Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Scheda Docente

IACOVIELLO FRANCESCO - Professore Ordinario

English version

Afferente a: Dipartimento: Ingegneria Civile e Meccanica

Settore Scientifico Disciplinare: ING-IND/21

Orari di ricevimento: Lunedì 9.00-11.00 Venerdì 9.00-11.00

Recapiti:
E-Mail: iacoviello@unicas.it
Fax: 07762993781
Telefono: +393388075553
Telefono: 07762993681
Web: http://www.metallurgia.unicas.it

  • Insegnamento APPLIED METALLURGY (92335)

    Primo anno di Mechanical Engineering (LM-33), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00

    Programma:
    Comportamento meccanico dei materiali; Reticoli di Bravais, Difetti reticolari; dislocazioni; Prova di trazione (definizione dei meccanismi di danneggiamento); Prove di durezza; prova di resilienza Charpy; Prove di tenacita; resistenza a fatica Wohler; propagazione di cricche di fatica. Diagrammi di fase; Diagrammi Fe-C e Fe-Fe3C ; Diagrammi TTT e CCT; Trasformazioni perlitiche, bainitiche e martensitiche; Trattamenti termici a temperature superiori alle temperature di trasformazione; Austenitizzazione; Ricottura; Normalizzazione; Tempra e temprabilita (prova Jominy); Rinvenimento. Progettazione e simulazione di un trattamento termico su un manufatto industriale.

    Testi:
    Il sito didattico del corso si trova all'indirizzo: https://sites.google.com/unicas.it/metallurgia/
    Il materiale didattico è disponibile nel portale Google Classroom. Il codice di accesso è: aqv9el

    Valutazione:
    Durante il corso verranno organizzati dei gruppi di lavoro. Tali gruppi, sulla base delle esercitazioni svolte in aula, dovranno preparare un elaborato in cui simuleranno numericamente un trattamento termico su un manufatto industriale. Il risultato dell'elaborato contribuirà alla valutazione dell'esame (50%).
    La prova scritta permette di evidenziare il livello di approfondimento e consapevolezza raggiunto nello studio della materia. La prova scritta, della durata indicativa di 60 minuti, prevede 30 domande. Le prove orali vengono calendarizzate in giorni successivi in base all’ordine di prenotazione.

  • Insegnamento APPLIED METALLURGY (92335)

    Primo anno di Civil and Environmental Engineering (LM-23), Civil and Environmental Engineering
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00

    Programma:
    Comportamento meccanico dei materiali; Reticoli di Bravais, Difetti reticolari; dislocazioni; Prova di trazione (definizione dei meccanismi di danneggiamento); Prove di durezza; prova di resilienza Charpy; Prove di tenacita; resistenza a fatica Wohler; propagazione di cricche di fatica. Diagrammi di fase; Diagrammi Fe-C e Fe-Fe3C ; Diagrammi TTT e CCT; Trasformazioni perlitiche, bainitiche e martensitiche; Trattamenti termici a temperature superiori alle temperature di trasformazione; Austenitizzazione; Ricottura; Normalizzazione; Tempra e temprabilita (prova Jominy); Rinvenimento. Progettazione e simulazione di un trattamento termico su un manufatto industriale.

    Testi:
    Il sito didattico del corso si trova all'indirizzo: https://sites.google.com/unicas.it/metallurgia/
    Il materiale didattico è disponibile nel portale Google Classroom. Il codice di accesso è: aqv9el

    Valutazione:
    Durante il corso verranno organizzati dei gruppi di lavoro. Tali gruppi, sulla base delle esercitazioni svolte in aula, dovranno preparare un elaborato in cui simuleranno numericamente un trattamento termico su un manufatto industriale. Il risultato dell'elaborato contribuirà alla valutazione dell'esame (50%).
    La prova scritta permette di evidenziare il livello di approfondimento e consapevolezza raggiunto nello studio della materia. La prova scritta, della durata indicativa di 60 minuti, prevede 30 domande. Le prove orali vengono calendarizzate in giorni successivi in base all’ordine di prenotazione.

  • Insegnamento METALLURGIA II (31400)

    Secondo anno di Ingegneria Meccanica (LM-33), Progettazione meccanica
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 9,00

    Obiettivi:
    Scopo del corso e quello di approfondire le conoscenze relative alle leghe non ferrose e alle leghe ferrose innovative, considerando i rispettivi meccanismi di rafforzamento ed approfondendo le modalità di trattamento termico ed i conseguenti effetti sulle leghe trattate. Inoltre vengono analizzati i meccanismi di danneggiamento nel caso di sollecitazioni statiche, quasi statiche, lente e dinamiche, considerando anche l'intervento dell'ambiente (temperatura, ambiente corrosivo ed ossidativo, radiazioni).

    Programma:
    Leghe a base Cu, Al, Mo, Ti, Ni, Sn, Mg, Pb: fasi e costituenti strutturali; Diagrammi di fase; Trattamenti termici e termomeccanici; principali applicazioni; acciai innovativi. Principali meccanismi di rafforzamento; Criteri di scelta di leghe (ferrose e non): Corrosione : diagrammi di Pourbaix e cinetica elettrochimica; corrosione generalizzata e forme di corrosione localizzata; ossidazione a caldo; Meccanismi di propagazione di cricche di fatica; Meccanismi di infragilimento; Infragilimento da idrogeno; Analisi frattografica mediante microscopio elettronico a scansione; Progettazione ed ottimizzazione di un trattamento termico su manufatto in acciaio mediante simulazione numerica

    Testi:
    Il sito didattico del corso si trova all'indirizzo: https://sites.google.com/unicas.it/metallurgia/
    Il materiale didattico è disponibile nel portale Google Classroom. Il codice di accesso è: 6328hdy
    In aggiunta sono consigliati i seguenti test:'
    Metallurgia' W. Nicodemi, Masson, Milano
    'Struttura e proprieta dei materiali metallici', A. Cigada, CittaStudi, Milano
    "Principes de base des traitement thermiques thermomechaniques et termochimiques des aciers", A. Constant, G. Henry, J.-C. Charbonnier, PYC Edition

    Valutazione:
    Durante il corso verranno organizzati dei gruppi di lavoro. Tali gruppi, sulla base delle esercitazioni svolte in aula, dovranno preparare un elaborato in cui simuleranno numericamente un trattamento termico su un manufatto industriale. Il risultato dell'elaborato contribuirà alla valutazione dell'esame (30%).
    La prova orale permette di evidenziare il livello di approfondimento e consapevolezza raggiunto nello studio della materia. la prova orale, della durata indicativa di 30 minuti, prevede almeno tre domande. Le prove orali vengono calendarizzate in giorni successivi in base all’ordine di prenotazione.

  • Insegnamento METALLURGIA I (31424)

    Terzo anno di Ingegneria industriale CASSINO (L-9), Meccanica
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00

    Obiettivi:
    Scopo del corso e dare agli allievi ingegneri conoscenze di base di metallurgia strutturale, finalizzate alla comprensione dei principali meccanismi di rafforzamento delle leghe e conoscenze piu approfondite riguardanti le leghe ferrose (acciai e ghise), la loro designazione e classificazione, l'influenza degli elementi di lega, i principali trattamenti termici e termochimici di diffusione. Vengono inoltre descritte le procedure relative alle principali prove meccaniche (trazione, durezza, resilienza, fatica, scorrimento viscoso), identificando i principali meccanismi di danneggiamento.

    Programma:
    Cenni di chimica fisica; comportamento meccanico dei materiali; Reticoli di Bravais, Difetti reticolari; dislocazioni; Prova di trazione (norma UNI, definizione dei meccanismi di danneggiamento); Prove di durezza; prova di resilienza Charpy; Prove di tenacita; resistenza a fatica Wohler; propagazione di cricche di fatica; Scorrimento viscoso; Usura; Controlli non distruttivi; Metallurgia estrattiva; Solidificazione; Diagrammi di fase; Diagrammi Fe-C e Fe-Fe3C ; Diagrammi TTT e CCT; Trasformazioni perlitiche, bainitiche e martensitiche; Trattamenti termici a temperature superiori alle temperature di trasformazione; Ricottura; Normalizzazione; Tempra e temprabilita (prova Jominy); Trattamenti termochimici di diffusione: Nitrurazione e cementazione; Trattamenti post-cementazione; Influenza degli elementi chimici negli acciai; Classificazione e designazione degli acciai; Acciai da costruzione di uso generale; Acciai speciali da costruzione; acciai per utensili; acciai per usi speciali; Acciai inossidabili; ghise; leghe di Al e trattamenti termici; Metallurgia della saldatura.

    Testi:
    Il sito web è disponibile all'indirizzo: https://sites.google.com/unicas.it/metallurgia/
    Il materiale didattico (libro, lucidi e videoregistrazioni) è disponibile nel portale Google Classroom. Il codice di accesso è: h2f079
    Il libro è disponibile:
    - in formato cartaceo: Materiali Metallici' M. Cavallini, F. Iacoviello (Francesco Ciolfi Editore, via E. De Nicola, Cassino),
    - in formato ibook in iTunesU: "Materiali Metallici' M. Cavallini, F. Iacoviello, V. Di Cocco (https://itunes.apple.com/it/book/materiali-metallici/id870366592?mt=11)
    - in formato sfogliabile nel portale Google Classroom
    Per approfondimenti
    'Metallurgia', W. Nicodemi, Masson, Milano
    'Struttura e proprieta dei materiali metallici', A. Cigada, CittaStudi, Milano

    Valutazione:
    L'esame consiste in una prova orale che permette di evidenziare il livello di approfondimento e consapevolezza raggiunto nello studio della materia. La prova orale, della durata indicativa di 30 minuti, prevede almeno tre domande. Le prove orali vengono calendarizzate in giorni successivi in base all’ordine di prenotazione.

Prenotazione appello

E' possibile prenotarsi ad un appello d'esame, collegandosi al portale studenti.

