Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Scheda Docente

DIGENNARO SIMONE - Ricercatore a tempo determinato Legge 240/10

English version

Afferente a: Dipartimento: Scienze Umane, Sociali e della Salute

Settore Scientifico Disciplinare: M-EDF/01

Orari di ricevimento: su appuntamento

Recapiti:
Telefono ufficio: 07762994433

  • Insegnamento C.I. Metodi di ricerca (92835)

    Modulo Ricerca sociale ed educativa

    Primo anno di Scienze e tecniche delle attivita' motorie preventive e adattate (LM-67), Attivita' fisica per la prevenzione primaria e terziaria
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00
  • Insegnamento C.I. Metodi di ricerca (92835)

    Modulo Ricerca sociale ed educativa

    Primo anno di Scienze e tecniche delle attivita' motorie preventive e adattate (LM-67), Scuola ed insegnamento
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00
  • Insegnamento C.I. Metodi di ricerca (92835)

    Modulo Ricerca sociale ed educativa

    Primo anno di Scienze e tecniche delle attivita' motorie preventive e adattate (LM-67), Attivita' fisica adattata
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 6,00
  • Insegnamento C.I. Salute e attività motoria (91485)

    Modulo Teoria, tecnica e didattica dell'attività motoria nelle età della vita

    Secondo anno di Scienze Motorie (L-22), Curriculum unico
    Crediti Formativi Universitari (CFU): 8,00

    Programma:
    Corporeità e movimento
    schema corporeo/immagine corporea
    psimotricità
    sviluppo e maturazione
    sviluppo motorio
    età della vita: corpo, movimento ed educazione
    fasi dell'apprendimento motorio
    il corpo a scuola
    apprendimento-insegnamento

    Testi:
    Lidz, T. (1971). La persona umana. Suo sviluppo attraverso il ciclo della vita. Roma:Astrolabio
    Le Boulch, J. (1984). Lo sviluppo psicomotorio dalla nascita a 6 anni. Roma:Armando Editore.
    Le Boulch, J. (2017). Educare con il movimento. Roma:Armando Editore.
    Milani, L. (2014). A corpo libero. Sport, animazione, gioco. Milano: Mondadori.
    Gamelli, I. (2016). Il sapere del corpo. Milano: Autori di Philo.

    Valutazione:
    La valutazione degli apprendimenti avviene attraverso una prova scritta programmata alla fine del corso. Per specifici casi, possono essere concordata con il docente una prova orale.

Prenotazione appello

E' possibile prenotarsi ad un appello d'esame, collegandosi al portale studenti.

Elenco appelli d'esame disponibili

    Al momento non ci sono appelli disponibili.

TITOLI DI STUDIO

Educatore socio-pedagogico ai sensi L. 205/2017, Università degli Studi di Ferrara, Dipartimento di Studi Umanistici (2019)

Dottorato di ricerca in Scienze Sociali svolto in co-tutela con l’Università di Strasburgo e l’Università Roma Tor Vergata (titolo valido sia in Francia che in Italia); approfondimenti sullo sviluppo di politiche e la costruzione di azioni sistemiche volte a sviluppare sistemi territoriali integrati (con soggetti pubblici e privati) che tutelino i cittadini (bambini e soggetti più vulnerabili in particolare) attraverso percorsi di educazione alla salute e all’inclusione sociale (2011).

Formazione accademica Magistrale: Organizzazione e Gestione delle Organizzazioni Sportive (Università degli studi del Foro Italico); approfondimenti su: il ruolo del gioco come strumento d’intervento sociale nell’ambito della gestione del disagio e della devianza; l’educazione dell’infanzia attraverso il gioco e la motricità; le politiche per l’infanzia in tema di promozione della salute (2006).

Formazione accademica triennale: Scienze Motorie e della Salute (Università degli Studi di Cassino); approfondimenti su: il rapporto tra motricità e educazione infantile; l’organizzazione e gestione dei servizi educativi; il ruolo del corpo e delle emozioni nei processi di crescita e di sviluppo dei bambini (2003).

Formazione accademica e professionale in ambito educativo con approfondimento sui temi dell’educazione allo sviluppo (Università degli Studi Roma La Sapienza), la tutela dell’infanzia (UNICEF Italia), la gestione di attività educative e psicosociali rivolte all’infanzia (UISP), (anni vari).

