Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Tirocinio

Assistenza per lo svolgimento di periodi di formazione all'esterno (tirocini e stage)

L'Area didattica di Ingegneria prevede per i propri studenti e laureati numerose opportunità di tirocinio, che oltre a rappresentare una proficua possibilità per la formazione dello studente attraverso il conferimento dei crediti necessari al conseguimento della laurea, sono anche rivolti alla qualificazione professionale dello studente già laureato.
I tirocini formativi e di orientamento sono regolati dal D.M. 25 marzo 1998 n. 142 che chiarisce ambiti e modalità applicative dell'art. 18 della legge 196 del 24 giugno 1997.
Il responsabile, nell’ambito del Consiglio del Corso di studio in Ingegneria Civile e Ambientale, per le attività relative al tirocinio e al job-placement è il prof. Francesco Granata.
Sono previsti:
TIROCINIO CURRICULARE rivolto agli studenti di laurea e laurea magistrale
TIROCINIO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO rivolto agli studenti laureati da non più di 18 mesi
TESI IN AZIENDA o IN IMPRESE DI COSTRUZIONI rivolta agli studenti di laurea e laurea magistrale
Sul sito dell'Ateneo dedicato alle attività di tirocinio sono disponibili i moduli necessari e le offerte di tirocini, stage e tesi in azienda ovvero presso Amministrazioni Pubbliche o in imprese di costruzione sia a livello nazionale che internazionale.
Ad ogni modo, per fornire il necessario supporto agli studenti impegnati in attività all'esterno, il CdS (in particolare il suo referente per il Job Placement prof. Francesco Granata) si coordina con il Delegato Rettorale al Job Placement e con la struttura di Ateneo deputata al rapporto con le imprese (Ufficio Job Placement e creazione di impresa).
In particolare, la struttura di Ateneo si occupa dell'attivazione e gestione delle convenzione per i tirocini e la loro pubblicizzazione attraverso il portale di Ateneo.
I tirocini a livello internazionale possono rientrare nel programma Erasmus+ for traineeship con borsa di studio ed in questo caso l’accesso è gestito dai bandi periodici pubblicati dall’Ateno e dal supporto del Centro Rapporti Internazionali.
Il Consiglio del Corso di Studio, coordinandosi con la Segreteria Didattica di Area Ingegneria, gestisce lo svolgimento delle attività di tirocinio a partire dalla fase di valutazione del progetto formativo, fino alla fase finale di valutazione ex-post, effettuata tramite questionari somministrati al tirocinante, al tutor universitario e al tutor aziendale.
Il Consiglio del Corso di Studio, inoltre, pubblicizza presso gli studenti le opportunità di tirocini offerte da aziende del settore dell'Ingegneria Ambientale, sia tramite segnalazioni con la mailing list degli studenti, sul sito Facebook del Corso di Studio, incontri con aziende.

Opinioni enti e imprese con accordi di stage / tirocinio curriculare o extra-curriculare

Hanno svolto tirocini/stage o lavoro riconosciuti dal corso di laurea: oltre il 35 % degli studenti iscritti all'a.a. 2014-2015, il 61% nell'a.a. 2015-2016. Occorre tuttavia riconoscere che tali dati, sono ancora parziali poiché non tutti gli studenti iscritti hanno ancora completato il proprio ciclo di studi.
Di norma i tutor accademici rilevato un elevato gradimento da parte delle aziende ospitanti che riconoscono agli studenti un elevato grado di preparazione ed un notevole spirito di adattamento alle diverse realtà lavorative. In taluni casi, i tirocini on ha dato luogo a rapporti di lavoro successivamente al conseguimento della laurea.

Dati più aggiornati sulle opinioni di enti ed aziende che hanno ospitato uno studente per stage / tirocinio possono essere reperiti sul sito
http://www.ing.uniclam.it/lm-Ingegneria-dell-Ambiente-e-del-territorio

Recentemente è stato predisposto un questionario di valutazione dell'esito del tirocinio da parte delle aziende ospitanti (vedere file pdf allegato). La bassa numerosità di dati sinora raccolti non consente di elaborare statisticamente i risultati. Tuttavia si evidenzia che i commenti sinora forniti dalle aziende sono estremamente positivi.
[Ultima modifica: mercoledì 30 novembre 2016]