Elenco appelli d'esame disponibili

  • Denominazione insegnamento: 31424 METALLURGIA I - Ingegneria Meccanica 31424 METALLURGIA I NESSUNA CANALIZZAZIONE - Ingegneria industriale 31424 METALLURGIA I - Ingegneria industriale 31424 METALLURGIA I - Ingegneria industriale CASSINO 31424 METALLURGIA I - Ingegneria industriale CASSINO - 31424 METALLURGIA I - Ingegneria industriale CASSINO - via G. Di Biasio 43, 03043 - (2019/2020)
    Data e ora appello: 17/07/2020, ore 09:00
    Luogo: Stanza Meet: https://meet.google.com/hzh-xzhn-foe (scadenza prenotazioni 15 luglio)
    Tipo prova: prova orale
    Prenotabile: dal 11/10/2019 al 15/07/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 31400 METALLURGIA II - INGEGNERIA MECCANICA 31400 METALLURGIA II - Ingegneria Meccanica 31400 METALLURGIA II NESSUNA CANALIZZAZIONE - Ingegneria Meccanica - (2019/2020)
    Data e ora appello: 17/07/2020, ore 12:00
    Luogo: Stanza Meet: https://meet.google.com/hzh-xzhn-foe (prenotazione all'esame scade il giorno 15/07)
    Tipo prova: prova orale
    Prenotabile: dal 18/10/2019 al 15/07/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 92335 APPLIED METALLURGY - Mechanical Engineering - (2019/2020)
    Data e ora appello: 17/07/2020, ore 14:30
    Luogo: Room Meet: https://meet.google.com/hzh-xzhn-foe
    Tipo prova: prova scritta
    Prenotabile: dal 25/10/2019 al 16/07/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 31400 METALLURGIA II - INGEGNERIA MECCANICA 31400 METALLURGIA II - Ingegneria Meccanica 31400 METALLURGIA II NESSUNA CANALIZZAZIONE - Ingegneria Meccanica - (2019/2020)
    Data e ora appello: 14/09/2020, ore 09:00
    Luogo: aula 1.1 (prenotazione all'esame scade il giorno 14/09)
    Tipo prova: prova orale
    Prenotabile: dal 18/10/2019 al 12/09/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 31424 METALLURGIA I - Ingegneria Meccanica 31424 METALLURGIA I NESSUNA CANALIZZAZIONE - Ingegneria industriale 31424 METALLURGIA I - Ingegneria industriale 31424 METALLURGIA I - Ingegneria industriale CASSINO 31424 METALLURGIA I - Ingegneria industriale CASSINO - 31424 METALLURGIA I - Ingegneria industriale CASSINO - via G. Di Biasio 43, 03043 - (2019/2020)
    Data e ora appello: 14/09/2020, ore 09:00
    Luogo: Aula 1.1 (scadenza prenotazioni 12 settembre)
    Tipo prova: prova orale
    Prenotabile: dal 11/10/2019 al 12/09/2020 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 92335 APPLIED METALLURGY - Mechanical Engineering - (2019/2020)
    Data e ora appello: 14/09/2020, ore 11:00
    Luogo: Room 1.1
    Tipo prova: prova scritta
    Prenotabile: dal 25/10/2019 al 13/09/2020 (prenota l'appello)

Nato a Roma nel 1966, si è laureato con lode in Ingegneria Nucleare nel 1989. Ha lavorato per tre anni presso i servizi tecnici della Rai RadioTelevisione Italiana e fra il 1992 ed il 2000 è stato ricercatore in Metallurgia presso l’Università degli Studi di Cassino. Fra il 1994 ed il 1998 ha collaborato con il Laboratorio “Corrosion Fragilisation par l’Hydrogen” dell’Ecole Centrale Paris (Francia), conseguendo il titolo di Dottore di Ricerca in “Corrosion-Metallurgie”. Fra il 2000 ed il 2005 è stato Professore Associato presso l’Università di Cassino. Dal 2005 è Professore Ordinario di Metallurgia presso l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale.
Presso l’Ateneo Cassinate ha ricoperto o ricopre i seguenti ruoli:
- dal 1997 al 2013 è stato responsabile del Laboratorio di Metallurgia;
- dal 2004 al 2006 è stato Coordinatore del Dottorato di Ricerca in Ingegneria Meccanica
- dal 2006 al 2009 è stato Direttore della Scuola di Dottorato in Ingegneria;
- dal 2012 è il Coordinatore dei Corsi di Studio in Ingegneria Industriale; in tale ambito ha attivato un canale YouTube ed iTunesU con oltre 1000 ore di corsi videoregistrati.
- dal 2015 è referente del Rettore per l'innovazione nella Didattica
E’ autore di circa 200 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali ed in atti di convegni nazionali ed internazionali e di 2 brevetti. Oltre ad essere revisore per numerose riviste internazionali, membro del Comitato Scientifico di numerosi convegni internazionali, Guest Editor per diversi numeri di alcune riviste internazionali, ha organizzato numerosi convegni nazionali ed internazionali ed ha svolto o svolge le seguenti attività:
- dal 2004 al 2009 è stato Segretario del Gruppo Italiano Frattura – IGF;
- dal 2007, fondatore e Direttore responsabile della rivista on line “Frattura ed Integrità Strutturale” (ISSN 1971-8993, www.gruppofrattura.it).
- dal 2009 è Presidente del Gruppo Italiano Frattura; in questo ruolo ha attivato un canale iTunesU con centinaia di presentazioni e lezioni;
- dal 2010 è membro del Comitato Tecnico AIM (Associazione Italiana Metallurgia) Caratterizzazione e Controllo dei Prodotti;
- dal 2013 è Direttore dell’ICF, International Congress on Fracture, Webmaster & Website Chair ;
- dal 2013 è membro dell’editorial board della rivista internazionale Theoretical and Applied Fracture Mechanics;
- dal 2014 è Vice Presidente dell’ESIS, European Structural Integrity Society, Webmaster & Website Chair;
- dal 2015 è responsabile scientifico per Procedia Structural Integrity (Elsevier).
- dal 2016 è membro dell'editorial board di Fatigue & Fracture of Engineering Materials & Structures
- dal 2016 è membro dell’editorial board di Integritet i vek konstrukcija – Structural Integrity and Life
La sua attività di ricerca si è sviluppata principalmente nell’ambito della metallurgia meccanica, occupandosi principalmente di tematiche legate al comportamento alla frattura di materiali metallici, considerando sia l'interazione fra la microstruttura e la tipologia di carico applicata, sia l'azione sinergica di ambienti esterni aggressivi. Tali studi hanno riguardato principalmente gli acciai inossidabili, le leghe di Al, le leghe di Ti, i compositi a matrice metallica, le ghise sferoidali. Attualmente i suoi interessi includono la caratterizzazione del comportamento dell'idrogeno negli acciai inossidabili bifasici ed il conseguente infragilimento di tali acciai e l’analisi dell’influenza della microstruttura sulla corrosione localizzata negli acciai inossidabili austeno-ferritici e nelle ghise sferoidali. Inoltre si sta occupando della caratterizzazione dei meccanismi di danneggiamento nelle ghise sferoidali, con particolare riferimento all’influenza della microstruttura della matrice ed al ruolo svolto dagli sferoidi di grafite, all’analisi dei meccanismi di danneggiamento nelle SMA ed all’influenza della composizione chimica dei bagni di zincatura nel comportamento meccanico di acciai zincati.

L’attività di ricerca è stata incentrata sulle seguenti leghe:
Leghe di Al:
- Analisi dell’influenza della composizione chimica e della microstruttura sui meccanismi di avanzamento, con identificazione di modelli di propagazione innovativi [1, 2, 3, 4, 5, 15, 44, 53]. Sono state utilizzate alcune tecniche proprie dell’analisi di immagine quantitativa applicate all’analisi delle superfici di frattura effettuate al microscopio elettronico a scansione, in modo da correlare il micromeccanismo di avanzamento prevalente (formazione di striature) con il comportamento macroscopico (in collaborazione con ricercatori dell’Università di Roma “La Sapienza”, Dip. ICMMPC);
- Analisi dei meccanismi di danneggiamento locale, in cui vengono analizzati i meccanismi di deformazione plastica legati alla formazione di microvuoti, identificando le condizioni critiche di danneggiamento [9, 29] (in collaborazione con ricercatori dell'Università di Roma "La Sapienza", Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale).
Acciai inossidabili duplex e superduplex laminati:
- Analisi dell’influenza della microstruttura (frazioni volumetriche di  e di  e presenza di fasi secondarie, carburi e nitruri) sui meccanismi di infragilimento da idrogeno [6, 8, 10, 16, 21, 23, 25, 30, 32, 38, 45, 95], ed implementazione di una metodologia innovativa per la determinazione del comportamento diffusivo dell’idrogeno ad elevata temperatura [39] (in collaborazione con ricercatori dell’Ecole Centrale Paris – Francia).
- Influenza della microstruttura (precipitazione di fasi intermetalliche, carburi e nitruri) [11, 20, 22, 26, 46, 101, 106, 108, 112, 120, 126], dell’ambiente (aria e condizioni di caricamento catodico di idrogeno) [31, 34, 35, 40, 60, 62, 89, 98, 114] e della composizione chimica [49, 93, 124] sulla resistenza alla propagazione della cricca di fatica. Utilizzo dell’analisi di immagine quantitativa per correlare i micromeccanismi di avanzamento con il comportamento macroscopico (in collaborazione con ricercatori del Politecnico di Milano, dell'Università tecnica di Katowice ed dell'Università di Brescia).
- Influenza della microstruttura sulla resistenza alla corrosione localizzata in differenti ambienti [42, 43, 51, 52, 56, 59, 86, 90, 107, 117, 121]. Mediante l’impiego del test di reattivazione potenziocinetica, normalizzato solo per alcuni acciai inossidabili austenitici, è stata caratterizzata l’influenza della microstruttura e della composizione chimica sulla resistenza alla corrosione intergranulare, identificando in particolare il ruolo svolto dalla fase G e dalla decomposizione spinodale della ferrite (in collaborazione con ricercatori dell’Ecole Central Paris – Francia- e dell’Università di Trento).
Compositi a matrice metallica Al-Si contenenti particelle di SiC:
- Influenza della microstruttura e della presenza di particelle di SiC sul comportamento meccanico [7, 14, 17, 19, 28, 33, 37]; in particolare viene identificato il ruolo svolto dalle particelle di SiC (sia considerando la loro frazione volumetrica che la loro distribuzione) sulla dimensione dei grani e sulla precipitazione di diverse fasi intermetalliche (in collaborazione con ricercatori della Visoka Skola Banska - Rep.Ceca).
- Meccanismi di danneggiamento locale [36], in cui si identifica nel distacco delle particelle di SiC dalla matrice metallica e dalla conseguente nucleazione di microvuoti i principale meccanismo di danneggiamento.
Leghe di Titanio:
- Si analizza l’influenza della microstruttura e delle modalità di sollecitazione (modo I e modo misto I + II) sulla resistenza alla propagazione della cricca di fatica in aria [27, 47, 48] e si effettua una analisi del danneggiamento locale in condizioni di scorrimento viscoso [64] (in collaborazione con ricercatori dell'Università di Roma "La Sapienza", Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale).
Leghe di Nichel:
- Caratterizzazione del comportamento meccanico di leghe a memoria di forma, [157] (in collaborazione con ricercatori dell'Università di Roma "La Sapienza", DICMA, e dell’Università della Calabria).
Ghise sferoidali ferrito-perlitiche:
- Analisi dell’influenza della microstruttura sulla resistenza alla propagazione della cricca di fatica [41, 50, 55, 67, 68, 71, 80, 97, 102, 109, 113, 119, 122, 129, 132, 139, 143, 144, 152, 175], in cui vengono identificati i differenti meccanismi di avanzamento conseguenti alla presenza di ferrite, perlite e sferoidi di grafite; viene analizzato il processo di distacco degli sferoidi di grafite, e la sua influenza sull’effetto di chiusura, in funzione della microstruttura della matrice metallica. Sono inoltre state investigate le ghise ADI [80].
- Resistenza alla corrosione in vari ambienti [57, 58, 91] simulanti sia l’acqua di mare che terreni di varia natura (in collaborazione con ricercatori dell’Ecole Centrale Paris – Francia).
- Caratterizzazione degli elementi di grafite e del grado di danneggiamento mediante l’impiego di reti neurali artificiali ed altre procedure numeriche [79, 99, 104, 105, 115, 125, 167] (in collaborazione con ricercatori dell'Università di Roma "La Sapienza", DIS).
- Micromeccanismi di danneggiamento a trazione [110, 116, 118, 127, 130, 134, 138, 141, 145, 171, 175].
- Micromeccanismi di danneggiamento a fatica [155, 157, 163, 164, 166, 173].
Acciai inossidabili austenitici e ferritici:
- Influenza della microstruttura sulla resistenza alla corrosione localizzata [65, 146]. E’ stato implementato di un modello comportamentale basato sull’utilizzo delle reti neurali artificiali che riesce a tenere conto della differente precipitazione dei carburi di cromo a bordo grano e della conseguente variazione nella sensibilizzazione per differenti trattamenti termici [61, 69, 77] (in collaborazione con ricercatori dell’Università di Roma "La Sapienza", DIS).
Acciai inossidabili sinterizzati:
- Analisi dell’influenza della microstruttura sulla resistenza alla propagazione di cricche di fatica in aria ed in condizioni di caricamento catodico di idrogeno di acciai inossidabili sinterizzati ottenuti da polveri premiscelate o prelegate, con matrice austenitica, ferritica, austeno-ferritica ed austeno-ferritico-martensitica [66, 70, 73, 75, 82, 83, 84, 85, 88, 103] (in collaborazione con ricercatori dell’Università di Trento). E’ stato implementato un modello comportamentale basato sull’applicazione delle reti neurali artificiali [72] (in collaborazione con ricercatori dell'Università di Roma "La Sapienza", DIS).
- Influenza della microstruttura sulla resistenza alla corrosione localizzata [81].
Acciai non legati:
- Analisi dei meccanismi di danneggiamento locale [18, 24, 54] e di avanzamento della cricca di fatica [63].
- Caratterizzazione della resistenza meccanica di acciai al carbonio zincati ed identificazione dei meccanismi di danneggiamento a flessione [74, 76, 78, 87, 94, 96, 100, 111, 123, 128, 131, 133, 136, 137, 142, 147, 148, 151, 153, 154, 156, 160, 168] e di corrosione [92] (in collaborazione con ricercatori dell'Università di Roma "La Sapienza", ICMMPM).
Leghe a memoria di forma e superelastiche:
- Analisi dei meccanismi di danneggiamento per sollecitazioni a trazione ed a fatica [140, 158, 159, 162, 169, 170, 172, 177].