COORDINAMENTO DI PROGETTO, VALUTAZIONE E MONITORAGGIO

Coordinatore di progetto, Coordinamento Genitori Democratici - Napoli, Progetto “Futuro Prossimo Intervento integrato per rafforzare la comunità educante ed il protagonismo giovanile nelle attività di contrasto alla dispersione scolastica ed alla povertà educativa” (codice: 2016-ADN-00283), finanziato da Impresa Sociale Con i Bambini, organizzazione capofila: Save the Children Italia (2018 ad oggi);
Coordinamento delle attività di monitoraggio e valutazione delle attività educative svolte presso il Presidio ad Alta Densità Educativa i-Krè sito nella Municipalità 8 di Napoli (comprendente i quartieri di Chiaiano, Scampia, Piscinola e Marianella) e rivolto alle fasce d’età 3-6 anni; 7-14 anni (2014-2016).

Valutatore e responsabile del gruppo di montaggio e valutazione di 4 progetti nazionali finanziati dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (legge 383/2000, Fondo Nazionale per le Politiche Sociali) focalizzati su: integrazione dei giovani migranti, empowerment dei bambini diversamente abili, contrasto alle povertà educative, multiculturalità. I progetti sono stati promossi dal Consorzio Futuro in Ricerca (CFR) (2011-2015).

Gestione e coordinamento di 5 progetti europei nell’ambito del Vocational Education and Training rivolti, in maniera particolare, alla formazione continua degli educatori e degli insegnanti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria (2011-2016).

Gestione e coordinamento del progetto «MOVE», finanziato dall’Executive Agency Health and Consumer della Commissione Europea finalizzato all’analisi di buone pratiche a livello europeo e alla definizione di linee-guida per la promozione degli stili di vita attivi tra i soggetti socialmente svantaggiati (2012-2013).

Responsabile di 6 project proposal presentate in risposta alle seguenti call europee: Transfert of Innovation, Education and Culture DG Call for tender, Erasmus for All, Preparatory Action in the field of Sport, Erasmus+ Collaborative partnerships (anni vari).

ATTIVITÀ DI CONSULENZA E SUPERVISIONE PEDAGOGICA ED EDUCATIVA

Tutor pedagogico, nell’ambito del progetto “T.E.R.R.A. Talenti Empowerment Risorse e Reti per gli Adolescenti” Progetto selezionato da Impresa Sociale Con i Bambini, a valere sul BANDO ADOLESCENZA 2016, Riferimento: 2016 - ADN -00190, organizzazione capofila: Associazione di Volontaria ONLUS Insieme verso Nuovi Orizzonti (2019 - ad oggi);

Supervisore e consulente pedagogico per la Regione Lazio e le scuole della provincia di Frosinone (infanzia e primaria) nell’ambito del progetto «I giovani prendono la parola», finalizzato alla realizzazione di: laboratori di progettazione partecipata sui tema dei diritti per l’infanzia e l’adolescenza; percorsi di formazione e aggiornamento professionale per docenti della scuola dell’infanzia e la scuola primaria; interventi a sostegno della genitorialità (2009-2010).

Consulente per l’Amministrazione Comunale di Frosinone nell’ambito del «Progetto integrato sulla sicurezza urbana del Comune di Frosinone», finalizzato alla realizzazione di attività laboratoriali, interventi formativi e attività educative centrate sui seguenti temi: child safeguarding; sicurezza e controllo nei quartieri a rischio, autonomia dei bambini, povertà educative. Le attività sono state rivolte a tre gruppi target: studenti (primaria e infanzia), insegnanti e i genitori (2010-2011).

Consulente didattico e scientifico per Coni Servizi SpA e Federazioni Sportive Nazionali con compiti di gestione e supervisione dello staff didattico, monitoraggio e valutazione, supervisione didattica (2008-2012).

Consulente per l’aggiornamento professionale e la formazione dei docenti del primo Circolo Didattico di Veroli (Frosinone) (2006-2008).


ATTIVITÀ DI INSEGNAMENTO IN AMBITO UNIVERSITARIO

Direttore Scientifico del Master Executive PGI - Progettazione e gestione di interventi per la tutela dei diritti dei minori e il contrasto della povertà educativa, Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, Dipartimento di Scienze Umane, Sociali e della Salute (2018- ad oggi)

Docente responsabile del Modulo di Progettazione e Didattica Partecipata presso il Master executive in «Progettazione e gestione d’interventi integrati territoriali per la promozione della salute e delle politiche per l’infanzia» presso il Dipartimento di Scienze Umane, Sociali e della Salute dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale; master rivolto ai docenti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria (a.a. 2014/2015; 2015/2016; 2016/2017).

