conferito una borsa di studio di Meccanica Rionale dall'Università di Cassino. Da agosto a settembre 2005 il Prof.Marignetti è stato invitato come Hote Academique École Polytechnique Fédérale de Lausanne, dove ha partecipato all'approccio intitolato: «Convertisseurs statiques utilisées pour accopler de générateurs rapids au réseau. Stabilizzazione dei filtri di puissance e tenente compiti di libertà di limitazione di un pianificatore particolarmente "e ha tenuto conferenze in due seminari su" Progettazione di apparecchi HTS: SMES, trasformatori e macchine elettriche "e" Produzione di energia elettrica con sorgenti reciproche lineari "nel 2006 Prof.Marignetti ha tenuto un ciclo di lezioni presso il CRIS-Ansaldo di Napoli sulle macchine elettriche e 'considerazioni di progettazione sulle macchine elettriche criogeniche'. Nel 2005 Prof.Marignetti è stato invitato presso il Technische Universität Hannover dove ha tenuto conferenze in due seminari dal titolo "The Smart conductor e approccio SELFDRIVE per motori brushless ad alta integrazione e "tecniche di controllo per motori lineari e generatori". Dal 2004 al 2013 Prof.Marignetti ha tenuto conferenze in diversi seminari nel quadro della Scuola di Dottorato in 'Conversione di energia elettrica' Seconda Università di Napoli.9. Interessi scientifici Gli interessi di ricerca di Fabrizio Marignetti includono la progettazione, l'analisi e il controllo digitale delle macchine sincrone PM, in particolare le macchine a flusso assiale-assiale, macchine lineari, attuatori tubolari e generatori. Recentemente, ha dedicato i suoi interessi anche alla progettazione di elettronica integrata ed elettromeccanica, Sistemi di conversione di velocità e posizione senza sensori elettrici, convertitori di potenza, sistemi di conversione di energia elettrica per fonti rinnovabili, macchine elettriche criogeniche e materiali non convenzionali. La sua produzione scientifi.c è testimoniata da più di 160 articoli pubblicati sia in riviste internazionali che in Processi di conferenze internazionali. Le pubblicazioni riguardano principalmente aspetti di design diversi, quali le perdite di nucleo, la modellizzazione termica, gli effetti di eccentricità, i fl.uxes reciproci e le perdite di fine corsa. Sono stati utilizzati metodi numerici e procedure analitiche. L'attività sperimentale è rivolta alla progettazione, alla costruzione e alla verifica delle prestazioni della macchina. Alcuni risultati ottenuti nelle principali aree di ricerca sono riassunte sotto. 9.1 Macchine a flusso assiale La distribuzione dell'armatura MMF delle macchine sincrone a flusso assiale con avvolgimenti a fascio frazionato è particolarmente ricca in armoniche. La scanalatura genera anche armoniche di densità fl.ux. Queste armoniche sono responsabili di maggiori perdite di nucleo e rotore. E 'stato condotto un modello analitico per il calcolo delle perdite di nucleo del rotore e del rotor, incluse le perdite di magnete. La modellazione dinamometrica multifisica elettromagnetica, termica e fluida consente di mappare le temperature della macchina. Entrambe le misurazioni e la mappatura termica con le fotocamere termiche hanno messo a fuoco i livelli di temperatura elevati nel rotore di un prototipo. Per studiare ulteriormente la produzione di perdite di nucleo, è stata costruita una gamma di macchine usando compositi magnetici morbidi sia come materiale statorico che nucleo rotore. I composti utilizzati erano polveri di ferro legate, resine cariche e polimeri caricati. Di questi, solo uno è commercialmente disponibile, mentre gli altri sono stati appositamente realizzati. Le macchine costruite sono state caratterizzate per mostrare il legame tra la densità di potenza e la frazione di volume del ferro. Le perdite di ferro del rotore diminuiscono utilizzando i nuclei SMC. Tuttavia, le armoniche MMF contribuiscono a saturare il rotore, aiutato dalla bassa permeabilità del rotore. Ciò genera un'anisotropia del rotore che è stata verificata sperimentalmente. Inoltre, sono stati studiati gli effetti dell'eccentricità del rotore sulla coppia e sul back EMF e un metodo per valutare l'eccentricità.9.2 Controllo degli azionamenti elettriciL'elevato numero di Le coppie di palo di macchine fluviali assiali danneggiano la precisione delle velocità e dei sensori