Pubblicazioni didattiche

[D1] M. Cavallini, F. Iacoviello “Materiali Metallici”, Francesco Ciolfi Editore, Cassino (FR). Stampato a Cassino (settembre 2001).

[D2] M. Cavallini, F. Iacoviello “Materiali Metallici”, seconda edizione, Francesco Ciolfi Editore, Cassino (FR), Stampato a Cassino (aprile 2003). ISBN 88-86810-13-X.

[D3] M. Cavallini, V. Di Cocco, F. Iacoviello “Materiali Metallici”, terza edizione, pubblicato in iTunes, (aprile 2014). ISBN 978-88-909748-0-9.
https://itunes.apple.com/it/book/materiali-metallici/id870366592?mt=11


Pubblicazioni scientifiche

[1] M.Cavallini, F.Iacoviello, "Misura di velocità di avanzamento della cricca di fatica con provini Short Bar su una lega di Al-Li", La Meccanica Italiana, 242 (1991) 38-41. ISSN 0391-6618.

[2] M.Cavallini, F.Iacoviello, A.Querales, "Effetti di chiusura sulla propagazione di cricche per fatica", in: Convegno IGF7, Firenze, 13-14 giugno, (1991) 167-170. ISBN 978-88-95940-03-8.

[3] M.Cavallini, F.Iacoviello, "Fatigue models for Al alloys", International Journal of Fatigue, 13(6) (1991) 442-446. ISSN 0142-1123.

[4] M.Cavallini, F.Iacoviello, F.Felli, "Propagazione della cricca di fatica in una lega Al-Li 8090", in: Convegno IGF9, Roma, 2-4 giugno, (1993) 171-179. ISBN 978-88-95940-05-2.

[5] M.Cavallini, F.Iacoviello, “Previsione di vita a fatica con il modello di Collipriest", in: Convegno IGF9, Roma 2-4 giugno, (1993) 149-157. ISBN 978-88-95940-05-2.

[6] F.Iacoviello, M.Cavallini, M.Habashi, J.Galland, "Hydrogen embrittlement in duplex stainless steels cathodically charged at high temperature", in: Innovation Stainless Steel 1993 International Conference, Firenze, 11-14 ottobre, 2 (1993) 203-208. ISBN 888529815X.

[7] P.Zenisek, M.Losertova, F.Iacoviello, M.Cavallini, L.Hyspecka, "Structure and mechanical properties of Al-Si metal matrix composite with /SiC/p addition", in: 3rd international metallurgical symposium, Ostrava (Rep.Ceca), 10-12 maggio, 2 (1994) 124-136.

[8] F.Iacoviello, M.Cavallini, M.Habashi, J.Galland, "Morfologie di infragilimento da idrogeno in un acciaio austeno-ferritico", in: Idrogeno e metalli, Milano, 26-27 maggio (1994) 211-218. ISBN 88-85298-17-6.

[9] N.Bonora, M.Cavallini, F.Iacoviello, M.Marchetti, "Crack initiation in Al-Li alloy using continuum damage mechanics", in: Localized Damage III Computer-Aided Assessment and Control, Ed. M.H. Aliabadi, A. Carpinteri, S. Kalisky and D.J. Cartwright, Computational Mechanics Publication, (1994) 657-665. ISBN 1-85312-262-9; ISSN: 1743-3533.

[10] F.Iacoviello, M.Cavallini, M.Habashi, J.Galland, "Hydrogen embrittlement in cathodically charged duplex steel", in: Hydrogen effects on material behaviour, Ed. A.W. Thompson, N.R. Moody, Berkeley, California (1994) 979-988. ISBN 0-87339-334-1.

[11] M.Boniardi, F.Iacoviello, G.M.La Vecchia, "The influence of anisotropy and stress ratio on fatigue crack growth of a duplex stainless steel", in: Fourth International Conference on Duplex Stainless Steels, Ed. T. G. Gooch, Abington, Glasgow, 13-16 novembre 1 (1994). ISBN 1-85573-147-9.

[12] F.Iacoviello, M.Ceccarelli " A Fatigue Design of a Robot Arm", Atti del Convegno Internazionale Third World Congress on Computational Mechanics, Chiba, International Association for Computational Mechanics (IACM),1994, vol. II, pp.1735-1736.

[13] M.Ceccarelli, F.Iacoviello "A fatigue approach for material selection and dimensional design of robots ", Anales de ingeniería mecánica, Associazione Spagnola di Ingegneria Meccanica, 10(1) (1994) 19-25. SPUPV 94-2053; ISSN: 0212-5072.

[14] M.Truncik, M.Losertova, L.Hyspeckà, F.Iacoviello, M.Cavallini "Kompozit Al-Si-SiC(p) a jeho strukturni slozky", in: The fifth International Symposium on equipment for Structural Analysis, Mechanical testing and Technology Transfer, Brno (Rep.Ceca), 12-15 Settembre (1994).

[15] M.Cavallini, F.Iacoviello, "A statistical analysis of fatigue crack growth in a 2091Al-Cu-Li alloy", International Journal of Fatigue, 17(2) (1995) 135-139. ISSN 0142-1123.

[16] F.Iacoviello, M.Habashi, "Fragilisation par hydrogène de l'acier inoxydable duplex 2205 chargè à 200°C", in: Corrosion sous contrainte, Fatigue-Corrosion, Arcachon (Francia), 7-8 giugno (1995).

[17] F.Iacoviello, M.Cavallini, L.Hyspeckà, M.Losertova, "Influenza delle particelle di SiC sulla propagazione della cricca di fatica in un composito a matrice metallica Al-Si", in: Convegno IGF11, Brescia, 4-6 luglio, (1995) 217-224. ISBN 978-88-95940-07-6.

[18] N.Bonora, F.Iacoviello, "Determinazione dei parametri di approccio locale per un acciaio 27NiMoCr37", in: Convegno IGF11, Brescia, 4-6 luglio, (1995) 45-60. ISBN 978-88-95940-07-6.

[19] M.Loreth, M.Losertova, L.Hyspeckà, F.Iacoviello, M.Cavallini, "Unavové vasnosti kompositu s matrici 10% a càsticemi SiC", in: Nové materiàlya technologie, Brno (Rep. Ceca), 12-16 settembre, 1 (1995) 26-30.

[20] M.Boniardi, F.Iacoviello, G.M. La Vecchia, "Comportamento a fatica dell'acciaio inossidabile bifasico 2205", L'acciaio inossidabile, 3 (1995) 13-20. ISSN 0515-2291.

[21] F.Iacoviello, "Fragilisation par l'hydrogène de l'acier inoxydable duplex Z2CND2205 chargé en hydrogène à 200°C", Matériaux & technique, XII (1995) 33-35. ISSN 0032-6895.

[22] M.Boniardi, F. Iacoviello, G.M. La Vecchia, "Effetto dell'infragilimento della ferrite sulla propagazione di cricche di fatica in un acciaio inossidabile 2205", La Metallurgia Italiana, 88(4) (1996) 267-274. ISSN 0026-0843.

[23] F. Iacoviello "Hydrogen behaviour in a 22 Cr 5 Ni austenitic-ferritic stainless steel", in: Hydrogen and surface technology, Trento, 20-21 maggio (1996).

[24] N.Bonora, D.Gentile, F. Iacoviello, U.Bilardo, "Triassialità e rottura duttile in provini cilindrici con intaglio circonferenziale", in: Convegno IGF12, Parma, 12-13 giugno, (1996) 93-102. ISBN 978-88-95940-08-3.

[25] F. Iacoviello, M. Habashi, "Recupero delle proprietà meccaniche di un acciaio duplex austeno-ferritico Z2CND2205 dopo infragilimento da idrogeno", in: Convegno IGF12, Parma, 12-13 giugno, (1996) 183-191. ISBN 978-88-95940-08-3.

[26] M. Boniardi, F. Iacoviello, G.M.La Vecchia, M.Sozanska, “Analisi della superficie di frattura a fatica nell'acciaio inossidabile bifasico austeno-ferritico 22 Cr 5 Ni", in: Convegno IGF12, Parma, 12-13 giugno, (1996) 315-325. ISBN 978-88-95940-08-3.

[27] A. Bigliocchi, F. Iacoviello, M.Marchetti, "Influenza dei trattamenti termici sulla propagazione della cricca di fatica in una lega Ti-6Al-4V", in: Convegno IGF12, Parma, 12-13 giugno, (1996) 407-415. ISBN 978-88-95940-08-3.

[28] P.Zenisek, M.Losertova, F.Iacoviello, M.Cavallini, L.Hyspeckà, "Structure and mechanical properties of Al-Si metal matrix composite with (SiC)p additions", Metallurgical Science and Technology, 14 (1) (1996) 37-44. ISSN 0393-6074.

[29] N. Bonora, P.Salvini, F. Iacoviello, "Experimental identification of damage evolution law in a Al-Li 2091 alloy", in: 25° AIAS National Conference, Gallipoli (LE), 4-7 settembre, (1996).

[30] F.Iacoviello, "Analisi del comportamento dell'idrogeno nell'acciaio inossidabile austeno-ferritico 22 Cr 5 Ni", Galvanotecnica e nuove finiture, VI-XLVII (2) (1996) 102-111. ISSN 1121-855X.