Docente presso il corso di perfezionamento universitario in «Progettazione e gestione d’interventi integrati territoriali per la promozione della salute e delle politiche per l’infanzia» presso il Dipartimento di Scienze Umane, Sociali e della Salute dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale; corso rivolto ai docenti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria (a.a. 2013/2014).

Docente di Sociologia del Tempo Libero presso il Dipartimento di Scienze Umane, Sociali e della Salute dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale (a.a. 2013/- ).

Docente di Sociologia del Terzo Settore presso il Dipartimento di Scienze Umane, Sociali e della Salute dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale (a.a. 2010/2011).

Docente aggregato alla cattedra di Sociologia Generale presso l’Università degli Studi Roma Foro Italico (a.a. 2007/2008).

Docente di Economia Aziendale e Programmazione e Controllo presso l’Università degli Studi Roma Foro Italico (a.a. 2008/2009, 2009/2010).


COMPETENZE PERSONALI E PROFESSIONALI

Conoscenza avanzata della lingua inglese scritta e parlata (C1, proficient user), Trinity College London Certification: Grade 10, C1.1 e Level 2. with distinction.

Conoscenza avanzata dei software di elaborazione dati R e QDAMiner e dei pacchetti Office e iWork.

Conoscenza avanzata delle tecniche di montaggio e valutazione di progetto (valutazione ex ante, in itinere, ex post, studio di fattibilità, valutazione d’impatto).

Educazione e Emodiment studies; ricerca qualitativa; corpo, movimento ed educazione; povertà educative

2007 (1)

1 Digennaro, S. (2007). Sport e sviluppo: un binomio possibile?. L’utilizzo della pratica sportiva in programmi di cooperazione internazionale, Rivista Sds, Calzetti Mariucci Editori, gennaio-marzo, 76: 3-10. (ISSN 1125-1891). Articolo su rivista scientifica

2008 (1)

2 Digennaro S. (2008). Sport e disabilità: un approccio multidimensionale. Salute e società, VII:2, 134-140. (ISSN 1723-9427; ISBN 978-88-464-9925-7) Articolo in rivista scientifica

2009 (8)

3 Madella, A., Digennaro S. (2009). Manuale di sociologia dello sport – analisi del fenomeno e studio delle organizzazioni sportive. Roma: SdS edizioni, 2009. (ISBN 978-88-903791-2-3) Monografia

4 Digennaro, S. (2009). Disuguaglianza e stratificazione sociale, in Alberto Madella e Simone Digennaro (a cura di), Manuale di Sociologia dello Sport, Roma: SdS edizioni, 29-34. (ISBN 978-88-903791-2-3) Capitolo in libro

5 Digennaro, S. (2009). Il concetto di organizzazione, le ragioni della partecipazione e la divisione del lavoro, in Alberto Madella e Simone Digennaro (a cura di), Manuale di Sociologia dello Sport, Roma: SdS edizioni, 51-56. (ISBN 978-88-903791-2-3) Capitolo in libro

6 Digennaro, S. (2009). Sport e sviluppo: le nuove frontiere dello sport sociale, in Alberto Madella e Simone Digennaro (a cura di), Manuale di Sociologia dello Sport, Roma: SdS edizioni,), Roma: SdS edizioni, 87-92. (ISBN 978-88-903791-2-3) Capitolo in libro

7 Digennaro, S. (2009). Il cambiamento delle organizzazioni sportive: nuovi trend e nuove prospettive operative, in Alberto Madella e Simone Digennaro (a cura di), Manuale di Sociologia dello Sport, Roma: SdS edizioni,), Roma: SdS edizioni, 124-133. (ISBN 978-88-903791-2-3) Capitolo in libro

8 Digennaro, S. (2009). Un caso di specie: le organizzazioni del settore fitness, in in Alberto Madella e Simone Digennaro (a cura di), Manuale di Sociologia dello Sport, Roma: SdS edizioni, 134-144, (ISBN 978-88-903791-2-3) Capitolo in libro

9 Digennaro S., Marcolini D., Mignardi S. (2009), Understanding sport policies: a meso-level investigation, in Sport, Bodies Identities, book of abstract de la 6° Conferenza EASS, 27-31 Maggio, Roma, pag. 152. Contributo in atti di convegno.

