Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Scheda Docente

GENTILE SEBASTIANO - Professore Ordinario

English version

Afferente a: Dipartimento: Lettere e filosofia

Settore Scientifico Disciplinare: L-FIL-LET/13

Orari di ricevimento: Martedì e giovedì dopo le lezioni

Recapiti:
E-Mail: sebagentile@mclink.it
E-Mail: s.gentile@unicas.it

  • Insegnamento Filologia della letteratura italiana (92553)

    Primo anno di Lettere (LM-14), Moderno e contemporaneo
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 12,00
  • Insegnamento FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANA (40378)

    Secondo anno di Lettere (L-10), Moderno
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00

    Programma:
    Libri manoscritti e a stampa. La tradizione del testo. Elementi di critica del testo. L’edizione critica. Introduzione alla filologia dantesca.

    Testi:
    G. Inglese, Come si legge un’edizione critica. Elementi di filologia italiana, Roma, Carocci editore, 2006(II ed.).; C. Ciociola, Dante, in Storia della Letteratura Italiana, Diretta da E. Malato, X: La tradizione dei testi, Coordinato da C. Ciociola, Roma, Salerno Editore 2001, pp.137-199.

    Valutazione:
    La prova orale è della durata di circa 20-30 minuti e consiste in un colloquio volto ad accertare il grado di comprensione e il livello di apprendimento degli studenti relativamente sia alla parte generale trattata nel manuale sia alla parte finale del corso, dedicata invece alla storia del testo della Commedia dantesca.

  • Insegnamento FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANA (40378)

    Secondo anno di Lettere (L-10), Classico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00

    Programma:
    Libri manoscritti e a stampa. La tradizione del testo. Elementi di critica del testo. L’edizione critica. Introduzione alla filologia dantesca.

    Testi:
    G. Inglese, Come si legge un’edizione critica. Elementi di filologia italiana, Roma, Carocci editore, 2006(II ed.).; C. Ciociola, Dante, in Storia della Letteratura Italiana, Diretta da E. Malato, X: La tradizione dei testi, Coordinato da C. Ciociola, Roma, Salerno Editore 2001, pp.137-199.

    Valutazione:
    La prova orale è della durata di circa 20-30 minuti e consiste in un colloquio volto ad accertare il grado di comprensione e il livello di apprendimento degli studenti relativamente sia alla parte generale trattata nel manuale sia alla parte finale del corso, dedicata invece alla storia del testo della Commedia dantesca.

Prenotazione appello

E' possibile prenotarsi ad un appello d'esame, collegandosi al portale studenti.

Elenco appelli d'esame disponibili

  • Denominazione insegnamento: 40378 FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANA - Lettere 92553 Filologia della letteratura italiana - Lettere - (2020/2021)
    Data e ora appello: 14/09/2021, ore 08:30
    Luogo:
    Tipo prova: prova orale
    Prenotabile: dal 16/11/2020 al 09/09/2021 (prenota l'appello)
  • Denominazione insegnamento: 40378 FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANA - Lettere 92553 Filologia della letteratura italiana - Lettere - (2020/2021)
    Data e ora appello: 28/09/2021, ore 08:30
    Luogo: AULA DA DEFINIRE
    Tipo prova: prova orale
    Prenotabile: dal 16/11/2020 al 23/09/2021 (prenota l'appello)

CURRICULUM DELL'ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA DI SEBASTIANO GENTILE

- Si è laureato in Filologia medievale e umanistica presso l'Università degli Studi di Firenze col massimo dei voti e la lode il 22 giugno 1979, discutendo con il relatore, prof. Alessandro Perosa, una tesi intitolata "Edizione critica del V e VI libro delle Epistole di Marsilio Ficino".

- Per l'anno accademico 1979/80 ha conseguito una borsa di studio presso l'Istituto Italiano per gli Studi Storici di Napoli.

- Per gli anni accademici 1980/81-1982/83 ha vinto un posto di perfezionamento presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, Classe di Lettere e Filosofia. Ha conseguito il diploma di perfezionamento in Filologia medievale e umanistica il 7 maggio 1990 riportando il massimo dei voti e la lode.