senza posizione. Lo stesso problema si trova nei generatori lineari a bassa velocità. Per superare questa limitazione e aumentare la robustezza del controllo, sono state utilizzate e validate tecniche di scorrimento. Una tecnologia di controllo senza sensori di velocità e posizione è stata implementata anche in un FPGA, permettendo di costruire un motore sincrono a magnete permanente a chip programmabile sul sistema guidare. Il sistema è stato simulato a livello di gate e con l'hardware nella simulazione di loop ed è stato validato sperimentalmente. Anche se gli inverter di sorgenti di tensione sono diffusi negli azionamenti elettrici a bassa e media potenza, gli inverter di sorgenti di corrente (CSI) possono rappresentare un'alternativa valida se le tecniche di controllo di tensione usato. Fabrizio Marignetti ha esaminato i vantaggi del CSI negli azionamenti elettrici e ha proposto un miglioramento algoritmo di controllo della tensione per CSI. L'algoritmo proposto ha raggiunto un migliore spettro di tensione THD e assorbitore nelle prove sperimentali rispetto al controllo standard di PI. Un CSI Zero-Current-Switching è stato costruito. Tra i suoi principali vantaggi sono: bassa conduzione e perdite di commutazione, uscita inerente, filtraggio, capacità di resistere a cortocircuiti. Una legge di controllo per ZCS CSI è stata sviluppata per smorzare le modalità risonanti generate dall'interazione del carico .. l'interazione tra i filtri di carica .. La serie e i veicoli elettrici ibridi paralleli richiedono due macchine: una che agisce principalmente come generatore, l'altra come Un motore. È stata progettata un'unità sincrona axial .flux PM con due rotori indipendenti. La macchina sincrona con airgap assiale dispone di uno statore e di due rotori con magneti di superficie permanente e numero di coppie polari differenziali. Il modello di controllo è sviluppato per un singolo inverter che produce una tensione di uscita trifase con due componenti di frequenza; La corrente di coppia per ciascun rotore viene controllata attraverso la corrente dello statore che si accende nei due avvolgimenti seriali.9.3 Macchine lineari tubolariLe carcasse frazionarie consentono di aumentare la frequenza delle macchine lineari a bassa velocità. È stato costruito e testato un prototipo di macchina tubolare lineare a fessura frazionata. Le macchine tubolari possono essere utilizzate come generatori a bassa velocità per le fonti energetiche alternate, come l'energia ondata e da marea. La progettazione di generatori lineari a bassa velocità non segue le procedure standard, in quanto i valori delle loro reattanze sono nello stesso ordine di grandezza delle resistenze di avvolgimento. È stata eseguita una procedura di ottimizzazione del progetto per le macchine tubolari lineari per l'Inertial Sea Wave Energy Converter (ISWEC). Questo convertitore di energia a onda galleggiante è completamente racchiuso in un serbatoio sigillato, sormontato al fondo del mare e utilizza un giroscopio per convertire l'energia d'onda in movimento alternativo. Un generatore tubolare lineare è stato costruito e testato nell'ISWEC.A multifisica termica a È stata eseguita un'analisi numerica dinamica numerica di generatori lineari per convertitori di energia ad onde profonde o oceaniche, mostrando le possibilità di scambio di calore disattivate dai convertitori di energia del mare diverso. Un'eccentricità del traduttore è inevitabile in macchine lineari tubolari . Porta ad un aumento delle forze radiali normali all'albero della macchina che piega il traduttore. Un modello analitico di forze normali tenuto conto dell'eccentricità del traduttore è stato eseguito e validato con esperimenti. 