[31] M.Sozanska, F.Iacoviello, "Aspekty fraktograficzne w badaniach zmeczeniowo-korozyjinych stali Z2CND2205", in: XXIV Szkola Inzynierii materialowej, Krakow-Szczyrk (Polonia), 8-11 ottobre, (1996) 20.

[32] F. Iacoviello, M. Habashi, M. Cavallini, "Hydrogen embrittlement on the duplex stainless steel Z2CND2205 hydrogen charged at 200°C", Materials Science and Engineering A, A224 (1997) 116-124. ISSN 0921-5093.

[33] Z.Jonsta, F.Iacoviello, M.Cavallini, L. Hyspecka, "Differential thermal analysis of materials with Al-Si based metal matrix", Mechanika, 227 (1997) 127-131. ISSN 0209-0848.

[34] F.Iacoviello, M.Sozanska, J. Galland, "Morphologie de surfaces de rupture de l’acier duplex, en présence ou en absence d’hydrogène", in: Hydrogène et Matériaux Métalliques, Université Paris-Sud, 29 maggio, (1997).

[35] F. Iacoviello, M. Sozanska, J.Galland “Morfologia della superficie di frattura a fatica dell’acciaio inossidabile duplex 22 Cr 5 Ni in presenza di idrogeno”, in: Convegno IGF13, Cassino, 27-28 maggio, (1997) 281-290. ISBN 978-88-95940-10-6.

[36] N. Bonora, F. Iacoviello, G. Newaz, "Influence of SiC particles volume fraction on ductile damage process in Al-Si metal matrix composites", in: 11th International Conference of Composite Materials - ICCM 11, Melbourne, Australia, (1997) 348-355. ISBN 1-85573-353-6.

[37] F.Iacoviello, N.Bonora, L.Jaresova, Z.Jonsta, L.Hyspecka “SiC particles volume fraction influence on fatigue crack propagation in Al-Si Metal Matrix Composite”, in: 11th International Conference of Composite Materials - ICCM 11, Melbourne, Australia, (1997) 556-564. ISBN 1-85573-353-6.

[38] F.Iacoviello, “Fragilisation par l’hydrogéne de l’acier inoxydable austeno-ferritique Z2CND2205- rôle de la microstructure”, Tesi di Dottorato dell’Ecole Centrale Paris, 39-1997, Stampata a Chatenay-Malabry e depositata a Grenoble, Francia (1997).

[39] F.Iacoviello, J. Galland, M. Habashi, "A thermal outgassing method (T.O.M.) to measure the hydrogen coefficient of diffusion in austenitic and austeno-ferritic steels", Corrosion Science, 260(40/8) (1998) 1281-1293. ISSN 0010-938X.

[40] M. Sozanska, F.Iacoviello, J. Laskawiec “Interaction of hydrogen on the morphology of the fatigue fracture of duplex steel”, in: Nowe Technologie i Materialy w metalurgii i inzynierii materialowej, Katowice (Polonia), 22 maggio, (1998) 184-187.

[41] F. Iacoviello, L. Jaresova, “Propagazione di cricca di fatica in una ghisa sferoidale”, in: Convegno IGF14, Trento, 27-28 maggio, (1998) 355-362. (ISBN 978-88-95940-11-3).

[42] F. Iacoviello, L. Jaresovà, C. Dagbert, M. Jerome, J. Galland, “Analisi della suscettibilità alla corrosione intergranulare di un acciaio inossidabile austeno-ferritico 22 Cr 5 Ni in soluzione acquosa di H2SO4”, in: Giornate nazionali sulla corrosione e protezione dei materiali metallici 4°ed, Genova, 14-15 aprile, (1999). ISBN 88-85298-32-X.

[43] F.Iacoviello, L. Jaresovà, C. Dagbert, M. Jerome, J. Galland, “Analisi della suscettibilità alla corrosione intergranulare mediante prove di reattivazione potenziocinetica di un acciaio inossidabile austeno-ferritico 22 Cr 5 Ni in soluzione acquosa di H2SO4” La Metallurgia Italiana, 5/6 (1999) 38-48. ISSN 0026-0843.

[44] F. Iacoviello, “Threshold values statistical analysis in 2091 Al-Li alloy fatigue crack propagation”, in: Fatigue 99, Pechino (Cina), 8 – 12 giugno (1999) 561-566. ISBN 1-901537-09-9.

[45] L. Hyspecka, F. Iacoviello, “Netradicni pohledy na vodikovou krehkost dulezitych konstrkcnich materialu”, in: Hutnicke listy, Ostrava (Rep.Ceca), 7-8 luglio, (1999) 90-94.

[46] F. Iacoviello, M. Boniardi, G.M. La Vecchia, “Fatigue crack propagation in austeno-ferritic stainless steel 22 Cr 5 Ni”, International Journal of Fatigue, 21 (1999) 957-963. ISSN 0142-1123.

[47] G.Cima, S. Corradi, M. Marchetti, F. Iacoviello, “Comportamento a fatica della lega Ti-6Al-4V al variare delle interazione tra i parametri di carico e la temperatura”, in: Convegno IGF15, Bari, 3-5 maggio, (2000) 227-239. ISBN 978-88-95940-12-0.

[48] F. Iacoviello, N. Bonora, M. Marchetti, “Propagazione della cricca di fatica in modo misto I+II nella lega Ti-6Al-4V”, in: Convegno IGF15, Bari, 3-5 maggio, (2000) 239-247. ISBN 978-88-95940-12-0.

[49] F.Iacoviello, “Resistenza alla propagazione della cricca di fatica negli acciai inossidabili austeno-ferritici 22Cr 5 Ni e 25 Cr 7 Ni”, in: Convegno IGF15, Bari, 3-5 maggio, (2000) 322-330. ISBN 978-88-95940-12-0.

[50] F. Iacoviello, W. Polini, “Influenza della matrice sulla propagazione di cricche di fatica nelle ghise sferoidali”, La Metallurgia Italiana, 7/8 (2000) 31-34. ISSN 0026-0843.

[51] F. Iacoviello, N. Ucciardello, “Analisi della suscettibilità alla corrosione intergranulare di un acciaio inossidabile duplex 22 Cr 5 Ni in soluzione acquosa 0.5 M H2SO4 + 0.01 M KSCN”, in: 5°Congresso Nazionale AIMAT 2000, Spoleto, 17-21 luglio, (2000) 587-590.

[52] F. Iacoviello, M. Cavallini, “Analisi della suscettibilità alla corrosione per vaiolatura degli acciai inossidabili duplex in acqua di mare sintetica”, in: 5° Congresso Nazionale AIMAT 2000, Spoleto, 17-21 luglio (2000) 591-594.

[53] F. Iacoviello, “Statistical behaviour of K threshold values and life prediction analysis in 2091 Al-Li alloy”, International Journal of Fatigue, 22 (2000) 657-663. ISSN 0142-1123.

[54] N.Bonora, D.Gentile, P.P. Milella, G. Newaz, F. Iacoviello,
"Ductile Damage Evolution Under Different Strain Rate Conditions",
in: Crashworthiness, occupant protection and biomechanics in transportation systems. 2000 ASME International Mechanical Engineering Congress and Exposition, edited by Hikmat F. Mahmood, Saeed D. Barbat, Mohamed R. Baccouche, Orlando (Florida) 5-10 novembre, (2000). ISBN: 0791819337.

[55] F. Iacoviello, M. Cavallini, “Influenza della microstruttura sulla resistenza alla propagazione di cricche di fatica nelle ghise sferoidali”, in: 28° Convegno Nazionale AIM, Milano 8-10 Novembre, (2000) 1029-1036. ISBN: 9788885298385.

[56] N. Ucciardello, F. Iacoviello, “Resistenza alla corrosione intergranulare degi acciai inossidabili duplex in una soluzione 0,5 M H2SO4 + 0,01 M KSCN”, in: Corso Seminariale di Metallurgia, Cassino, 20-23 febbraio, (2001) 23-30.

[57] A. Bracciale, N. Ucciardello, F. Iacoviello, “Resistenza alla corrosione delle ghise sferoidali in acqua di mare sintetica”, in: Corso Seminariale di Metallurgia, Cassino, 20-23 febbraio, (2001) 37-43.

[58] A. Bracciale, F. Iacoviello, N. Ucciardello, M. Jerome, J. Galland “Spheroidal cast iron corrosion resistance analysis in simulated soil environment by means of potentiokinetic and potentiostatic tests”, in: Euromat 2001, Rimini, (2001) 491. (ISBN 88-85298-39-7).

[59] N. Ucciardello, F. Iacoviello, C. Dagbert, J. Galland, “PRT analysis of a sensitised austenitic-ferritic 22 Cr 5 Ni stainless steel in a 0.5 M H2SO4 + 0.01 M KSCN solution”, in: Eurocorr 2001, Riva del Garda, (2001). ISBN 88-85298-41-9.

[60] M. Sozanska, F. Iacoviello, J. Cwajna, M. Jerome, J. Sojka, J. Galland “Analysis of fatigue fracture surface in the duplex steel with quantitative fractography methods”, in: 8th European Congress for Stereology and Image Analysis, Bordeaux (Francia), 4-7 settembre, (2001).

[61] N. Ucciardello, F. Iacoviello, A. Bernieri, “Impiego delle reti neurali artificiali nell’analisi della corrosione intergranulare dell’acciaio AISI 304L sensibilizzato”, in: Convegno Giornate Nazionali sulla Corrosione e protezione 5° edizione, Bergamo, 21-22 maggio, (2002) 407-417. ISBN 88-85298-45-1.

[62] M.Sozańska, F.Iacoviello, J.Cwajna, M.Jerome, J.Sojka, J.Galland, “Quantitative analysis of fatigue fracture surface in the duplex steel”, Image Analysis & Stereology, I.A.S. Acta Stereologica, 21 (2002) 55-59. ISSN 1532-3135.

[63] F. Iacoviello, M. Cavallini, “Analisi della correlazione fra i parametri del modello di Paris-Erdogan per la propagazione della cricca di fatica in acciai al C”, in: Convegno IGF16, Catania, 20-22 giugno, (2002) 113-121. ISBN 978-88-95940-13-7.

[64] V. Di Cocco, D. Gentile, N. Bonora, F. Iacoviello, “Simulazione del processo di scorrimento viscoso nei metalli attraverso una formulazione di danno”, in: XXXI Convegno AIAS, Parma, 18-21 settembre (2002).

[65] F. Iacoviello, “Analisi della resistenza alla corrosione intergranulare di acciai inossidabili mediante il test di riattivazione potenziocinetica”, in: XXIX Convegno AIM, Modena, 13-15 novembre, (2002) 63. ISBN 88-85298-46-X.

[66] F. Iacoviello, V. Di Cocco, M. Cavallini, A. Molinari, “Resistenza alla propagazione di cricche di fatica in un acciaio inossidabile austeno-ferritico sinterizzato”, in: XXIX Convegno AIM, Modena, 13-15 novembre, (2002) 153 ISBN 88-85298-46-X.

[67] F. Iacoviello, M. Cavallini, “Influenza della microstruttura sulla propagazione di cricche di fatica nelle ghise sferoidali”, La Metallurgia Italiana, 1 (2003) 31-37. ISSN 0026-0843.