- Per l'anno accademico 1984/85 ha ottenuto una borsa di studio dall'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli.

- Per l'anno accademico 1986/87 ha ottenuto una borsa di studio dall'Harvard Center for Renaissance Studies (Villa i Tatti) di Firenze.

- Ha tenuto un seminario dal 19 al 23 giugno 1989 su "Marsilio Ficino traduttore e divulgatore di testi 'platonici'" presso l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli.

- Ha ottenuto un contratto presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Istituto Universitario Orientale di Napoli per l'anno accademico 1993/94 tenendo un corso integrativo di Paleografia latina dal titolo "Dalla littera moderna alla littera antiqua".

- Ha tenuto un seminario su "Ficino, Pico, Poliziano e Lascaris nella Firenze dell'ultimo Lorenzo" presso l'Istituto Italiano di Studi Storici di Napoli nei giorni 10-12 maggio 1994.

- Ha ottenuto un posto di professore a contratto per l'insegnamento di Filologia medievale e umanistica negli anni accademici 1996/97, 1997/98 e 1998/99, 1999/2000, mutuando nell'anno accademico 1998/99 anche l'insegnamento di Filologia italiana presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi dell'Aquila.

- Ha conseguito l'idoneità a professore universitario di ruolo di seconda fascia, come da decreto del Rettore dell'Univerità degli Studi di Firenze del 13 marzo 2000 (decr. 192/2000), a seguito della valutazione comparativa per il settore scientifico-disciplinare L12E (Letteratura dell'età medievale, umanistica e rinascimentale).

- Ha preso servizio il 1° ottobre 2000 presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Cassino come professore associato per il settore disciplinare L-FIL-LET/13.

- Ha conseguito l'idoneità a professore universitario di ruolo di prima fascia per il settore disciplinare L-FIL-LET/13, come da decreto del Rettore dell'Univerità degli Studi di Chieti del 13/02/2001.

- Ha ottenuto la conferma in ruolo con decreto rettorale in data 1/10/2004.

- È stato eletto Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Cassino in data 27/3/2007.



- Ha partecipato come relatore ai seguenti convegni o seminari di studio:

Marsilio Ficino e il ritorno di Platone (1984);

La traduzione dal greco nella Firenze del '400 (1986);

Per il censimento dei codici dell'epistolario di Leonardo Bruni. Seminario internazionale di studi. L'Epistolario di Leonardo Bruni (1987);

Firenze e il Concilio del 1439 (1989);

Dotti bizantini e libri greci nel sec.XV (1990);

Spiritualità e lettere nella cultura italiana e ungherese del basso Medioevo. (1990);

Il Petrarca latino e le origini dell'Umanesimo (1991);

Lorenzo de'Medici. New Perspectives (1992);

Lorenzo il Magnifico e il suo mondo (1992);

Convegno Internazionale di Studi "Giovanni Pico della Mirandola" (1994);

Convegno Internazionale di Studi su Agnolo Poliziano (1994);

Pico e Poliziano 1494-1994. Lezioni (1994);

Tradizioni patristiche nell'Umanesimo (1997);

Manuele Crisolora e il ritorno del greco in Occidente (1997);

Talking to the Text: Marginalia from Papyri to Print (1998);

Niccolò V nel Sesto centenario della nascita (1998).

Marsilio Ficino. Fonti - Testi - Fortuna (1999).

Francesco Petrarca e il mondo greco (2001).

The Making of the European Cartography. International Workshop (Firenze, 13-15 dicembre /2001)

Il dono di Malatesta Novello (2003).

Il codice miscellaneo. Tipologie e funzioni (2003).

Petrarca e la medicina (2003).

Leon Battista Alberti teorico delle arti (2003).

Alberti e la tradizione. Per uno ‘smontaggio’ dei ‘mosaici’ albertiani (2004).

Il pensiero di Marsilio Ficino (2006).