9.4 Macchine Criogeniche Negli anni 2003-2005 Prof.Marignetti ha partecipato come specialista di progettazione nella squadra che ha costruito il primo trasformatore italiano superconduttore. Successivamente, ha previsto una tecnica numerica per ottimizzare la progettazione di un trasformatore HTS a tre fasi. L'utilizzo di superconduttori è generalmente limitato a grandi macchine, anche se Fabrizio Marignetti ha dimostrato che il raffreddamento criogenico consente di progettare macchine elettriche più compatte ed elettriche Con avvolgimenti in rame. Per esaminare la possibilità di avvolgimenti di rame raffreddati a criogenica, Fabrizio Marignetti ha costruito un attuatore sincronico PM tubolare lineare con raffreddamento ad azoto liquido. Tra gli altri vantaggi mostrati negli esperimenti, questa macchina ha mostrato una naturale capacità di autoprotezione a cortocircuito. È un noto materiale HTS. I recenti progressi nella produzione consentono di rappresentare un'alternativa economica ad altri superconduttori. È stata costruita una macchina assiale .ux con magneti MgB2 e coclea raffreddati con statore di rame, ed è attualmente in prova presso ENEA.10. Lavoro amministrativo - Responsabile dell'insegnamento del dottorato di ricerca in Ingegneria Elettrica e Informatica dal 2013 - Membro del Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettrica e Ingegneria Informatica dal 2009 - Membro del Dottorato di Ricerca del Dottorato di Ricerca in Conversione Energetica Seconda Università di Napoli 2006- 2014-Membro del Consiglio di Amministrazione in Ingegneria Elettrica dal 2007 - Membro del Consiglio di Amministrazione in Ingegneria Industriale dal 2010 - Responsabile di indirizzo del Programma in Ingegneria Elettrica dal 2007 al 2010. Come responsabile di orientamento, Fabrizio Marignetti ha organizzato l'Elettrica Ingegneria delle giornate aperte nel periodo coperto da questa domanda.-Membro del Comitato di programmazione 2009-2011-Aggregato Membro per l'esame di qualifica alla professione di ingegnere dal 2010 al 2011.- Presidente di due comitati per la selezione pubblica, le qualifiche e l'intervista , Per l'assegnazione di due borse di ricerca della Facoltà di Ingegneria, Dipartimento DII, dal titolo "Sviluppo di un'innovativa E prototipo per la generazione dispersa di energia elettrica e calore con elevata efficienza e basso impatto ambientale, basato su celle a combustibile alimentate da idrogeno prodotte da gas naturale. "Annunciato con DR 56, pubblicato sul cruscotto ufficiale dell'università il 2 febbraio 2009 e, di conseguenza, tutor di due ricercatori. Scientifico-Coordinatore un accordo di cooperazione internazionale tra l'Università 'Politehnica' di Timisoara e l'Università di Cassino in Anni 2002-20092010-2015 Coordinatore scientifico di un contratto con il Centro per l'istruzione professionale CFP Artigianelli, Fermo, Italy.11 Editoriale Activity-Lead Guest Editor, anticipi nell'ingegneria meccanica, edizione speciale sulla conversione dell'energia marina Hindawi corporation 2014, 2015- Editore associato, componenti elettrici e sistemi 01/2007-Associate Editor, le transazioni IEEE sull'industria elettronica 01/2007 -Associate Editor, le transazioni IEEE sulle applicazioni industriali 01/2012-Membro del comitato redazionale, Journal of Electrical Engineering 01 / 2001- Editor degli Ospiti, sezione speciale sugli «azionamenti elettrici a potenza frazionale», transazioni IEEE sull'elettronica industriale 10/2010 09/201112. Zione dei Progetti 2013 Revisore dei progetti per la EPSRC. Regno Unito Ingegneria e Fisica Consiglio di Ricerca nel processo di creazione di un multi sito Centro Nazionale di Eccellenza nel settore dell'elettronica Power2012 Revisore delle proposte per la tecnologia Fondazione STW, Paesi Bassi2011 Valutatore di esperti di progetti per la provincia autonoma Trento2011 Commissione Europea: Valutazione degli esperti in contratto CT -EX2006C113471-1022010-2011 Assessore di esperti per la Commissione europea FP7-2011-GC-ELECTROCHEMICAL nel tema 4, Progetto di valutazione degli esperti NMP2011 FIT - PON n ° C01 / 0838/00 / X172011 Valutazione di FIRB MIUR, Futuro in Ricerca Research) projects2014 Membro della giuria per l'esame finale del diploma di dottorato di filosofia in ingegneria elettrica e informatica, Università degli Studi di L'Aquila, Italy.2010 Membro della giuria per il pubblico Discussione di tesi di dottorato di eng. Dimitri Torregrossa, Università di Tecnologia di Belfort-Montbelliard, Francia2010 Membro della giuria per il pubblico Discussione di tesi di dottorato di eng. Ioana Vese, Università Tecnica di Cluj, Romania2008 Membro della giuria per l'esame finale del dottorato di ricerca in Ingegneria Elettrica e dell'Informazione, Università di Napoli "Federico II", Italia.
2007 Membro della giuria per l'ammissione al corso di dottorato in Conversione Energia Elettrica, seconda Università di Napoli, Italia.