[68] N. Bonora, D. Gentile, A. Ruggiero, F. Iacoviello, “Damage modeling in ductile cast iron: phenomenological aspects and parameters identifications”, in: 9th International Conference on the Mechanical behaviour of Materials, Ginevra (Svizzera), 25-29 maggio, (2003) 118.

[69] D. Iacoviello, F. Iacoviello, M. Macario, “Neural network applications in an AISI 304L intergranular corrosion resistance analysis”, in: The 11th Mediterranean Conference on Control and Automation, IEEE, Rodi (Grecia), giugno 18-20, (2003) T3-025. ISBN 960-87706-0-2.

[70] F. Iacoviello, V. Di Cocco, M. Cavallini, T. Marcu, A. Molinari, “Fatigue crack paths in sintered duplex stainless steels”, in: International Conference on Fatigue Crack Paths, Parma, 18-20 settembre (2003) 15. ISBN 978-99-95940-26-7.

[71] F. Iacoviello, V. Di Cocco, “Fatigue crack paths in ferritic-perlitic ductile cast irons”, in: International Conference on Fatigue Crack Paths, (Parma) 18-20 settembre, (2003) 116. ISBN 978-99-95940-26-7.

[72] F. Iacoviello, D. Iacoviello, M. Cavallini, “Analysis of stress ratio effects on fatigue crack propagation in a sintered duplex steel by experimentation and artificial neural network approaches”, International Journal of Fatigue, 26 (2004) 819-828. ISSN 0142-1123.

[73] F. Iacoviello, V. Di Cocco, “Ferritic and austenitic sintered stainless steels fatigue crack propagation resistance: hydrogen embrittlement resistance”, in: Convegno IGF17, Bologna, 16-18 giugno, (2004) 27. ISBN 978-88-95940-16-8.

[74] V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali, “Cracking mechanisms in a hot-dip zinc coated steel” in: Convegno IGF17, Bologna, 16-18 giugno, (2004) 26. ISBN 978-88-95940-16-8.

[75] V.Di Cocco, F. Iacoviello, A. Molinari, S. Turchetta, “Resistenza alla propagazione di cricche di fatica in acciai inossidabili sinterizzati ottenuti da polveri monofasiche di AISI 316L e 434L e da polveri prelegate duplex”, La Metallurgia Italiana, 6, 2004, 29-36 (ISSN 0026-0843).

[76] F. Iacoviello, S. Natali, V. Di Cocco, “Prove di flessione non tradizionale su acciai zincati: caratterizzazione cinematica e statica del meccanismo ed identificazione dello stato di danneggiamento dei rivestimenti”, La Metallurgia Italiana, 7-8 (2004) 47-55. ISSN 0026-0843.

[77] D. Iacoviello, F. Iacoviello, “Applicazione delle reti neurali artificiali nella caratterizzazione della resistenza alla corrosione intergranulare di un acciaio inossidabile austenitico AISI 304L: influenza della temperatura di sensibilizzazione”, La Metallurgia Italiana, 10 (2004) 1-8. ISSN 0026-0843.

[78] F. Iacoviello, S. Natali, V. Di Cocco, “Meccanismi di danneggiamento nei rivestimenti ottenuti mediante zincatura a caldo discontinua”, in: Convegno Nazionale AIM, Vicenza, 17-19 novembre, (2004) 16. ISBN 978-88-85298-52-1.

[79] F. Iacoviello, A. De Santis, D. Iacoviello, O. Di Bartolomeo, “Impiego delle reti neurali nell’identificazione degli elementi di grafite nelle ghise sferoidali”, in: Convegno Nazionale AIM, Vicenza, 17-19 novembre, (2004) 17. ISBN 978-88-85298-52-1.

[80] F. Iacoviello, O. Di Bartolomeo, M. Cavallini “Resistenza alla propagazione delle cricche di fatica nelle ghise sferoidali austemperate”, in: Convegno Nazionale AIM, Vicenza, 17-19 novembre, (2004) 19. ISBN 978-88-85298-52-1.

[81] F. Iacoviello, V. Di Cocco, “Resistenza alla corrosione localizzata negli acciai inossidabili sinterizzati”, in: Convegno Nazionale AIM, Vicenza, 17-19 novembre, (2004) 18. ISBN 978-88-85298-52-1.

[82] F. Iacoviello, V. Di Cocco, “ Resistenza alla propagazione della cricca di fatica negli acciai inossidabili sinterizzati in condizioni di caricamento da idrogeno” in: Convegno Nazionale AIM, Vicenza, 17-19 novembre, (2004) 20. ISBN 978-88-85298-52-1.

[83] F. Iacoviello, V. Di Cocco, “Sintered stainless steels fatigue crack propagation under hydrogen charging conditions”, Trends in Corrosion Research, 3 (2004) 23-39. ISSN 0972-4826.

[84] F. Iacoviello, “Microstructure influence on fatigue crack propagation in sintered stainless steels”, Int. Journal of Fatigue, 27 (2005) 155-163. ISSN 0142-1123.

[85] F. Iacoviello, V. Di Cocco, M. Cavallini, T. Marcu, A. Molinari, “Influence of the sintered stainless steel microstructure on fatigue crack paths”, Fatigue and Fracture of Engineering Materials and Structures, 28 (2005) 187-193. ISSN 8756-758X.

[86] F. Iacoviello, F. Casari, S. Gialanella, “Effect of “475°C embrittlement” on duplex stainless steels localised corrosion resistance”, Corrosion Science, 47 (2005) 909-922. ISSN 0010-938X.

[87] V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali, “Cracking mechanisms in a hot-dip zinc coated steel”, in: 11th International Conference on Fracture, Torino, 20-25 marzo, (2005) 4242. ISBN 978-88-903188-1-8.

[88] F. Iacoviello, V. Di Cocco, “Ferritic and austenitic sintered stainless steels fatigue crack propagation resistance: hydrogen embrittlement influence”, in: 11th International Conference on Fracture, Torino, 20-25 marzo, (2005) 4244. ISBN 978-88-903188-1-8.

[89] F. Iacoviello, V. Di Cocco, “Resistenza alla propagazione della cricca di fatica in un acciaio inossidabile 22 Cr 5 Ni in condizioni di caricamento da idrogeno”, in: Giornate Nazionali sulla corrosione e protezione, 6° edizione, Senigallia, 29 giugno – 1 luglio, (2005) 3. ISBN 88-85298-53-2.

[90] F. Iacoviello, V. Di Cocco, “Suscettibilità alla corrosione intergranulare negli acciai inossidabili austeno-ferritici”, in: Giornate Nazionali sulla corrosione e protezione, 6° edizione, Senigallia, 29 giugno – 1 luglio, (2005) 4. ISBN 88-85298-53-2.

[91] F. Iacoviello, O. Di Bartolomeo, M. Cavallini, “Influenza della microstruttura sulla resistenza alla corrosione delle ghise sferoidali in acqua di mare sintetica”, in: Giornate Nazionali sulla corrosione e protezione, 6° edizione, Senigallia, 29 giugno – 1 luglio, (2005) 5. ISBN 88-85298-53-2.

[92] F. Iacoviello, V. Di Cocco, S. Natali, “Influenza del Pb sulla resistenza alla corrosione dei rivestimenti ottenuti mediante zincatura a caldo discontinua”, in: Giornate Nazionali sulla corrosione e protezione, 6° edizione, Senigallia, 29 giugno – 1 luglio, (2005) 23. ISBN 88-85298-53-2.

[93] V. Di Cocco, E. Franzese, F. Iacoviello, S. Natali, “Influenza della composizione chimica sulla resistenza alla propagazione della cricca di fatica negli acciai inossidabili austeno-ferritici laminati”, in: Convegno IGFXVIII, Cetraro (CS), 31 maggio-1 giugno, (2006) 15. ISBN 978-88-95940-18-2.

[94] V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali “Formazione delle cricche radiali nelle fasi intermetalliche su acciai zincati sottoposti a flessione”, in: Convegno IGFXVIII, Cetraro (CS), 31 maggio-1 giugno, (2006) 16. ISBN 978-88-95940-18-2.

[95] V. Di Cocco, F. Iacoviello, V. Piacente “Progettazione e costruzione di una macchina di prova a bassissima velocità di deformazione: infragilimento da idrogeno dell’acciaio 22 Cr 5 Ni”, in: Convegno IGFXVIII, Cetraro (CS), 31 maggio-1 giugno, (2006) 17. ISBN 978-88-95940-18-2.

[96] F. Iacoviello, V. Di Cocco, S. Natali “Fatigue damaging mechanisms in a hot-dip zinc coated steel”, in: International Conference on Crack Paths (CP2006), Parma, 14-16 settembre, (2006) 12. ISBN 978-99-95940-27-4.

[97] M. Cavallini, O. Di Bartolomeo, F. Iacoviello “Fatigue damaging micromechanisms in ductile cast irons”, in: International Conference on Crack Paths (CP2006), Parma, 14-16 settembre, (2006) 13. ISBN 978-99-95940-27-4.

[98] V. Di Cocco, E. Franzese, F. Iacoviello, S. Natali “Hydrogen influence on fatigue crack paths in 25 Cr 7 Ni superduplex stainless steel”, in: International Conference on Crack Paths (CP2006), Parma, 14-16 settembre, (2006) 14. ISBN 978-99-95940-27-4.

[99] A. De Santis, O. Di Bartolomeo, D. Iacoviello, F. Iacoviello, “Microstructure features identifications in ferritic-pearlitic ductile irons”, in: CompImage, Computational Modelling of Objects Represented in Images: Fundamentals, Methods and Applications, Coimbra (Portogallo), 20-21 Ottobre, (2006). ISBN: 9780415433495.

[100] S. Natali, V. Di Cocco, F. Iacoviello, “Caratterizzazione meccanica dei rivestimenti di lega Galfan mediante prove cicliche”, in: 31° Convegno Nazionale AIM, Milano, 22-24 novembre, (2006) 24. ISBN 88-85298-58-3.

[101] V. Di Cocco, E. Franzese, F. Iacoviello, S. Natali, “Resistenza alla propagazione della cricca di fatica negli acciai inossidabili duplex: influenza della composizione chimica e dell’infragilimento a 475°C”, in: 31° Convegno Nazionale AIM, Milano, 22-24 novembre, (2006) 30. ISBN 88-85298-58-3.

[102] M. Cavallini, A. De Santis, O. Di Bartolomeo, D. Iacoviello, F. Iacoviello, “Analisi dell’influenza del rapporto di carico sulla propagazione della cricca di fatica in una ghisa sferoidale ferrito-perlitica mediante sperimentazione e reti neurali artificiali”, in: 31° Convegno Nazionale AIM, Milano, 22-24 novembre, (2006) 31. ISBN 88-85298-58-3.

[103] F. Iacoviello, V. Di Cocco, “Sintered stainless steels: fatigue crack propagation resistance under hydrogen charging conditions”, Corrosion Science, 49 (2007) 2099-2117. ISSN 0010-938X.