10 Digennaro, S., Esposito G., Ferrand A. (2009),The representation of social responsibility: the case of the Italian Motorsport Federation, in Sport, Bodies Identities, book of abstract de la 6° Conferenza EASS, 27-31 Maggio, Roma, pag. 74 Contributo in atti di convegno

2010 (7)

11 Borgogni A., Digennaro S., Manzo S., Vannini E. (2010). Towards sustainable didactics. Exercice and Quality of Life- Equol, Journal of Science in Sport, 2(2), 43-49. (ISSN 1821-3480) Articolo su rivista scientifica

12 Digennaro S. (2010). Playing in the jail: sport as pychological tool for inmates. International review on sport and violence, 1, 4-24 (ISSN 2105-0953) Articolo su rivista scientifica

13 Digennaro S. (2010). Sport e salute come diritto di tutti. Spazio Sport, 12:3, 34-38. (ISSN 1125-1905) Articolo su rivista

14 Digennaro S. (2010). Il sistema sportivo italiano: lo studio dei sistemi politici per tramite dell’Advocacy Coalition Framework. Rivista SDS, 84: 59-67. (ISSN 1125-1891) Articolo su rivista scientifica

15 Digennaro, S. (2010). Italian sports policies and disability: a synoptic analysis. In William Gasparini e Clotilde Talleu, Sport and discrimination in Europe, Sports policy and practice series, Consiglio d’Europa, 87-94. (ISBN 978-92-871-6722-4) Capitolo in libro

16 Digennaro, S., Altieri, A., Beccarini, C., Esposito, G., Mantovani, C. (2010). Analysing determinants leading to success: the case of the Italian Athletics Federation. Abstracts book,18° conferenza de “European Association of Management of Sport”, Praga, 15-18 settembre, 51-52. Contributo in atti di convegno

2011 (7)

17 Digennaro, S. (2011). Giochi di pace – saggio sul ruolo dello sport come strumento di sviluppo. Fano: Aras Edizioni. (ISBN 978-8896378311) Monografia

18 Digennaro, S., Colella, D., Morano, M., Vannini, E., e Borgogni, A. (2011). Il mercato del lavoro nel settore delle scienze motorie e sportive. Educazione Fisica e Sport nella Scuola, 223: 34-39. (ISSN 1722-9545) Articolo in rivista scientifica

19 Digennaro, S. (2011). Sport and policy: mapping the Italian sport system via the Adovacy Coalition Framework, in W.J. Cynarski, K. Obodynski, N. Porro (eds) Sport, bodies, identities and organization, conceptions and problems, University of Rzeszow, 256-264. (ISBN 978-83-7338-657-0) Capitolo in libro

20 Digennaro S. (2011). Una comunità del sapere per valorizzare le professioni dello sport. Stile Libero, 2, Marzo-Aprile, p. 12-15. Articolo su rivista

21 Borgogni, A., Manzo, S., Digennaro, S. (2011). Perception of lifestyles. A comparison between sports practising and non-practising young people. in W.J. Cynarski, K. Obodynski, N. Porro (eds) Sport, bodies, identities and organization, conceptions and problems, University of Rzeszow, 58-67. (ISBN 978-83-7338-657-0) Contributo in atti di convegno

22 Digennaro S., Borgogni A., Vannini E. (2011). Participation and change: the case of the Polisportiva Giovanni Masi, The Journal of Sports Medicine and Physical Fitness, Volume 51 – Suppl. 1, no. 3, p. 53. (ISSN 0022-4707) Contributi in atti di convegno

23 European Observatoire of Sport and Employment - (EOSE), Actions toward the Lifelong Learning Strategy for the Sport and Active Leisure sector, LLL Sport European Report, Marzo 2011. output di progetto europeo

24 International Sport and Culture Association - (ISCA), Sante Handbook Good examples of health enhancing physical activity across Europe, Marzo 2011. output di progetto europeo


2012 (1)

25 Digennaro S., Colella D., Morano M., Vannini E. e Borgogni A. (2012). Nuovi profili professionali per gli operatori sportivi. Educazione Fisica e Sport nella Scuola, 223: 18-22. (ISSN 1722-9545) Articolo in rivista scientifica

2013 (11)