Grants
-2013 Responsible of reward funds: for European projects year 2012. Total amount 1,255.41 €
-2012-2015. Unit coordinator. FP7-PEOPLE-2012-IRSES: EDWTGT- Evaluation and Development of Wind Turbine Generator Technologies. Duration: 48 months. Total amount: €41800.
-2012-2013. Scientific coordinator (PI). POR FESR 2007/2013 Co-Research: Development of a Traction System Type Plug-in Hybrid (STIP) for airport buses for public transport (Sviluppo di un Sistema di Trazione di Tipo Ibrido Plug-in (STIP) per autobus aeroportuali per trasporto collettivo)" Project funded by the FILAS to rely on 'Public Notice CO-RESEARCH Projects, R & D in collaboration by SMEs in Lazio "published on the BURL 37 of Part III of the October 7, 2011, Duration 24 months. Total amount: € 52,000 .
-2011-2012 Responsabile di unità progetto CIRA-MISE CUP n°141J10000260001 Contract 'MISE: preliminary
study for the selection and sizing of a hybrid propulsion system for UAS aircrafts of MALE class' ('Studio preliminare per la scelta e il dimensionamento di un sistema di propulsione ibrida per velivoli UAS'), contractors: CIRA, Italian Aerospace Research Centre, University of Naples 'Parthenope', Univesity of Naples 'Federico II', University of Cassino and Southern Latium. Total amount €25,000
-2012 Participant (CI) in the FP7 grant #285549 "Simulation Platform for Non Destructive Evaluation of
Structures and Materials" workpackage #4:"Simulation of electromagnetic NDE methods".
-2010-2014 Progetto PINN-PALMER Energetica Progetti Imprenditoriali 6.1 10,000+IVA, 6.2 18,500+IVA, 6.3 11,268.75+IVA , 6.4 14,500+IVA: HYDROPLUS Integrated project. Duration: 36 Months. Total amount: €54268.75.
-2006-2007 Scientific Coordinator of OR 4. FIT Fondo per l'Innovazione Tecnologica (Technology Innovation Fund), Project MSE X05/0152/E: Development of an innovative prototype for the distributed generation of electricity and heat with high efficiency and low environmental impact, based on fuel cells fed with hydrogen produced from natural gas. Duration: 24 months.
-2006. Scientific Coordinator. British Council-CRUI Italy-UK Scientific Programme: Hybrid Renewable Energy Systems in the Urban Environment. Duration: 12 months.
-2005-2006. Unit Coordinator. PRIN 2005: Aspetti termici nel progetto e nel controllo di azionamenti elettrici innovativi. Duration: 24 months
-2003 Scientific coordinator 'Young Researchers' Grant: `Design and Construction of an Axial Flux Brushless Motor', University of Cassino, Italy
4. Third Mission
-2015 Scientific coordinator of the research contract "Electromagnetic Design of a 8kW, 3000rpm permanent magnet motor, suitable for connection to an inverter with 600V DC Link", Contractors: DIEI, Department of Electrical and Information Engineering and BCM Power & Tools s.a.s, Total amount € 6,500 + VAT. Duration: 4 months.
-2012-2014 Scientific coordinator of the research contract "Development of a Traction System Type Plug-in Hybrid (STIP) for airport buses for public transport" Project funded by the FILAS to rely on 'Public Notice CO-RESEARCH Projects, R & D in collaboration by SMEs in Lazio "published on the BURL 37 of Part III of the October 7, 2011, Duration 24 months. Total amount: € 52,000
-2010-2014 Scientific coordinator of research contracts: Project PINN-PALMER Energy Projects Entrepreneurial 6.1 (10,000 + VAT), 6.2 (18,500 + VAT), 6.3 (11,268.75 + VAT), (6.4 14,500 + VAT): HYDROPLUS Integrated project. Duration: 36 months. Total amount: € 54,268.75.
-2007-2009 Scientific coordinator of a research contract 'Motor for direct drive washing unit'. Contracting: Department of Automation, Electromagnetism, Engineering and Industrial Mathematics, University of Cassino and General Engineering Group, Total amount € 16,000
-2006 Head of Project Objective OR4 n. E01 / 0691/02 / X05 out of the F.I.T. (Law 46/82). Project title: "Development of an innovative prototype for the distributed generation of electricity and heat with high efficiency and low environmental impact, based on fuel cells fed with hydrogen produced from natural gas.". Duration:24 months.
-2008 Scientific responsible of training agreement between DIEI and Palmer, 'CAD modeling of electromechanical devices' Total amount € 6,000
-2008 Technology Assessment Officer, Centre of Excellence for Renewable Energy, CEER PALMER , Italy.
-2005 Scientific Coordinator of a research contract `Development of non invasive techniques for the characterisation of fractional horsepower single-phase induction motors applied to production-line quality assessment'. Contractors: University of Cassino and AEA Electronic Advanced Appliances, Angeli di Rosora (AN), Italy.
-2003-2005 participant (CI) in a research agreement `Sizing, design and characterization of transformers with high critical temperature superconductors'. Contractors: CREATE Consortium and GETRA SpA. This project led to the construction of the first Italian superconductive transformer.