[104] A. De Santis, O. Di Bartolomeo, D. Iacoviello, F. Iacoviello, Optimal binarization of images by neural network for morphological analysis of ductile iron, Pattern. Anal. Applic., 10 (2007) 125-133. ISSN 1433-755X; DOI 10.1007/s10044-006-0052-8)

[105] F. Iacoviello, A. De Santis, D. Iacoviello, O. Di Bartolomeo, “Active contour segmentation for the identification of metallographic and morphological elements of interest in ductile cast iron”, La Metallurgia Italiana, 6 (2007) 15-24. ISSN 0026-0843.

[106] F. Casari, V. Di Cocco, F. Iacoviello, G. Ischia, “Chemical composition influence on duplex stainless steels 475°C embrittlement”, in: Duplex 2007, Grado, (2007) 36. ISBN 88-85298-60-5.

[107] V. Di Cocco, F. Iacoviello, O. Di Bartolomeo, D. Cipriani, “Heat treatment influence on localized and selective corrosion resistance in a 21 Cr 1 Ni duplex stainless steel”, in: Duplex 2007, Grado, (2007) 37. ISBN 88-85298-60-5.

[108] V. Di Cocco, E. Franzese, F. Iacoviello, S. Natali, “Heat treatment influence on the fatigue crack propagation in a 25 Cr 7 Ni superduplex stainless steel”, in: Duplex 2007, Grado, (2007) 38. ISBN 88-85298-60-5.

[109] V. Di Cocco, F. Iacoviello, F. Franzese, “Evoluzione del danneggiamento nelle ghise sferoidali durante la propagazione di cricche di fatica”, in: Convegno IGFXIX, Milano, 2-4 luglio, (2007) 7. ISBN 978-88-95940-19-9.

[110] F. Iacoviello, A. De Santis, D. Iacoviello, O. Di Bartolomeo, “Meccanismi di danneggiamento nelle ghise sferoidali ferrito-perlitiche”, in: Convegno IGFXIX, Milano, 2-4 luglio, (2007) 10. ISBN 978-88-95940-19-9.

[111] S. Natali, F. Iacoviello, V. Di Cocco, “Influenza del piombo sulla formazione e sulla propagazione delle cricche nelle fasi intermetalliche dei rivestimenti di zinco”, in: Convegno IGFXIX, Milano, 2-4 luglio, (2007) 11. ISBN 978-88-95940-19-9.

[112] E. Franzese, V. Di Cocco, S. Natali, F. Iacoviello, “Resistenza alla propagazione della cricca di fatica negli acciai inossidabili austeno-ferritici: influenza della composizione chimica e della microstruttura”, in: Convegno IGFXIX, Milano, 2-4 luglio, (2007) 12. ISBN 978-88-95940-19-9.

[113] M. Cavallini, O. Di Bartolomeo, F. Iacoviello, “Fatigue crack propagation damaging micromechanisms in ductile irons”, Engineering Fracture Mechanics, 75 (2008) 694 – 704. ISSN 0013-7944.

[114] V. Di Cocco, E. Franzese, F. Iacoviello, S. Natali, “22 Cr 5 Ni duplex and 25 Cr 7 Ni superduplex stainless steel: hydrogen influence on fatigue crack propagation resistance”, Engineering Fracture Mechanics, 75 (2008) 705 – 714. ISSN 0013-7944.

[115] A. De Santis, O. Di Bartolomeo, D. Iacoviello, F. Iacoviello, “Quantitative shape evaluation of graphite particles in ductile iron”, Journal of Materials Processing Technology, 196 (2008) 292-302. ISSN 0924-0136.

[116] F. Iacoviello, V. Di Cocco, V. Piacente, O. Di Bartolomeo, “Damage micromechanisms in ferritic-pearlitic ductile cast irons”, Materials Science and Engineering A, 478(1-2) (2008) 181 – 186. ISSN 0921-5093.

[117] V. Di Cocco, F. Iacoviello, O. Di Bartolomeo, D. Cipriani, “Heat treatment influence on localized and selective corrosion resistance in a 21 Cr 1 Ni duplex stainless steels”, La Metallurgia Italiana, 5 (2008) 25-31. ISSN 0026-0843.

[118] F. Iacoviello, O. Di Bartolomeo, V. Di Cocco, V. Piacente, “Damaging micromechanisms in a ferritic ductile cast iron”, in: 17th European Conference on Fracture (ECF 17), Brno (Rep. Ceca), 2-5 settembre, (2008) 52. ISBN 978-80-214-3692-3.

[119] F. Iacoviello, V. Di Cocco, F. Franzese, “Fatigue crack propagation micromechanisms in a ferritic and in a ferritic-pearlitic ductile cast iron”, in: 17th European Conference on Fracture (ECF 17), Brno (Rep. Ceca), 2-5 settembre, (2008) 53. ISBN 978-80-214-3692-3.

[120] F. Iacoviello, V. Di Cocco, E. Franzese, S. Natali, “Fatigue crack propagation micromechanisms in high temperature embrittled duplex stainless steels”, in: 17th European Conference on Fracture (ECF 17), Brno (Rep. Ceca), 2-5 settembre, (2008) 57. ISBN 978-80-214-3692-3.

[121] V. Di Cocco, F. Iacoviello, D. Cipriani, “Suscettibilità all’attacco localizzato dell’acciaio inossidabile duplex 2101”, in: XXXII Convegno Nazionale AIM, Ferrara, 24-26 settembre, (2008) 37. ISBN 88-85298-67-2.

[122] V. Di Cocco, F. Iacoviello, F. Franzese, “Micromeccanismi di avanzamento della cricca di fatica in una ghisa sferoidale ferrito-perlitica”, in: XXXII Convegno Nazionale AIM, Ferrara, 24-26 settembre, (2008) 38. ISBN 88-85298-67-2.

[123] S. Natali, F. Iacoviello, V. Di Cocco, “Influenza dello stagno sulla formazione e sulla propagazione delle cricche nelle fasi intermetalliche dei rivestimenti di zinco”, in: XXXII Convegno Nazionale AIM, Ferrara, 24-26 settembre, (2008) 39. ISBN 88-85298-67-2.

[124] V. Di Cocco, E. Franzese, F. Iacoviello, S. Natali, “Resistenza alla propagazione della cricca di fatica in un acciaio austeno ferritico 21 Cr 1 Ni”, in: XXXII Convegno Nazionale AIM, Ferrara, 24-26 settembre, (2008) 40. ISBN 88-85298-67-2.

[125] A.De Santis, O.Di Bartolomeo, D.Iacoviello, F.Iacoviello “Discrete image model and segmentation for microstructure features identification in Ductile irons”, International Journal of Computational Vision and Biomechanics, 1(2) (2008) 203-213. ISSN: 0973-6778.

[126] F. Iacoviello, V. Di Cocco, E. Franzese, S. Natali, “Acciai inossidabili duplex: resistenza alla propagazione della cricca di fatica in aria”, in: Convegno IGFXX, Torino, 24-26 giugno, (2009) 8. ISBN 978-88-95940-25-0.

[127] F. Iacoviello, V. Di Cocco, V. Piacente, “Meccanismi di danneggiamento in una ghisa sferoidale a matrice ferritica”, in: Convegno IGFXX, Torino, 24-26 giugno, (2009) 9. ISBN 978-88-95940-25-0.

[128] F. Iacoviello, V. Di Cocco, S. Natali “Effetto del titanio sui rivestimenti zincati” , in: Convegno IGFXX, Torino, 24-26 giugno, (2009) 12. ISBN 978-88-95940-25-0.

[129] F. Iacoviello, V. Di Cocco, F. Franzese “ Influenza della microstruttura sui meccanismi di avanzamento della cricca di fatica nelle ghise sferoidali” , in: Convegno IGFXX, Torino, 24-26 giugno, (2009) 16. ISBN 978-88-95940-25-0.

[130] F. Iacoviello, V. Di Cocco “Ferritic ductile cast iron damaging characterization”, in: International Conference on Crack Paths (CP2009), Vicenza, 23-25 settembre, (2009). ISBN 978-99-95940-28-1.

[131] F. Iacoviello, V. Di Cocco, S. Natali “Damaging and crack path in bended galvanized specimens: influence of Pb and Sn contents”, in: International Conference on Crack Paths (CP2009), Vicenza, 23-25 settembre, (2009). ISBN 978-99-95940-28-1.

[132] F. Iacoviello, V. Di Cocco, F. Franzese, Resistenza alla propagazione della cricca di fatica nelle ghise sferoidali, in: Workshop IGF Problematiche di frattura nei materiali per l’ingegneria, Forni di Sopra (UD), 7-9 gennaio, (2010) 31-43. ISBN 978-99-95940-29-8.

[133] V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali, Effetto del tempo di immersione nei rivestimenti a base Zn-Ti 0.5%, in: Workshop IGF Problematiche di frattura nei materiali per l’ingegneria, Forni di Sopra (UD), 7-9 gennaio, (2010) 161-168. ISBN 978-99-95940-29-8.

[134] V. Di Cocco, F. Iacoviello, M. Cavallini, “Damaging micromechanisms characterization of a ferritic ductile cast iron”, Engineering Fracture Mechanics, 77 (2010) 2016–2023. ISSN 0013-7944.

[135] F. Iacoviello, R. Valentini, “Acciaio: nuova metallurgia e nuovi prodotti”, in XXI Secolo - L’Universo fisico, Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani, (2010) 313-322.
http://www.treccani.it/enciclopedia/acciaio-nuova-metallurgia-e-nuovi-prodotti_(XXI_Secolo)/

[136] L. Zortea, S. Natali, F. Iacoviello, V. Di Cocco, “Caratterizzazione meccanica e strutturale di rivestimenti Zn-Ti”, in: 33° Convegno nazionale AIM, Brescia, 10-12 novembre, (2010) 37. ISBN 978-88-85298-80-4.

[137] V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali, L. Zortea, “Influenza del tenore di titanio sul danneggiamento dei rivestimenti a base zinco”, in: 33° Convegno nazionale AIM, Brescia, 10-12 novembre, (2010) 38. ISBN 978-88-85298-80-4.

[138] V. Di Cocco, F. Iacoviello, M. Cavallini, “Analisi dei micromeccanismi di danneggiamento in una ghisa sferoidale perlitica”, in: 33° Convegno nazionale AIM, Brescia, 10-12 novembre, (2010) 93. ISBN 978-88-85298-80-4.

[139] F. Iacoviello, V. Di Cocco, M. Cavallini, “Ductile cast irons: microstructure influence on fatigue crack propagation resistance”, Frattura ed Integrità Strutturale, 13 (2010) 3-16. ISSN 1971-8993.

[140] V. Di Cocco, F. Furgiuele, F. Iacoviello, C. Maletta, “Proprietà meccaniche ed evoluzione della microstruttura di leghe NiTi durante prove di trazione monoassiale”, in: Convegno Nazionale AIAS, Maratea (PZ), 1-10 settembre, (2010).

[141] V. Di Cocco, F. Iacoviello, M. Cavallini, “Micromeccanismi di danneggiamento in una ghisa sferoidale perlitica sollecitata a trazione”, La Metallurgia Italiana, 5 (2011) 19-24. ISSN 0026-0843.

[142] V. Di Cocco, F. Iacoviello, C. Cuteri, S.Natali, L. Zortea, “Influenza del piombo, dello stagno e del rame sul danneggiamento dei rivestimenti a base zinco”, in: Convegno IGFXXI, Cassino (FR), 13-15 giugno, (2011). ISBN 978-88-95940-36-6.

