Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Scheda Docente

RUSSO PAOLO - Docenti in quiescenza con contratto di insegnamento

English version

Afferente a: Dipartimento: Scienze Umane, Sociali e della Salute

Settore Scientifico Disciplinare: M-PED/01

Orari di ricevimento: Durante il corso: al termine delle lezioni Negli altri periodi: mercoledì 11-12 (previo appuntamento mail)

Recapiti:
E-Mail: p.russo@unicas.it

Prenotazione appello

E' possibile prenotarsi ad un appello d'esame, collegandosi al portale studenti.

Elenco appelli d'esame disponibili

    Al momento non ci sono appelli disponibili.

Prof. PAOLO RUSSO è stato professore ordinario di Pedagogia generale e sociale ( M-PED/01) nell’Università degli Studi di CASSINO - Facoltà di SCIENZE MOTORIE
Direttore del Dipartimento di SCIENZE MOTORIE E DELLA SALUTE
Dal 2011, con Delibera del Senato Accademico, è stato nominato “Studioso Eminente” di Discipline Pedagogiche (11/E).
Attualmente è professore a contratto di Pedagogia dei fenomeni sociali ed interculturali (M-PED/01) presso l’Università degli Studi di Cassino e del L.M.

p.russo@unicas.it paolorusso@icbox.it Cell.re 347 26 35 453


E’ socio, sin dalla sua istituzione, del CIRSE (Centro Italiano per la Ricerca Storico-Educativa); è stato membro del consiglio direttivo di tale benemerita associazione di ricerca scientifica nel triennio 1998/2001 ed è stato rieletto per il triennio 2001-2004.
Dal 1993 dirige una “Collana di Scienze dell’educazione” presso la Casa Editrice “Garigliano” di Cassino, specializzata nella pubblicazione di testi universitari, e dal 1997 la Collana intitolata “Scienza e Società” presso la Casa Editrice FrancoAngeli di Milano.

Attività scientifica. Le direttrici lungo le quali si è sviluppata l’attività di studio e di ricerca scientifica del prof. Russo sono sostanzialmente due: quella della ricerca storico-educativa e quella della ricerca teorico-pedagogica (pedagogia della scuola ed educazione permanente).
Un’attenzione continua e preliminare ha sempre dedicato ai problemi epistemologici e metodologici della ricerca storico-educativa, problemi che vanno considerati certamente essenziali non solo in sede scientifica, ma anche per un serio e proficuo avviamento ad una riflessione teorica sull’educazione che voglia essere ancorata alla conoscenza ed all’analisi del concreto dispiegarsi, nel tempo, degli ideali e dei costumi educativi, nonché delle istituzioni scolastiche.

La riflessione teorico-pedagogica ha riguardato soprattutto la natura, la funzione ed il ruolo della scuola nella società contemporanea, prendendo le mosse da alcuni pensatori particolarmente significativi, tra i quali il Dewey, e studiosi italiani che hanno avuto il merito di promuovere il rinnovamento degli studi pedagogici in Italia nel secondo dopoguerra: Lamberto Borghi, Tina Tomasi, Raffaele Laporta, ecc..
All’interesse per la scuola, nella sua complessiva articolazione, si collegano gli studi che hanno avuto per oggetto la continuità educativa tra i diversi segmenti del sistema scolastico, l’innovazione dei sistemi di valutazione degli alunni, l’educazione dei soggetti con difficoltà di apprendimento e/o di integrazione sociale e culturale, l’educazione civico-politica, l’educazione ambientale, la formazione professionale degli insegnanti.
.
Progetti di ricerca in corso:

- Progetto integrato per la diffusione dello sport per tutti in Italia: problemi contenutistici, metodologici ed organizzativi.
1. Pubblicazioni.