-2003-2005 participant (CI) in two research agreements 'Constructions of test rigs for single-phase motors' and 'Development of single phase power converters'. Contractors: University of Cassino and AEA Electronic Advanced Appliances, Angeli di Rosora (AN), Italy.
- 2002-2003 cooperation with the firm Wattsud S.p.A.,Casavatore (Italy) on Finite Element Simulation of Medium Voltage Components.
-2002-2003 participant (CI) in a research agreement 'Study and optimization of a conversion system for arc welding' Contractors: University of Cassino and AWELCO.
-2000-2002 participant (CI) in the Cassino Unit of Progetto di Ricerca di Rilevante Interesse Nazionale (Research Project of Significant National Interest -PRIN 2001), 'Application of Electric Drives with Synchronous Motors to High Efficiency City Scooters', University of Cassino, Italy
-2000-2003 participant in Grant from Italian Law 488, Drives for Electric Traction, Workpackage W1.3 'Construction of a Test Rig for a Train Axle with Transverse Flux Motor Wheels'
-2001 Participant (CI) in Research agreements 'Electromechanical Piston' and 'Minidrive for scooter' PaBLa Consortium, Italy
-1998-99 Participant (CI) in Research agreements 'Greencycle' and 'Construction of a Portable Diagnostic System for Electric Drives', PaBLa Consortium, Italy
-1996-1999 Participant (CI) in the research agreement: 'Characterization of Single Phase Series Collector Motors through no load tests', contractors: University of Cassino and AEA Electronic Advanced Appliances, Angeli di Rosora, Italy
-1995-2000 consultant for the firm Tecnointel. SrL, Naples, Italy on 'Finite Element Simulation in Structural Mechanics and Electromagnetics'
-In 2009, Fabrizio Marignetti has submitted to the University of Cassino a proposal for setting up a spin-off company, according to the Rectoral Decree No. 831 of 25 October 2006. The proposal was approved by the Rector of the University of Cassino, who agreed to the establishment of LEDA Ltd., Laboratory of Advanced Electrodynamics, Academic spin-off of the University of Cassino.
The undersigned is therefore founding partner and CEO of the company for academic spin-off of the University of Cassino LEDA Ltd. since 2009. LEDA was established in March 2009. LEDA operates in electronics and electromechanics. Loccioni Group, a large Italian company based in Angeli di Rosora (AN), holds a 40% share of LEDA Srl.
In his experience as CEO of LEDA, Fabrizio Marignetti has handled a number of major industrial projects and academics, also acting as the Principal Investigator (PI).
5. Scientific Activity
2012 Scientific Coordinator of a Research agreement contract for a Sino-Italy joint project for wave energy generation.
2002-2009 Scientific coordinator of an International Cooperation Agreement between 'Politehnica' University of Timisoara and the University of Cassino
CEO of the spin-off company LEDA, Laboratory of Advanced ElectroDynamics.
Since 2009 Fabrizio Marignetti is founding partner and CEO of the company LEDA SrL, Laboratory of Advanced ElectroDynamics, according to DM 10/08/2011 n.168. LEDA is a spin-off company of the University of Cassino, established in March 2009. LEDA operates in electronics and electromechanics. Loccioni Group, a large Italian company based in Angels Rosora (AN), holds a 40% share of LEDA Srl.
In his experience as CEO of LEDA, Fabrizio Marignetti has managed a number of major industrial projects and academics, also acting as the Principal Investigator (PI). Customers of LEDA Srl include:
INAF National Institute for Astrophysics, Loccioni Group, Politecnico di Torino, Landi Renzo SpA, Micro Bio Devices Ltd, University of Cassino, CREATE Consortium, SINDI Spa.
The international patent WO 2009/087465 'electromagnetic actuator for a proportional solenoid valve' (following the Italian patent ITBO2007A000858) has been exclusively licensed to Landi Renzo SpA (formerly MED SPA) generating, between 2009 and 2011 sales of 100,000 + VAT. Another Italian BO2009A000491 patent (EP2280403) 'Method and device for controlling the power of an electromagnetic actuator' was included in the same contract as a companion patent and licensed to the same customer.
From February 2011 to September 2012 Fabrizio Marignetti managed a contract for the design and construction of a micro wind turbine, which also includes the turbine. The total turnover of this contract was to 58000 + VAT.
Other contracts have included a biomedical sensor for blood tests, a device for classifying the urine, an actuator for the mirrors of the adaptive Very Large Telescope (VLT), a RGDAT (Directional Fault and Power Failure Detector), and inverter controls for electric machines , a device for induction heating, FEM modeling for nuclear fusion reactors, player distance to measure the flow of water.