[143] V. Di Cocco, F. Iacoviello, V. Piacente, L. Tomassi, “Validazione di una macchina di fatica a sviluppo orizzontale”, in: Convegno IGFXXI, Cassino (FR), 13-15 giugno, (2011). ISBN 978-88-95940-36-6.

[144] V. Di Cocco, F. Iacoviello, A. Rossi, “Fatigue damaging micromechanisms in a ferritic ductile cast iron”, in: Convegno IGFXXI, Cassino (FR), 13-15 giugno, (2011). ISBN 978-88-95940-36-6.

[145] M. Cavallini, V. Di Cocco, F. Iacoviello, D. Iacoviello, “Ductile irons damaging micromechanisms: graphite nodules role investigated by means of image processing procedures”, in: Convegno IGFXXI, Cassino (FR), 13-15 giugno, (2011). ISBN 978-88-95940-36-6.

[146] V. Di Cocco, D. Cipriani, F. Iacoviello, “Corrosione batterica su superfici di acciaio AISI 304L sensibilizzato”, in: Giornate Nazionali sulla Corrosione e Protezione (AIM), edizione 9, Monte Porzio Catone (Roma), 6-9 luglio, (2011). ISBN: 978-88-85298-83-5.

[147] V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali, V. Volpe, L. Zortea, “Effetto dell’aggiunta al bagno di zincatura dello 0.5 wt% di titanio sul comportamento a corrosione in ambiente SO2”, in: Giornate Nazionali sulla Corrosione e Protezione (AIM), edizione 9, Monte Porzio Catone (Roma), 6-9 luglio, (2011). ISBN: 978-88-85298-83-5.

[148] L. Zortea, V. Volpe, S. Natali, V. Di Cocco, F. Iacoviello, “Rivestimenti zinco-titanio. Effetto della temperatura sulla morfologia e sul colore delle superfici”, in: XXIII Convegno Nazionale Trattamenti Termici, Verona, 19-21 ottobre, (2011). ISBN 978-88-85298-85-9.

[149] M. Cavallini, V. Di Cocco, F. Iacoviello, “Rotture per fatica: due secoli di studi”, in: 14° Convegno AIPnD, Firenze, 26-28 ottobre, (2011).

[150] M. Cavallini, V. Di Cocco, F. Iacoviello, “La tenacità alla frattura dei metalli”, In: Tenacità e resistenza a fatica delle leghe metalliche, a cura di Riccardo Donnini, Roberto Montanari e Maurizio Vedani, edito da Associazione Italiana Metallurgia AIM, I- 20121 Milano, (2011). ISBN 978-88-85298-86-6.

[151] V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali, L. Zortea, “Influence of 0.5% Ti and 1% Sn in intermetallic phases damage in hot dip galvanizing coating”, in: Workshop IGF “Problematiche di frattura ed integrità strutturale di materiali e componenti ingegneristici”, Forni di Sopra (UD), 1-3 marzo (2012), 79-84. ISBN 978-88-95940-43-4.

[152] V. Di Cocco, F. Iacoviello, A. Rossi, M. Cavallini, S. Natali, “Fatigue crack propagation micromechanisms in a ferritic ductile iron”, in: Workshop IGF “Problematiche di frattura ed integrità strutturale di materiali e componenti ingegneristici”, Forni di Sopra (UD), 1-3 marzo (2012), 35-41. ISBN 978-88-95940-43-4.


[153] V. Di Cocco, F. Iacoviello, “Sn and Ti influences on intermetallic phases damage in hot dip galvanizing”, in: ECF 19 - Europeean Conference on Fracture, Kazan (Russia), 26-31 agosto (2012). ISBN 978-5-905576-18-8.

[154] V. Di Cocco, F. Iacoviello, D. Iacoviello, “Image processing approach in Zn-Ti-Fe kinetic phase evaluation”, in: CompImage 2012, Roma, 5-7 settembre, (2012) 421-426. ISBN 978-0-415-62134-2.

[155] V. Di Cocco, F. Iacoviello, D. Iacoviello, “Quantitative characterization of ferritic ductile iron damaging micromechanisms: fatigue loadings”, in: CompImage 2012, Roma, 5-7 settembre, (2012) 427-431. ISBN 978-0-415-62134-2.

[156] V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali, L. Zortea, “Sn and Ti influence in bending cracks path in hot dip galvanizing coatings”, in: 4th International Conference on Crack Paths (CP 2012), Gaeta (LT), 19-21 settembre, (2012) 327-334. ISBN 9788895940441; ISSN 2281-1060.

[157] V. Di Cocco, F. Iacoviello, A. Rossi, “Analysis of fatigue damaging micromechanisms in a ferritic ductile iron”, in: 4th International Conference on Crack Paths (CP 2012), Gaeta (LT), 19-21 settembre, (2012) 335-342. ISBN 9788895940441; ISSN 2281-1060.

[158] V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali, C. Maletta, “Microstructural influences on crack initiation and growth in an equiatomic NiTi PE alloy”, in: 4th International Conference on Crack Paths (CP 2012), Gaeta (LT), 19-21 settembre, (2012) 319-326. ISBN 9788895940441; ISSN 2281-1060.

[159] V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali, V. Volpe, “Leghe a memoria di forma CuZnAl, variazioni strutturali indotte dalla deformazione”, in: 34° Convegno Nazionale AIM, Trento, 7-9 novembre, (2012). ISBN 978-8885298934.

[160] V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali, L. Zortea, “Effetto del rame nei rivestimenti a base Zn-Ti: cinetiche di formazione delle fasi e caratterizzazione meccanica a flessione”, in: 34° Convegno Nazionale AIM, Trento, 7-9 novembre, (2012). ISBN 978-8885298934.

[161] M.N. James, J. R. Yates, L. Susmel, F. Iacoviello, Guest Editorial: Special issue on characterisation of crack tip stress field, Fatigue & Fracture of Engineering Materials & Structures, 36(1) (2012) 1-2. ISSN: 1460-2695; DOI: 10.1111/ffe.12004.

[162] V. Di Cocco, F. Iacoviello, L. Tomassi, S. Natali, V. Volpe, “Crack initiation and growth in an Zn-Cu-Al PE alloy”, in: 13th International Conference on Fracture, Beijing (China), 16–21 giugno, (2013). ISBN 978-88-95940-62-5.

[163] F. Iacoviello, V. Di Cocco, A. Rossi, M. Cavallini, “Ferritic-pearlitic ductile cast irons: is K a useful parameter?”, in: 13th International Conference on Fracture, Beijing (China), 16–21 giugno, (2013). ISBN 978-88-95940-62-5.

[164] V. Di Cocco, F. Iacoviello, M. Cavallini, A. Rossi, “Pearlitic ductile cast iron: damaging micromechanisms at crack tip”, Frattura ed Integrità Strutturale, 25 (2013) 102-108. ISSN: 1971-8993; DOI: 10.3221/IGF-ESIS.25.15.

[165] A. Carpinteri, R. Brighenti, F. Iacoviello, Les P. Pook, “Foreword Crack Paths 2012 (CP2012)”, Special issue in Engineering Fracture Mechanics, 108 (2013) 1-2. ISSN: 0013-7944.

[166] V. Di Cocco, F. Iacoviello, A. Rossi, M. Cavallini, S. Natali, “Analysis of stress triaxiality influence: ferritic DCI damaging micromechanisms”, Acta Fracturae, (2013) 1-8. ISBN: 978-88-95940-47-2; ISSN:2281-1443.

[167] V. Di Cocco, F. Iacoviello, A. Rossi, D. Iacoviello, “Graphite nodule morphology evolution as an indicator of DCI macroscopic damage level”, Acta Fracturae, (2013) 9-15. ISBN: 978-88-95940-47-2; ISSN:2281-1443.

[168] L. Zortea, V. Volpe, S. Natali, V. Di Cocco, F. Iacoviello, “Damage investigation of Zn-Al alloy coatings on steel wires”, Acta Fracturae, (2013) 31-35. ISBN: 978-88-95940-47-2; ISSN:2281-1443.

[169] S. Natali, V. Volpe, L. Zortea, V. Di Cocco, F. Iacoviello, “Martensitic phase transformation of Cu-Zn-Al alloy, induced by cold rolling deformation”, Acta Fracturae, (2013) 132-139. ISBN: 978-88-95940-47-2; ISSN:2281-1443.

[170] V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali, V. Volpe, F. Maiolino, “Fatigue crack micromechanisms on a PE Zn-Cu-Al alloy”, Acta Fracturae, (2013) 187-192. ISBN: 978-88-95940-47-2; ISSN:2281-1443.

[171] V. Di Cocco, F. Iacoviello, A. Rossi, M. Cavallini, S. Natali, F. Ecarla, “Mechanical properties gradient in graphite nodules: influence on ferritic DCI damaging micromechanisms”, Acta Fracturae, (2013) 222-230. ISBN: 978-88-95940-47-2; ISSN:2281-1443.

[172] V. Di Cocco, F. Iacoviello, L. Tomassi, A. Rossi, S. Natali, V. Volpe, “Crack path in a Zn-Cu-Al PE alloy under uniaxial load”, Acta Fracturae, (2013) 255-261. ISBN: 978-88-95940-47-2; ISSN:2281-1443.

[173] V. Di Cocco, F. Iacoviello, A. Rossi, M. Cavallini, S. Natali, “Graphite nodules and fatigue crack propagation micromechanisms in a ferritic ductile cast iron”, Fatigue & Fracture of Engineering Materials & Structures (FFEMS), 36(9), (2013) 893-902. ISSN. 1460-2695; DOI: 10.1111/ffe.12056.

[174] M.N. James, J.R. Yates, L. Susmel, F. Iacoviello, Guest Editorial, International Journal of Fatigue, 46 (2013) 1. ISSN: 0013-7944.

[175] Luca Susmel, Francesco Iacoviello, Giuseppe Ferro, Special issue: celebrating the 30th anniversary of the Italian Group of Fracture, Fatigue & Fracture of Engineering Materials and Structures, 36 (2013) 835.
doi: 10.1111/ffe.12084

[176] A. De Santis, D. Iacoviello, V. Di Cocco, F. Iacoviello, “Graphite nodules features identifications and damaging micromechanisms in ductile irons”, Frattura ed Integrità Strutturale, 26 (2013) 12-21. ISSN 1971-8993; DOI: 10.3221/IGF-ESIS.26.02.

[177] F. Iacoviello, M. Cavallini, “La siderurgia”, in Il contributo italiano alla storia del pensiero - Tecnica, Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani, (2013) 360-367. ISBN 978-88-12-00089-0.

[178] V. Di Cocco, F. Iacoviello, C. Maletta, S. Natali, “Cyclic microstructural transitions and fracture micromechanisms in a near equiatomic NiTi alloy”, International Journal of Fatigue, 58 (2014) 136-143. ISSN: 0013-7944. DOI: http://dx.doi.org/10.1016/j.ijfatigue.2013.03.009.

[179] V. Di Cocco, F. Iacoviello, A. Rossi, D. Iacoviello, Macro and microscopical approach to the damaging micromechanisms in a ferritic ductile cast iron, Theoretical and Applied Fracture Mechanics, 69 (2014) 26-33. ISSN 0167-8442. DOI: 10.1016/j.tafmec.2013.11.003.