Cartografia umanistica fra storia e politica (2006).

«Di mano propria». Gli autografi dei letterati italiani (2008).

Coluccio Salutati e l'invenzione dell'Umanesimo (2008).

Ficino e l'Europa (2009)

PUBBLICAZIONI
. S. Gentile, Un codice Magliabechiano delle Epistole di Marsilio Ficino, «Interpres», III (1980), pp. 80-157.

2. S. Gentile, Per la storia del testo del ‘Commentarium in Convivium’di Marsilio Ficino, «Rinascimento», II s., XXI (1981), pp. 3-27.

3. S. Gentile, In margine all’epistola ‘De divino furore’ di Marsilio Ficino, «Rinascimento», II s., XXXIII (1983), pp. 33-77.

4. S. Gentile, Marsilio Ficino e il ritorno di Platone, Mostra di manoscritti, stampe e documenti, Catalogo a cura di S.Gentile, S. Niccoli e P. Viti, premessa di E. Garin, Le Lettere, Firenze 1984, schede1-13, 18-29, 31-33, 35-38, 43-49, 54-62, 65-67, 69-71, 73-76, 80, 82-125.

5. S. Gentile, L’epistolario ficiniano: criteri e problemi di edizione, in Marsilio Ficino e il ritorno di Platone. Studi e documenti, a cura di G.C. Garfagnini, Olschki, Firenze, 1986, pp. 229-238.

6. S. Gentile, Giano Lascaris, Germain de Ganay e la ‘prisca theologia’ in Francia, «Rinascimento», II s., XXVI (1986), pp.51-76.

7. S. Gentile, Note sullo ‘scrittoio’ di Marsilio Ficino, in `Supplementum festivum’. Studies in Honor of Paul Oskar Kristeller, ed. by J. Hankins- J. Monfasani- F. Purnell jr., Medieval & Renaissance Texts & Studies, Binghamton (N.Y.) 1987, pp.339-397.

8. S. Gentile, Note sui manoscritti greci di Platone utilizzati da Marsilio Ficino, in Scritti in onore di Eugenio Garin, Scuola Normale Superiore, Pisa 1987, pp. 51-84.

9. S. Gentile, Nota al testo di Mercurii Trismegisti Pimander [...] Corpus hermeticum I-XIV, versione latina di Marsilio Ficino, riproduzione anastatica dell’ed. princeps, Treviso 1471, S.P.E.S, Firenze 1989.

10. Marsilio Ficino, Lettere, a cura di S. Gentile, I, Olschki, Firenze 1990, pp. CCXCIX + 322.



11. S. Gentile, Sulle prime traduzioni dal greco di Marsilio Ficino, «Rinascimento», II s., XL (1990), pp. 57-104.

12. S. Gentile, Appunti sulla storia e sulla fortuna dell’epistolario ficiniano, in Per il censimento dei codici dell’epistolario di Leonardo Bruni, Seminario internazionale di studi. Firenze, 30 ottobre 1987, a cura di L. Gualdo Rosa e P. Viti, prefazione di G. Arnaldi, Istituto Storico Italiano per il Medio Evo, Roma 1991, pp. 7-22.

13. S. Gentile, in Codici latini del Petrarca nelle biblioteche fiorentine, Catalogo a cura di M. Feo, Le Lettere, Firenze 1991, schede 80, 163-164, 210-213, 226, PP4.

14. S. Gentile, in L’ambiente umanistico fiorentino e lo studio della geografia nel secolo XV, in Amerigo Vespucci. La vita e i viaggi, a cura di L. Formisano - G. Fossi - P. Galluzzi - S. Gentile - R. Pasta, Giunti, Firenze 1991, pp. 11-45.

15. S. Gentile, in All’ombra del lauro. Documenti librari della cultura cultura in età Laurenziana, a cura di A. Lenzuni, Silvana, Firenze 1992, scheda 3.11.