Il Prof. Marignetti ha pubblicato più di 160 lavori scientifici in riviste nazionali e internazionali e in atti di Conferenze nazionali e internazionali

Pubblicazioni recenti:
1 2015
Fabrizio Marignetti, Abolfazl Vahedi, Seyyed Mehdi Mirimani (2015). An Analytical Approach to Eccentricity in Axial Flux Permanent Magnet Synchronous Generators for Wind Turbines. ELECTRIC POWER COMPONENTS AND SYSTEMS, vol. 43, p. 1039-1250, ISSN: 1532-5008, doi: 10.1080/15325008.2015.1024356

2 2015
Seyyed Mehdi Mirimani, Abolfazl Vahedi, Fabrizio Marignetti, Roberto Di Stefano (2015). An Online Method for Static Eccentricity Fault Detection in Axial Flux Machines. IEEE TRANSACTIONS ON INDUSTRIAL ELECTRONICS, vol. 62, p. 1931-1942, ISSN: 0278-0046, doi: 10.1109/TIE.2014.2360070

3 2015
Marignetti F., Yu H., Cappelli L. (2015). Special issue on "Marine Energy Conversion". ADVANCES IN MECHANICAL ENGINEERING, ISSN: 1687-8140, doi: 10.1177/1687814015586529

4 2015
Logashenko I., Grange J., Winter P., Carey R. M., Hazen E., Kinnaird N., Miller J. P., Mott J., Roberts B. L., Crnkovic J., Morse W. M., Sayed H. Kamal, Tishchenko V., Druzhinin V. P., Shatunov Y. M., Bjorkquist R., Chapelain A., Eggert N., Frankenthal A., Gibbons L., Kim S., Mikhailichenko A., Orlov Y., Rider N., Rubin D., Sweigart D., Allspach D., Barzi E., Casey B., Convery M. E., Drendel B., Freidsam H., Johnstone C., Johnstone J., Kiburg B., Kourbanis I., Lyon A. L., Merritt K. W., Morgan J. P., Nguyen H., Ostiguy J.-F., Para A., Polly C. C., Popovic M., Ramberg E., Rominsky M., Soha A. K., Still D., Walton T., Yoshikawa C., Jungmann K., Onderwater C. J. G., Debevec P., Leo S., Pitts K., Schlesier C., Anastasi A., Babusci D., Corradi G., Hampai D., Palladino A., Venanzoni G., Dabagov S., Ferrari C., Fioretti A., Gabbanini C., Di Stefano R., Marignetti F., Iacovacci M., Mastroianni S., Di Sciascio G., Moricciani D., Cantatore G., Karuza M., Giovanetti K., Baranov V., Duginov V., Khomutov N., Krylov V., Kuchinskiy N., Volnykh V., Gaisser M., Haciomeroglu S., Kim Y., Lee S., Lee M., Semertzidis Y. K., Won E., Fatemi R., Gohn W., Gorringe T., Bowcock T., Carroll J., King B., Maxfield S., Smith A., Teubner T., Whitley M., Wormald M., Wolski A., Al-Kilani S., Chislett R., Lancaster M., Motuk E., Stuttard T., Warren M., Flay D., Kawall D., Meadows Z., Syphers M., Tarazona D., Chupp T., Tewlsey-Booth A., Quinn B., Eads M., Epps A., Luo G., Mcevoy M., Pohlman N., Shenk M., de Gouvea A., Welty-Rieger L., Schellman H., Abi B., Azfar F., Henry S., Gray F., Fu C., Ji X., Li L., Yang H., Stockinger D., Cauz D., Pauletta G., Santi L., Baessler S., Frlez E., Pocanic D., Alonzi L. P., Fertl M., Fienberg A., Froemming N., Garcia A., Hertzog D. W., Kammel P., Kaspar J., Osofsky R., Smith M., Swanson E., Lynch K. (2015). The Measurement of the Anomalous Magnetic Moment of the Muon at Fermilab a). JOURNAL OF PHYSICAL AND CHEMICAL REFERENCE DATA, vol. 44, p. 1540-1551, ISSN: 0047-2689, doi: 10.1063/1.4917553