Introduzione alla pedagogia dell’Umanesimo, Editrice Garigliano, Cassino 1973.
Sociologia e pedagogia in Karl Mannheim, Editrice Garigliano, Cassino 1974.
Dalla scuola antica alla scuola medievale, Editrice Garigliano, Cassino 1978.
La riforma scolastica del 1970 in Spagna, Editrice Garigliano, cassino 1984.
I principi educativi di Andrés Manjòn, Editrice Garigliano, Cassino 1984.
Educazione e politica in Erasmo da Rotterdam, Editrice Garigliano, cassino 1985.
Tendenze e contrasti sul problema educativo nell’Atene del V secolo, in “Quale scuola?”, 4, 1985.
Società, politica, educazione nel Mezzogiorno (1945-1991), Editrice Garigliano, Cassino 1991.
Bisogni – Povertà – Emarginazione. Le ragioni e le forme della solidarietà, Editrice Garigliano, Cassino 1994.
Educazione degli adulti e servizio sociale, Editrice Garigliano, Cassino 1994.
La formazione del maestro in Italia (a cura di), in collaborazione con G.Genovesi, Corso Editore, Ferrara 1996.
Professionalità docente e scuola di base (a cura di), in collaborazione con
G.Genovesi, Editrice Garigliano, Cassino 1996.
Educazione e società.Il problema della formazione continua nel Mezzogiorno, Editrice Garigliano, Cassino 1996.
I classici della pedagogia, (a cura di), in collaborazione con G.Cives e G. Genovesi, Franco Angeli, Milano 1999.
L’autonomia delle scuole, Editrice Garigliano, Cassino 1999.
La qualità dell’istruzione nella scuola di tutti, Franco Angeli, Milano 2001.
Educare con la storia. Problemi di teoria e prassi, a cura di), in collaborazione con P. Genovesi, Editrice Garigliano, Cassino 2001.
R. Cousinet: la polemica contro l’educazione tradizionale, in A.Corsi e G.Genovesi (a cura di), Roger Cousinet e Renato Coèn. Problemi dell’educazione e della scuola, FrancoAngeli, Milano 2001.
L’educazione permanente nell’era della globalizzazione, FrancoAngeli, Milano 2001.
Alfabetizzazione e civiltà digitale, in L. Bellatalla e P. Russo (a cura di), Lettura e scuola nella società della globalizzazione, FrancoAngeli, Milano 2002.
Il dibattito sul “Piano decennale di sviluppo sella scuola”(1959-1969), in G. Genovesi (a cura di), Pedagogia e scuola in una società di massa – Dibattiti e prospettive nel Novecento italiano, FrancoAngeli, Milano 2002.
Pedagogia e età adulta, in L. Bellatalla, G. Genovesi e E. Maresacotti (a cura di), Pedagogia: aspetti epistemologici e situazioni dell’esistenza, FrancoAngeli, Milano 2003.
Il Ministero Gonella (1946-19519, in L. Bellatalla, G.Genovesi, E. Marescotti (a cura di), La scuola in Italia tra Pedagogia e Politica (1945-2003), FrancoAngeli, Milano 2004.
La politica dell’Educazione degli adulti in Italia ed in Europa: politiche locali e strutture organizzative, in L. Bellatalla, E. Marescotti, P. Russo (a cura di), L’ossimoro intrigante. Studi di Pedagogia degli adulti, FrancoAngeli, Milano 2004.
Dispersione ed educazione permanente: la seconda chance, in M. Gelati (a cura di), I percorsi dei dispersi, FrancoAngeli, Milano 2004.
Contributi per una storia dell’educazione degli adulti, in “La storiografia dell’educazione: identità, metodi e modelli, FrancoAngeli, Milano 2005.
La cultura della scuola in Italia nel secondo dopoguerra: il contributo della pedagogia cattolica, in J. Gomez Fernandez e Gloria Espigado Tocino, La Escuela y Sus Escenarios, Universida del Cadiz, Puerto de Santa Maria, 2007
La scuola fascista allo specchio, in G. Genovesi (a cura di), C’ero anch’io, A scuola nel Ventennio. Ricordi e riflessioni, Liguori, Napoli 2010.


[Ultima modifica: mercoledì 30 novembre 2016]