16. S. Gentile, Emanuele Crisolora e la “Geographia” di Tolomeo, in Dotti bizantini e libri greci nell’Italia del secolo XV, Atti del Convegno Internazionale, Trento 22-23 ottobre 1990, a cura di M. Cortesi e E. V. Maltese, M. D’Auria, Napoli 1992, pp. 291-308.

17. S. Gentile, “Commentarium in Convivium de amore / El libro dell’Amore” di Marsiio Ficino, in Letteratura italiana. Le opere, I, Dalle Origini al Cinquecento, Einaudi, Torino 1992, pp. 743-767.

18. Firenze e la scoperta dell’America. Umanesimo e geografia nel ’400 Fiorentino, Catalogo a cura di S.Gentile, Olschki, Firenze 1992, pp. 260, ill.

19. S. Gentile, Toscanelli, Traversari, Niccoli e la geografia, «Rivista geografica Italiana», C (1993), pp. 113-131.

20. S. Gentile, Ficino e il platonismo di Lorenzo, in Lorenzo de’ Medici. New Perspectives, ed. by B. Toscani, Peter Lang, New York 1993, pp. 23-48.

21. S. Gentile, Lorenzo e Giano Lascaris. Il fondo greco della biblioteca medicea privata, in Lorenzo il Magnifico e il suo mondo. Convegno internazionale di Studi (Firenze, 9-13 giugno 1992), a cura di G. C. Garfagnini, Olschki, Firenze 1994, pp. 177-194.

22. S. Gentile, Giorgio Gemisto Pletone e la sua influenza sull’umanesimo fiorentino in Firenze e il concilio del 1439, Convegno di Studi, Firenze, 29 novembre-2 dicembre 1989, a cura di P. Viti, Olschki, Firenze 1994, pp. 813-832.

23. S. Gentile, I codici greci della biblioteca medicea privata, in I luoghi della memoria scritta. Manoscritti, incunaboli, libri a stampa di Biblioteche Statali Italiane, Direzione scientifica G. Cavallo, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, Roma 1994, pp. 115-121; e ibid. le schede n° 1, 3-4, 9-10 , 12-16, 20-24, 29-30, 37-39, 42, 49-51, 54-57, 60, 64, 67-68, 70-71, 74, 76, 78-79, 81, 87, 89.

24. S. Gentile, Marsilio Ficino e l’Ungheria di Mattia Corvino, in Italia e Ungheria all’epoca dell’Umanesimo corviniano, a cura di S. Graciotti e C. Vasoli, Olschki, Firenze 1994, pp. 89-110.

25. S. Gentile, Pico e la biblioteca medicea privata e Pico e Ficino in Pico, Poliziano e l’Umanesimo di fine Quattrocento, Biblioteca Medicea Laurenziana, 4 novembre-31 dicembre 1994, Catalogo a cura di P. Viti, Olschki, Firenze 1994, pp. 85-101, 127-147.

26. S. Gentile, Le postille del Petrarca al "Timeo" latino, «Quaderni Petrarcheschi», IX-X (1992-1993) [ma 1997], pp. 129-139.

27. Umanesimo e Padri della Chiesa. Manoscritti e incunaboli di testi patristici da Francesco Petrarca al primo Cinquecento, Biblioteca Medicea Laurenziana, 5 febbraio - 9 agosto 1997, a cura di S. Gentile, Rose, [Milano] 1997 (in particolare, di S. Gentile, il saggio Umanesimo fiorentino e riscoperta dei Padri, pp. 45-62, e le schede n° 17, 33, 48, 50, 57, 65, 73, 77, 84, 86, 90-94, 96-97, 101, 103 (con I. G. Rao), 104, 111, 113-114).

28. S. Gentile,Pico filologo, in Giovanni Pico della Mirandola. Convegno internazionale di studi nel cinquecentesimo anniversario della morte (1494-1994), Mirandola 4-8 ottobre 1994, a cura di G.C. Garfagnini, Olschki, Firenze 1998, pp. 465-490.