26 Borgogni A., Digennaro S., Vannini E. (2013). La città attiva: verso un modello italiano/Active city: towards an Italian model (IT/EN), Paesaggio Urbano 3:43-46. (ISSN 1120-3544) Articolo in rivista scientifica, area 8

27 Capelli G., Digennaro S., Borgogni A. (2013). The Move project: good practices in cross-cutting community initiatives to promote health-enhancing physical activity for socially disadvantaged groups, Exercice and Quality of Life - EQOL, 3: 561-568. (ISBN 1821-3480) Contributi in atti di convegno

28 Borgogni A., Digennaro S., Vannini E., e Manzo S. (2013). Partecipazione e Cambiamento. Ricerca quali-quantitativa sul caso studio Polisportiva Giovanni Masi. Educazione Fisica nella Scuola, 239-240: 40-49. Articolo in rivista scientifica

29 Digennaro S. (2013). Processi di integrazione e reti associative. Rivista Internazionale di Scienze Sociali e Umane M@GM@, 11:1, Gennaio-Aprile (ISSN 1721-9809) Articolo in rivista scientifica, area 14

30 Digennaro S. e Gasparini W. (2013). La costruzione di un’Europa sociale dello sport. Rivista di scienze dell’amministrazione, 1, 27-44 (ISSN 0391-190X) Articolo in rivista scientifica, area 14

31 Borgogni A., Digennaro S. e Vannini E. (2013). Overcoming barriers inhibiting migrants to sport participation: results from eight case studies. Sport Sciences for Health, Vol 9, Supplement 1, pp.84-85. (ISSN 1824-7490) Contributi in atti di convegno

32 Digennaro, S. (2013). Le istituzione sportive tra politiche europee e nuovi diritti di cittadinanza. In Anna Maria Pioletti e Nicola Porro, Lo sport degli europei, 169-198, Milano: FrancoAngeli. (ISBN 9788820440183) Capitolo in libro

33 Borgogni, A. e Digennaro, S. (2013). Organisational efficacy and quality of services: the role of educators in an italian case study. FIEP Bullettin, Special Edition, 83:45-47 (ISSN 0256-64-19) Articolo su rivista

34 Borgogni, A., Digennaro, S., Vannini, E., Ciccarelli, M. e D'Aliesio F. (2013). Organisational efficacy and quality of services: the role of educators in an Italian case study in Zapletalova L. Physical Education and Sports Perspective of Children and Youth in Europe, book of Abstract of 8th FIEP European Congress, 48-49. Bratislava: END.(ISBN 978-80-89324-12-5). Contributo in atti di convegno

35 International Sport and Culture Association – (ISCA), Guidelines for Good Governance , in Grassroots sport , 2013. output di progetto europeo

36 European Observatoire of Sport and Employment – (EOSE). VSPORT + Strategy for a Competent Workforce National Exploitation Report - ITALY, 2013. output di progetto europeo

2014 (1)

37 International Sport and Culture Association – (ISCA) MOVE Handbook A tool for promoting physical activity in socially disadvantaged groups, Febbraio 2014. output di progetto europeo


2015 (7)

38 Lowther, M., Digennaro, S., Borgogni, A., e Parry Lowther, A. (2015). Exploring and Establishing a Framework For Effective Governance in European Grassroots Sports Organisations. Journal Of Applied Sport Management: Research That Matters, 8(1). doi:http://dx.doi.org/10.18666/JASM-2016-V8-I1-6234 Articolo su rivista

39 Digennaro, S., Borgogni A. (2015). La razionalità limitata delle scelte educative. Encyclopaideia XIX (41), 21-36, 2015. (ISSN 1825-8670) Articolo in rivista di classe A, area 11/D2

40 Borgogni A., Digennaro S. (2015). Playing together: the role of sport organisations in supporting migrants’ integration. EMPIRIA. Revista de Metodología de Ciencias Sociales. N 30, gennaio-aprile, 110-132. (ISSN: 1139-5737 http://dx.doi.org/10.5944/empiria.30.2015.13887)
Articolo in rivista scientifica, area 11

41 Digennaro, S. e Jean-Louis Gouju (2015). National fact sheets: a challenge for the sport sector development?. Jean-Louis Gouju e Thierry Zintz (a cura di), Sport: linking education, training and employment in Europe, 73-80, Presses Universitaires de Louvain: Belgium. (ISBN- 978-2-87558-304-8) Capitolo in libro