[180] M.N. James, L. Susmel, F. Iacoviello, Y. Hong, E.A. Patterson, P. Lopez-Crespo, Guest Editorial: Characterisation of Crack Tip Fields, International Journal of Fatigue,
http://dx.doi.org/10.1016/j.ijfatigue.2014.04.002

[181] V. Di Cocco, F. Iacoviello, A. Rossi, D. Iacoviello, Fatigue loading of a ferritic ductile cast iron: damaging characterization, Computational Modeling of Objects Presented in images: Fundamentals, Methods and Applications- Lecture Notes in Computational Vision and Biomechanics- Springer, 99-113 (2014) . DOI 10.1007/978-3-319-04039-4. ISSN 2212-9391. ISBN: 978-3319040387. Edition: 2014th.

[182] Francesco Iacoviello, Vittorio Di Cocco, Alessandra Rossi, Mauro Cavallini, Damaging micromechanisms characterization in pearlitic ductile cast irons, Procedia Materials Science 3 ( 2014 ) 295 – 300,
doi: 10.1016/j.mspro.2014.06.051

[183] V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali, V. Volpe, F. Maiolino, Fatigue crack propagation micromechanisms in a Cu-Zn-Al alloy with pseudoelastic effect, Procedia Materials Science 3 ( 2014 ) 363 – 368,
doi: 10.1016/j.mspro.2014.06.062

[184] V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali, Damaging micromechanisms in hot-dip galvanizing Zn based coatings, Theoretical and Applied Fracture Mechanics, 70 (2014) 91-98, http://dx.doi.org/10.1016/j.tafmec.2014.05.003

[185] M.N. James, L. Susmel, F. Iacoviello, Y. Hong, E.A. Patterson, P. Lopez-Crespo, Guest Editorial Fatigue & Fracture of Engineering Materials & Structures (FFEMS), (2014) doi: 10.1111/ffe.12213

[186] V. Di Cocco, F. Iacoviello, A. Rossi, M. Cavallini, Damaging micromechanisms characterization in a ferritic-pearlitic ductile cast iron, Frattura ed Integrità Strutturale, 30 (2014) 62-67. ISSN 1971-8993; DOI: 10.3221/IGF-ESIS.30.09.

[187] V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali, V. Volpe, Fatigue crack behavior on a Zn-Cu-Al SMA, Frattura ed Integrità Strutturale, 30 (2014) 454-461. ISSN 1971-8993; DOI: 10.3221/IGF-ESIS.30.55.

[188] V. Di Cocco, F. Iacoviello, A. Rossi, M. Cavallini, Stress triaxiality influence on damaging micromechanisms in a pearlitic ductile cast iron, Frattura ed Integrità Strutturale, 30 (2014) 462-468. ISSN 1971-8993; DOI: 10.3221/IGF-ESIS.30.56.

[189] F. Iacoviello, V. Di Cocco, A. Rossi, M. Cavallini, Fatigue crack tip damaging micromechanisms in pearlitic ductile cast irons, Fatigue & Fracture Of Engineering Materials & Structures, 38 (2015) 238-245; doi: 10.1111/ffe.12215.

[190] F. Iacoviello, V. Di Cocco, M. Cavallini, Fatigue crack tip damaging micromechanisms in a ferritic-pearlitic ductile cast iron, Frattura ed Integrità Strutturale, 33 (2015) 111-119; DOI: 10.3221/IGF-ESIS.33.15. Identificativo Scopus: 2-s2.0-84934291279

[191] F. Iacoviello, G. A. Ferro, L. Susmel, XXIII Italian Group of Fracture Meeting – Editorial, Procedia Engineering, 109 (2015) 1-2. DOI: 10.1016/j.proeng.2015.06.200

[192] F. Iacoviello, V. Di Cocco, M. Cavallini, Fatigue crack propagation in a ferritic-pearlitic DCI: overload effects on damaging mechanisms, Procedia Engineering, 109 (2015) 35-42. DOI: 10.1016/j.proeng.2015.06.204.

[193] S. Natali, V. Volpe, L. Zortea, C. Burattini, V. Di Cocco, F. Iacoviello, Mechanical and structural characterization of Zn-Ti colored coatings, Procedia Engineering, 109 (2015) 105-112. DOI: 10.1016/j.proeng.2015.06.217

[194] V. Di Cocco, D. Iacoviello, F. Iacoviello, A. Rossi, Graphite nodules influence on DCIs mechanical properties: experimental and numerical investigation, Procedia Engineering, 109 (2015) 135-143. DOI: 10.1016/j.proeng.2015.06.223

[195] V. Di Cocco, F. Iacoviello, Pearlitic Ductile Cast Irons: fatigue initiation micromechanisms, Procedia Engineering, 109 (2015) 465-472. DOI: 10.1016/j.proeng.2015.06.250

[196] F. Iacoviello, V. Di Cocco, Degenerated graphite nodules influence on fatigue crack paths in a ferritic ductile cast iron, Frattura ed Integrità Strutturale, 34 (2015) 406-414; DOI: 10.3221/IGF-ESIS.34.45. Identificativo Scopus:2-s2.0-84942785700

[197] V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali, A. Brotzu, Fatigue crack micromechanisms in a Cu-Zn-Al shape memory alloy with pseudo-elastic behavior, Frattura ed Integrità Strutturale, 34 (2015) 415-421; DOI: 10.3221/IGF-ESIS.34.46. Identificativo Scopus: 2-s2.0-84942815024.

[198] P. De Castro, M. De Freitas, F. Iacoviello, A. Martin-Meizoso, 1st multi-lateral workshop on fracture – Preface, Theoretical and Applied Fracture Mechanics, 89 (2015) 1.

[199] F. Iacoviello, V. Di Cocco, Ductile Irons: Ferritic—Pearlitic. In Encyclopedia of Iron, Steel, and Their Alloys. Taylor and Francis: New York, Published online: 30 Mar 2016; 1126-1131. DOI: 10.1081/E-EISA-120052870, ISBN 9781466511040.

[200] F. Iacoviello, V. Di Cocco, M. Cavallini, Fatigue crack propagation and overload damaging micromechanisms in a ferritic–pearlitic ductile cast iron, Fatigue Fract Engng Mater Struct, 2016, 39, 999–1011. Identificativo Scopus: 2-s2.0-84979488536, WOS:000379920800008

[201] L. Susmel, M.N. James, Y. Hong, F. Iacoviello, Guest editorial: Characterisation of crack tip fields 3, International J. of Fatigue, 89 (2016) 1.

[202] F. Iacoviello, V. Di Cocco, Influence of the graphite elements morphology on the fatigue crack propagation mechanisms in a ferritic ductile cast iron, Engineering Fracture Mechanics, 167 (2016) 248-258. Doi: 10.1016/j.engfracmech.2016.03.041, Identificativo Scopus: 1-s2.0-S0013794416301473.

[203] K.B. Rundman, F. Iacoviello, Cast Irons, Reference Module in Materials Science and Materials Engineering, 1-11 (2016). doi:10.1016/B978-0-12-803581-8.09803-9.

[204] L. Susmel, M.N. James, Y. Hong, F. Iacoviello, Guest editorial: characterisation of crack tip fields, Fatigue Fract Engng Mater Struct, 39(8) (2016) 1.

[205] F. Iacoviello, L. Susmel, D. Firrao, G. Ferro, Editorial, Procedia Structural Integrity, 2 (2016) 001-002.

[206] V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali, Fatigue microstructural evolution in pseudo elastic NiTi alloy, Procedia Structural Integrity, 2 (2016) 1457-1464.

[207] G. Fortese, A. Carpinteri, V. Di Cocco, F. Iacoviello, S. Natali, C. Ronchei, D. Scorza, S. Vantadori, Improved Zn-based coatings for ipersandelin steel products, Procedia Structural Integrity, 2 (2016) 2263-2268.

[208] L. D’Agostino, V. Di Cocco, F. Iacoviello, Overload effects on fatigue cracks in ferritic-pearlitic ductile cast irons, Procedia Structural Integrity, 2 (2016) 3369-3376.

[209] A. Carpinteri, V. Di Cocco, G. Fortese, F. Iacoviello, S. Natali, C. Ronchei, D. Scorza, S. Vantadori, Kinetics of Intermetallic Phases and Mechanical Behavior of ZnSn3% Hot-Dip Galvanization Coatings, Advanced Engineering Materials, 18(12) (2016) 2088–2094. Identificativo Scopus: 2-s2.0-84978387404

[210] F. Iacoviello, Luca Susmel, Donato Firrao, Giuseppe Ferro, Editorial, Procedia Structural Integrity, 3 (2017) 1–2.

[211] V. Di Cocco, F. Iacoviello, L. D’Agostino, Stefano Natali, Damage micromechanisms in a hot dip galvanized steel, Procedia Structural Integrity, 3 (2017) 231-236.

[212] F. Iacoviello, V. Di Cocco, L. D’Agostino, Analysis of the intergranular corrosion susceptibility in stainless steel by means of potentiostatic reactivation tests, Procedia Structural Integrity, 3 (2017) 269-275.

[213] F. Iacoviello, V. Di Cocco, L. D’Agostino, Integranular corrosion susceptibility analysis in austeno-ferritic (duplex) stainless steels, Procedia Structural Integrity, 3 (2017) 276-282.

[214] F. Iacoviello, D. Iacoviello, V. Di Cocco, A. De Santis, L. D'Agostino, Classification of ductile cast iron specimens based on image analysis and support vector machine, Procedia Structural Integrity, 3 (2017) 283-290.

[215] V. Di Cocco, F. Iacoviello, L. D'Agostino, S. Natali, Damage micromechanisms in a hot dip galvanized steel, Procedia Structural Integrity, 3 (2017) 201-207.

[216] L. D'Agostino, A. De Santis, V. Di Cocco, D. Iacoviello, F. Iacoviello, Fatigue crack propagation in Ductile Cast Irons: an Artificial Neural Networks based model, Procedia Structural Integrity, 3 (2017) 291-298.

[217] V. Di Cocco, F. Iacoviello, L. D'Agostino, S. Natali, V. Volpe, Crack path and damage in a CuZnAl SMA, Procedia Structural Integrity, 3 (2017) 217-223.

[218] V. Di Cocco, F. Iacoviello, G. Ischia, Duplex stainless steels “475°C embrittlement”: influence of the chemical composition on the fatigue crack propagation, Procedia Structural Integrity, 3 (2017) 299-307.

[219] V. Di Cocco, F. Iacoviello, L. D'Agostino, S. Natali, Sn and Ti influence on damage of bent hot-dip galvanizing phases, Procedia Structural Integrity, 3 (2017) 224-230.

[220] F. Iacoviello, V. Di Cocco, E. Franzese, S. Natali, High temperature embrittled duplex stainless steels: influence of the chemical composition on the fatigue crack propagation, Procedia Structural Integrity, 3 (2017) 308-315.

Brevetti

[1] F.Iacoviello, V. Di Cocco, V. Piacente, Macchina automatica per morsetta estraibile per prove di trazione su mini provini: morsetta posizionabile all’interno della camera di un microscopio elettronico a scansione SEM, depositato il 7 novembre 2006, n. FR2006A00026.

[Ultima modifica: mercoledì 30 novembre 2016]