29. Oriente cristiano e santità. Figure e storie di santi tra Bisanzio e l’Occidente, a cura di S. Gentile, Centro Tibaldi, Milano, 1998

30. S. Gentile, Poliziano, Ficino, Andronico Callisto e la traduzione del “Carmide” platonico, in Agnolo Poliziano, poeta, scrittore, filologo, Atti del Convegno Internazionale di Studi, Montepulciano 3-6 novembre 1994, Le Lettere, Firenze 1999, pp. 365-385.

31. Marsilio Ficino e il ritorno di Ermete Trismegisto / Marsilio Ficino and the return of Hermes Trismegistus, con C. Gilly, Centro Di, Firenze 1999 (in part. di S. Gentile, le pp. 19-112).

32. S. Gentile, Traversari e Niccoli, Pico e Ficino: note in margine ad alcuni manoscritti dei Padri, in Tradizioni patristiche nell’Umanesimo, Atti del Convegno (Firenze 6-8 febbraio 1997), a cura di M. Cortesi e C. Leonardi, SISMEL Edizioni del Galluzzo, Firenze 2000, pp. 81-118.

33. S. Gentile, Dante, Botticelli e gli umanisti fiorentini: tra manoscritti e studi geografici, in Sandro Botticelli pittore della Divina Commedia, I, a cura di S. Gentile, Skira, Milano 2000, pp. 33-38 e nn. a p. 265

34. S. Gentile, Parentucelli e l’ambiente fiorerentino: Niccoli e Traversari, in Niccolò V nel sesto centenario della nascita, Atti del Convegno internazionale di studi, Sarzana, 8-10 ottobre 1008, a cura di F. Bonatti e A. Manfredi, Biblioteca Apostolica Vaticana, Città del Vaticano 2000, pp. 237-254.

35. S. Gentile, Il ritorno della scienza antica, in Storia della scienza, IV, Istituto dell’Enciclopedia Italiana, Roma 2001, pp. 627-646.

36. S. Gentile, Introduzione, in M. Ficino, Le divine lettere del gran Marsilio Ficino, tradotte in lingua toscana da Felice Figliucci senese, a cura di S. Gentile, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 2001, I, pp. vii-xxix.

37. S. Gentile, Le biblioteche, in Storia della civiltà toscana, II, Le Monnier, Firenze 2001, pp. 425-448.

38. S. Gentile, Intorno a «Proemio XIII», in C. Landino, Comento sopra la Comedia, a cura di P. Procaccioli, Salerno, Roma 2001, I, pp. 114-118.

39. S. Gentile, Note sulla traduzione crisolorina della “Repubblica” di Platone, in Manuele Crisolora e il ritorno del greco in Occidente, Atti del Convegno Internazionale (Napoli, 26-29 giugno 1997), a cura di R. Maisano - A. Rollo, Napoli 2002, 151-173.



40. S. Gentile, Il ritorno delle culture classiche e Il ritorno di Platone, dei platonici e del “corpus” ermetico. Filosofia, teologia e astrologia nell’opera di Marsilio Ficino, in C. Vasoli, Le filosofie del Rinascimento, a cura di P.C. Pissavino, Milano, Bruno Mondadori, 2002, pp.70-92 e 193-228.

41. S. Gentile, Il sogno incompiuto di Malatesta Novello, in Malatesta Novello magnifico signore, a c. di P. G. Pasini, Bologna 2002, pp. 49-57.

42. S. Gentile, scheda 151, Goro Dati, Sfera, in Il trionfo sul tempo. Manoscritti illustrati dell’Accademia Nazionale dei Lincei, a cura di A. Cadei, Palazzo Fontana di Trevi, 27 novembre 2002 - 26 gennaio 2003, Modena 2002, pp. 327-329.

43. S. Gentile, Marginalia umanistici e tradizione platonica, in Talking to the Texts: Marginalia from Papyri to Print, Proceedings of a Conference held at Erice, 26 september - 3 october 1998, as the 12th Course of International School for the Study of Written Records, ed. by V. Fera, G. Ferraù, S. Rizzo, Messina 2002, pp. 407-432.

