Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Il Fondo librario "Cataldi"

Photo Il Fondo librario "Cataldi"

Il patrimonio bibliografico del Centro Servizi Bibliotecari di Area Giuridico-Economica si arricchisce di una nuova e importante sezione, grazie all'introduzione di un fondo librario denominato "Fondo Cataldi", donato all'Ateneo dai familiari del prof. Giuseppe Cataldi (Napoli, 22.06.1906 - Roma, 03.09.1994).

Laureato in Giurisprudenza e Scienze Politiche, dopo essere entrato in magistratura divenne presidente di Sezione della Corte dei Conti nell'anno 1973.  Il prof. Cataldi, esperto amministrativista, collaborò attivamente all'elaborazione della Costituzione Italiana, con la stesura dell’art. 97 della Costituzione Italiana entrata in vigore il 1° gennaio 1948.

Docente di Diritto amministrativo presso l’Università di Roma, è stato tra i fondatori dell’Istituto internazionale di Scienze amministrative. Ha diretto per oltre venticinque anni la rivista «Scienza e Tecnica dell’Organizzazione della Pubblica Amministrazione», pubblicando articoli e saggi di notevole spessore.

I circa 200 testi, acquisiti grazie all'attento lavoro di registrazione e localizzazione effettuato della studentessa Iolanda Ruggiero (in tirocinio presso il CSB di Area Giuridico-Economica), spaziano dalla contabilità pubblica all'organizzazione del lavoro nella pubblica amministrazione, dal diritto amministrativo alle prime applicazioni della meccanizzazione bel settore pubbblico, con alcune preziose unicità.

Il Fondo Cataldi è collocato presso la Sala Consultazione del CSB di Area Giuridico-Economica, in un apposito scaffale nella sezione Opere generali e Collane. I testi presenti sono rintracciabili nell'OPAC del CSB AGE e le relativi localizzazioni sono segnalate anche nel Catalogo del Sistema Bibliotecario Nazionale.

[Ultima modifica: mercoledì 30 maggio 2018]