5 2015
Alonzi L.P., Anastasi A., Bjorkquist R., Cauz D., Cantatore G., Dabagov S., Sciascio G. Di, Di Stefano R., Fatemi R., Ferrari C., Fienberg A.T., Fioretti A., Frankenthal A., Gabbanini C., Gibbons L.K., Giovanetti K., Goadhouse S.D., Gohn W.P., Gorringe T.P., Hampai D., Hertzog D.W., Iacovacci M., Kammel P., Karuza M., Kaspar J., Kiburg B., Li L., Marignetti F., Mastroianni S., Moricciani D., Pauletta G., Peterson D.A., Počanić D., Santi L., Smith M.W., Sweigart D.A., Tishchenko V., Van Wechel T.D., Venanzoni G., Wall K.B., Winter P., Yai K. (2015). The calorimeter system of the new muon g-2 experiment at Fermilab. NUCLEAR INSTRUMENTS & METHODS IN PHYSICS RESEARCH. SECTION A, ACCELERATORS, SPECTROMETERS, DETECTORS AND ASSOCIATED EQUIPMENT, ISSN: 0168-9002, doi: 10.1016/j.nima.2015.11.041

6 2014
K. Negadi, A. Mansouri, F. Marignetti, M. Touam (2014). An MRAS Based Estimation Method with Artificial Neural Networks for High Performance Induction Motor Drives and its Experimentation. INTERNATIONAL REVIEW OF AUTOMATIC CONTROL, vol. 7, p. 123-130, ISSN: 1974-6059

7 2014
Luigi Cappelli, Yuri Coia, Fabrizio Marignetti, Z. Q. Zhu (2014). Analysis of Eccentricity in Permanent-Magnet Tubular Machines. IEEE TRANSACTIONS ON INDUSTRIAL ELECTRONICS, vol. 61, p. 2208-2216, ISSN: 0278-0046, doi: 10.1109/TIE.2013.2271598

8 2014
Luigi Cappelli, Fabrizio Marignetti, Giuliana Mattiazzo, Ermanno Giorcelli, Giovanni Bracco, Silvio Carbone, Ciro Attaianese (2014). Linear Tubular Permanent-Magnet Generators for the Inertial Sea Wave Energy Converter. IEEE TRANSACTIONS ON INDUSTRY APPLICATIONS, vol. 50, p. 1817-1828, ISSN: 0093-9994, doi: 10.1109/TIA.2013.2291939

9 2013
Flavio Calvano, Giorgio Dal Mut, Fabrizio Ferraioli, Alessandro Formisano, Fabrizio Marignetti, Raffaele Martone, Guglielmo Rubinacci, Antonello Tamburrino, Salvatore Ventre (2013). Computation of end-winding inductances of rotating electrical machinery through three-dimensional magnetostatic integral FEM formulation. COMPEL, vol. 32, p. 1539-1551, ISSN: 0332-1649, doi: 10.1108/COMPEL-04-2013-0135

10 2013
Fabrizio Marignetti, Haitao Yu, Luigi Cappelli (2013). Marine Energy Conversion. ADVANCES IN MECHANICAL ENGINEERING, vol. 2013, p. 1-2, ISSN: 1687-8132, doi: 10.1155/2013/457083

11 2013
Zhenchuan Shi, Haitao Yu, Fabrizio Marignetti (2013). Performance Analysis of a Completely Sealed Double Oscillating Structure Applied in Wave Energy Extraction. ADVANCES IN MECHANICAL ENGINEERING, vol. 2013, p. 1-6, ISSN: 1687-8132, doi: 10.1155/2013/297803