44. S. Gentile, Umanesimo e cartografia: Tolomeo nel secolo XV, in La cartografia europea tra primo Rinascimento e fine dell’Illuminismo, Atti del Convegno Internazionale «The Making of the European Cartography» (Firenze, BNCF-EUI, 13-15 dicembre 2001), a cura di D. Ramada Curto, A. Cattaneo, A. F. Almeida, Firenze, Olschki 2003, pp. 3-18

45. S. Gentile, La rinascita della Geografia di Tolomeo nel Quattrocento fiorentino, in Leonardo genio e cartografo. La rappresentazione del territorio tra scienza e arte, a cura di A. Cantile, Firenze 2003, pp. 171-193.



46. S. Gentile, Prefazione a S. U. Baldassarri, Umanesimo e traduzione da Petrarca a Manetti, Cassino 2003, pp. xi-xv

47. S. Gentile - S. Rizzo, Per una tipologiadelle miscellanee umanistiche. Il codice miscellaneo tipologie e funzioni, «Segno e Testo», II (2004), pp. 379-407

48. S. Gentile, Umanesimo e cartografia, in Ptolomei Cosmographia, Vallecchi, Firenze, 2004, pp. 11-22.

49. S. Gentile, Il sogno incompiuto di Malatesta Novello: riflessioni su un problema aperto, in Il dono di Malatesta Novello, a cura di L. Righetti e D. Savoia, Atti del Convegno (Cesena, 21-23 marzo 2003), Il Ponte Vecchio, Cesena, 2006, pp. 119-134.

50. S. Gentile, Nello “scriptorium” ficiniano; Luca Fabiani, Ficino Ficini e un inedito, in Marsilio Ficino. Fonti. Testi. Fortuna, Atti del Convegno di Firenze (1-3 ottobre 1999), a cura di S. Gentile e S. Toussaint, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 2006. pp. 145-182 .

51. S. Gentile , Alberti, Regiomontano e la "Geographia" di Tolomeo. Convegno internazionale del Comitato Nazionale VI centernario della nascita di Leon Battista Alberti. 17-19 ottobre 2002 e 23-25 ottobre 2003, Olschki, Firenze 2007, I, pp. 117-141.

52. S. Gentile, La formazione e la biblioteca di Marsilio Ficino, in Il pensiero di Marsilio Ficino,Atti del convegno di Figline Valdarno, 19 maggio 2006, a cura di S. Toussaint, S. Marco Litotipo, Lucca 2007, pp. 19-31

53. S. Gentile, Petrarca e gli auctores di medicina, in Petrarca e la medicina, Atti del Convegno di Capo d’Orlando 27-28 giugno 2003, a cura di M. Berté, V. Fera e T. Pesenti, Messina 2006, p. 163-177

54. S. Gentile, In memoriam. Eugenio Garin (1909-2004) e Leon Battista Alberti, «Albertiana», IX (2006), p. 3-27

55. S. Gentile, Petrarca e la cultura filosofica greca, «Quaderni Petrarcheschi», XII-XIII (2007), pp. 127-140



56. S. Gentile, Questioni di autografia nel Quattrocento fiorentino, in «Di mano propria». Gli autografi dei letterati italiani. Forlì, 24-27 novembre 2008, Salerno Editrice, Roma, 2010, p. 185-210

57. Marsilio Ficino, Lettere, a cura di S. Gentile, II, Olschki, Firenze 2010, pp. XC+186.


58. S. Gentile - D. Speranzi, Coluccio Salutati e Manuele Crisolora, in Coluccio Salutati e l’invenzione dell’Umanesimo, Atti del convegno internazionale di studi, Firenze, 29-31 ottobre 2008, a cura di C. Bianca, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 2010, pp. 3-40: 3-19.

59. S. Gentile, Eugenio Garin e Leon Battista Alberti, in Eugenio Garin. Dal Rinascimento all’Illuminismo, Atti del Convegno, Firenze, 6-8 marzo 2009, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 2011, pp. 49-73.

[Ultima modifica: mercoledì 30 novembre 2016]