42 Borgogni, A., Digennaro, S. e Sterchele, D. (2015). Sport clubs in Italy. C. Breuer et al. (eds.), Sport Clubs in Europe, p. 249-270, Sports Economics, Management and Policy 12, Switzerland: Springer International Publishing (DOI 10.1007/978-3-319-17635-2_14, ISSN: 2191-298X) Capitolo in libro

43 Digennaro. S. e D’Aliesio, F. (2015). A methodological approach for social research in the field of sport and development. “Physical Education and Sport for Peace. Development and Multicultural Understanding”. 1° Conferenza Afro-European FIEP, 25° Congresso Mondiale FIEP, 10° Congresso Mondiale FIEP, Rabat, Marocco, 12-15 novembre. Contributo in atti di convegno

44 Digennaro, S. e D’Aliesio F. (2015). The impacts of an outdoor education program on young disabled people’s peer relationships, prosocial behaviors, and personal development. In Sport Sciences for Health,11:1, S9, VII congresso Nazionale SISMES Padova, 2-4 ottobre. (ISSN: 1824-7490). Abstract in rivista

2016 (6)

45 Ambretti A., Borgogni, B., Vastola R., Digennaro S., Medved, V., D’Elia, F. (2016). Integrated school-community projects to promote motor activity through possible alignment with professionals, Education Sciences & Society, anno 7,2, Luglio-Dicembre, 79-90 (ISSN 2038-9442). Articolo in rivista di classe A, area 11/D2

46 Borgogni A. e Digennaro S. (2016). Ripensare le priorità: il ruolo del gioco libero nella società contemporanea. Infanzia, 1: 36-39, Gennaio-Febbraio. (ISSN 0390-2440) Articolo in rivista scientifica, area 11

47 Digennaro S., Lowther, M. e Borgogni, A. (2016). The SATSport framework for effective governance in grassroots sports organisations. Public policy and administration,14(2):515-528 (DOI: 10.13165/VPA-15-14%20-4-02) Articolo in rivista scientifica

48 Digennaro S., Borgogni, A. e Sterchele, D. (2016). Un analisis de la participacion deportiva en Italia desde el advocacy coalition framework. Ramon-Llopis-Goig (ed.), Participacion deportiva en Europa, Politicas, Culturas Y Practicas, 359-383, Barcellona: Oberta UOC Publishing. (ISBN 978-84-9064-213-9) Capitolo in libro

49 Digennaro S. (2016). Unearthing the main features of the sport labour market in Europe a focus on the sport administration area, VIII congresso Nazionale Sismes, Roma, 7-9 ottobre. Contributo in atti di convegno

50 Digennaro S. (2016). Modelling determinant for success in promoting physical activity among socially disadvantaged groups, Les Cahiers Techniques de l’Observatoire, 4: 48-60. Articolo su rivista

2017 (8)

51 Digennaro S., Borgogni, B. e D’Aliesio F. (2017). Educazione ragionevole e didattica fluida: un modello didattico sostenibile. Pedagogia più Didattica, Vol. 3, n. 2, ottobre. (ISSN 2421-2946) Articolo in rivista di classe A, area 11/D2

52 Borgogni A., Digennaro S., Mazzoli E (2017). ITALY: Dichotomies Between Professionalism vs. Voluntarism and Commercialisation vs. Non-profit in the Sport Sector, in : Laine, Antti & Vehmas, Hanna (Eds.), The Private Sport Sector in Europe- A Cross-National Comparative Perspective, Switzerland: Springer International Publishing, 193-209 (ISBN - 2191-298X) Capitolo in libro


53 Borgogni A., Digennaro S. (2017). Il corpo va in città: strumenti qualitativi per il rilievo e la lettura della città attiva. Geotema 54/2017, 118-124. ISSN 1126-7798. Articolo in rivista scientifica area 11 (rivista classe A area 11-B1)

54 Digennaro S., Dorato E, Arduini, M., Borgogni A (2017). International examples based on Impala case studies: The Implementation of the EU Physical Activity guidelines on infrastructure development in Italy in Kimmo Suomi e David Kotthaus (eds.) Neighborhood sport facilities. LIKES Research Reports on Physical Activity and Health 327, pp 77-81 (ISBN (nid.) 978-951-790-425-4 | ISSN 0357-2498 Capitolo in libro