12 2013
Fabrizio Marignetti, Vincenzo Cavaliere, Giovanni Giunchi, Giuseppe Messina, Giuseppe Celentano, Antonio Matrone (2013). Use of MgB2 Superconductors for Excitation Field in Synchronous Machines. Part I: Bulk Magnets. IEEE TRANSACTIONS ON APPLIED SUPERCONDUCTIVITY, vol. 23, p. 8002506, ISSN: 1051-8223, doi: 10.1109/TASC.2013.2256354

13 2013
Fabrizio Marignetti, Vincenzo Cavaliere, Giovanni Giunchi, Giuseppe Messina, Ciro Attaianese, Antonio Della Corte (2013). Use of MgB2 Superconductors for Excitation Field in Synchronous Machines. Part II: Inserts. IEEE TRANSACTIONS ON APPLIED SUPERCONDUCTIVITY, vol. 23, p. 8002606, ISSN: 1051-8223, doi: 10.1109/TASC.2013.2256355

Book chapter
14 2013
Luigi Cappelli, Fabrizio Marignetti, Enzo de Santis, Yuri Coia, Roberto di Stefano (2013). Design of a Moving-Coil Linear Generator for Marine Energy Conversion. In: AA.VV.. APPLIED MECHANICS AND MATERIALS - Linear Drives for Industry Applications IX. vol. 416-417, p. 311-316, USA:Scientific.net, doi: 10.4028/www.scientific.net/AMM.416-417.311

Proceedings
15 2015
Marignetti Fabrizio, D'Aguanno Damiano, Di Stefano Roberto (2015). Design and optimization of self-excited synchronous machines with fractional slots. In: Tenth International Conference on Ecological Vehicles and Renewable Energies (EVER). p. 1-5, ISBN: 978-1-4673-6785-1, Monte Carlo, Monaco, March 31 - April 2, 2015, doi: 10.1109/EVER.2015.7112965

16 2014
Milad Alizadeh Tir, Seyyed Mehdi Mirimani, Fabrizio Marignetti (2014). A novel structure of passive magnetic bearing with axial magnetizationThe 5th Annual International Power Electronics, Drive Systems and Technologies Conference (PEDSTC 2014). In: The 5th Annual International Power Electronics, Drive Systems and Technologies Conference (PEDSTC 2014). p. 311-316, Tehran, Iran:IEEE, ISBN: 9781479934799, Tehran, Iran, February 5-6, 2014, doi: 10.1109/PEDSTC.2014.6799392

17 2014
Seyyed Mehdi Mirimani, Abolfazl Vahedi, Fabrizio Marignetti, Roberto Di Stefano (2014). An online eccentricity fault detection method for Axial Flux machines2014 International Symposium on Power Electronics, Electrical Drives, Automation and Motion. In: 2014 International Symposium on Power Electronics, Electrical Drives, Automation and Motion. p. 285-289, Italy:IEEE, ISBN: 9781479947492, Ischia (NA), Italy, An eccentric air-gap creates an electromagnetic force between the rotor and the stator of electrical machines. This force is known as unbalanced magne, doi: 10.1109/SPEEDAM.2014.6871992

18 2013
Mircea Popescu, Dave Staton, David Dorrell, Fabrizio Marignetti, Douglas Hawkins (2013). Study of the thermal aspects in brushless permanent magnet machines performance.. In: 2013 IEEE Workshop on Electrical Machines Design, Control and Diagnosis (WEMDCD). p. 60-69, Pierre and Marie Curie University:IEEE, ISBN: 9781467356589, Paris, France, March 11-12, 2013, doi: 10.1109/WEMDCD.2013.6525165

Patents
19 2014
Gagliardi G., Marignetti F. (2014). High Voltage Fiber Optic Sensor for the Measurement of an Alternating Electric Field. WO2015052294, Cnr-Consiglio Nazionale Delle Ricerche 50%, Leda Srl, Laboratorio Di Elettrodinamica Avanzata 50%

20 2013
Ion Boldea, Fabrizio Marignetti, Sorin Deaconu, Lucian Tutelea (2013). Azionamento elettrico senza spazzole con due rotori indipendenti per propulsione elettrica ibrida. 0001409332,

21 2013
Gagliardi G., Marignetti F. (2013). High voltage fiber optic sensor for the measurement of an alternating electric field. ITMI20131668

[Ultima modifica: mercoledì 30 novembre 2016]