55 D’Aliesio F., Digennaro S., Borgogni A.(2017). The promotion of wellbeing and active lifestyles in primary schools through a continuing professional development: an Italian good practice. In Colella, D., Antala, B. Epifani, S. (Eds.), Physical education in primary school. Researches- Best practices - Situation (pp. 253-264). Lecce. Pensamultimedia. ISBN: 978-88-6760-474-6. Capitolo in libro

56 Sterchele D., Ferrero Camoletto R., Digennaro S., Borgogni A. (2017). Undisciplined spaces: lifestyle sports and sport-for-all policies in Italy, in Turner D., Carnicelli-Filho S. (Eds.). Lifestyle Sport and Public Policy. New York: Routledge, pp. 43-60. ISBN (print) 978-1-138-65221-7, (e-book) 978-1-315-62440-2 Capitolo in libro

57 Digennaro S. e Borgogni A. (2017). Linking the VET system to the labour market: the 7-step model. In Franz Kaiser& Susann Krugmann (Eds.) Social Dimension and Participation in Vocational Education and Training, Proceedings of the 2nd conference “Crossing Boundaries in VET” , University of Rostock, Germany pp 47-50, ISBN: 978-3-86009-481-5 Capitolo in atti di convegno

58 Borgogni A., Dorato E., Arduini M., Ciccarelli M., Digennaro S., Farinella R. (2017). Active and sociable cities: the frailer elderly's perspective. In G. Caudo, J. Hetman, A. Metta (Eds.), Compresenze. Corpi, azioni e spazi ibridi nella città contemporanea. (Coexistence. Bodies, actions and hybrid spaces in the contemporary city), pp. 45-47. Roma: RomeTrePress. ISBN: 9788894885491 Capitolo in libro

2018 (3)

59 Digennaro, S., Borgogni, A. (2018). Strategy to Action - Supporting the professionalisation of sport organisations through the definition of work-based competencies and the development of fit-for-purpose training for Sport Administrators- Research Report, Lione: EOSE (ISBN 978-2-490441-00-6) output di progetto europeo

60 Digennaro, S. (2018). Corpi emotivi: riflessioni sull’educazione emotiva nella scuola. Encyclopaideia. Journal of Phenomenology and Education. Vol.22 n.52, pp. 13-23. https://doi.org/10.6092/issn.1825-8670/8671 (ISSN 1825-8670). Articolo in rivista di classe A, area 11/D2

61 Borgogni, A., Arduini, M. & Digennaro, S. (2018). Mobilità attiva, autonomia e processi educativi nell’infanzia e nell’adolescenza. MeTis - Mondi Educativi. 33-45 (ISSN 2240-9580) Articolo in rivista di classe A, area 11/D2

2019 (4)

62 Ciccarelli, M. & Digennaro, S. (2019). L’attività fisica e sportiva nei processi di riabilitazione e rieducazione di soggetti in stato di detenzione: un caso studio. Educazione Fisica e Sport nella Scuola, n. 274-276, 17-21. Articolo in rivista

63 Digennaro, S. Lowther, M. & Borgogni, A. (2019). SATSport model: An applied and adaptive approach to grassroot sport organisation’ governance arrangements. In: (a cura di): Mathieu Winand e Christos Anagnostopoulos, Research handbook on sport governance. p. 72-85, Nothampton: Edward Elgar, ISBN: 9781786434814 Capitolo in libro


64 Digennaro, S. (2019). Corpo ed emozioni nella didattica della scuola primaria. Trento: Erickson, ISBN: 978-88-590-1943-5 Monografia

65 Digennaro, S. (2019). Fine dei giochi. La scomparsa del gioco libero e le sue ricadute sul benessere dei bambini e delle bambine. Formazione & Insegnamento XVII, 97-107,ISSN 2279-7505 Articolo in rivista di fascia A, area 11/D2
2020 (2)

66 Borgogni, A. e Digennaro, S. (2020).Sulla frontiera del corpo: l’intercultura tra i banchi di scuola. Nuova Secondaria - n. 5, gennaio 2020 - Anno XXXVIII, p. 122-140, ISSN 1828-4582 Articolo in rivista di fascia A, area 11/D2

67 Digennaro, S. (2020). Povertà educative e welfare generativo: un possibile modello d’intervento. Educare.it - Vol. 20, n. 3 – Marzo 2020, p. 37-52, ISSN: 2039-943X Articolo in rivista di fascia A, area 11/D2

[Ultima modifica: mercoledì 30 novembre 2016]