Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Piano di studio

NEWS PIANO DI STUDIO L-19

EDUCATORE DEI SERVIZI EDUCATIVI PER L’INFANZIA 
L-19 – Laurea in Scienze dell'educazione e della formazione 
NORME APPLICATE A PARTIRE DAGLI IMMATRICOLATI A.A. 2019-2020

Per caratterizzare il piano di studio ai fini dell’accesso ai posti di educatore dei servizi educativi per l'infanzia, il percorso formativo della laurea triennale L-19 Scienze dell'educazione e della formazione dovrà soddisfare i seguenti requisiti minimi che possono essere acquisiti in forma curricolare, aggiuntiva o extra-curricolare:

  • almeno 10 CFU nei SSD M-PED/01 e/o M-PED/02 con contenuti specifici sull'infanzia 0-3 anni;
  • almeno 10 CFU nei SSD M-PED/03 e M-PED/04 con contenuti specifici sull'infanzia 0-3 anni;
  • almeno 10 CFU nei SSD M-PSI/01 e M-PSI/04 con contenuti specifici sull'infanzia 0-3 anni;
  • almeno 5 CFU nei SSD SPS/07 oppure SPS/08 con contenuti specifici sull'infanzia 0-3 anni;
  • almeno 5 CFU in almeno due dei SSD MED/38, MED/39, MED42 oppure M-PSI/08 con contenuti specifici sull'infanzia 0-3 anni;
  • almeno 5 CFU di laboratori nei SSD M-PED/01, M-PED/02, M-PED/03, M-PED/04, M-PSI/04 con contenuti specifici sull'infanzia 0-3 anni;
  • almeno 10 CFU di tirocinio, di cui almeno il cinquanta per cento delle ore di tirocinio diretto svolto presso i servizi educativi per l'infanzia di cui all'articolo 2, comma 3 del decreto legislativo n. 65 del 2017

IMPORTANTE

Si precisa che per gli IMMATRICOLATI/LAUREATI PRIMA DELL’A.A. 2019 – 2020, ai fini dell'accesso ai posti di educatore dei servizi educativi per l'infanzia, continueranno ad essere valide tutte le lauree appartenenti alla classe L-19 anche se non specifiche per educatori per i servizi educativi per l'infanzia.
Resteranno validi anche i titoli previsti dalla normativa regionale in vigore alla data del 31 maggio 2017.

RIFERIMENTI NORMATIVI

D. Lgs. 65/2017 - Decreto legislativo n. 65 del 13-aprile 2017 - sistema integrato di educazion e di istruzione-0-6.

DM 378/2018 - Decreto Ministeriale n. 378 del 9 maggio 2018 titoli di accesso educatore servizi infanzia.

NOTA di CHIARIMENTO MIUR dell'8 agosto 2018


Cassino, aggiornamento 11/09/2019

SCADENZE E PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE DEL PIANO DI STUDI A.A. 2021 - 2022

Scienze dell'educazione e della formazione L-19

Pratica da presentare

Dove presentare la pratica

Data di scadenza

-Presentazione piano di studio (P.A.F.)*

Immatricolati 2021-2022

 On-line attraverso i Servizi On-line di Ateneo - GOMP: https://gomp.unicas.it

 

11 ottobre 2021 - 31 dicembre 2021

 

-Modifiche piano di studio (P.A.F.)*

(Studenti iscritti ad anni successivi al primo)

 On-line attraverso i Servizi On-line di Ateneo - GOMP:  https://gomp.unicas.it

 

 

11 ottobre 2021 - 31 dicembre 2021

 

-Presentazione piano di studio per tutti coloro che sono in attesa di delibera di CpD per trasferimento/passaggio di corso

 Ufficio di Segreteria Didattica
(dopo la comunicazione dell'esito della delibera da parte del CdS)

 

11 ottobre 2021 - 31 dicembre 2021

       

PRESENTAZIONE/MODIFICA ON-LINE PIANI DI STUDIO LAUREA TRIENNALE

Si avvisano gli studenti che a partire dal 11 ottobre 2021 - 31 dicembre 2021 potranno presentare/modificare il piano delle attività formative  direttamente ON-LINE dalla propria pagina personale in GOMP.

N.B.: Qualora gli studenti dovessero riscontrare delle problematicità potranno comunque recarsi presso la segreteria didattica, in orario di ricevimento, per la compilazione del piano di studi.

Allo scopo di agevolare le procedure ed abbreviare quindi i tempi di attesa presso l’Ufficio si pregano gli studenti di individuare in precedenza le scelte che dovranno operare al momento della compilazione/modifica.

A tale proposito si prega di consultare lo schema di piano accessibile attraverso il link sottostante

Scienze dell’educazione e della formazione – fac-simile piani di studio

  • Si ricorda che per le attività “a scelta dello studente” (Tipologia “D”):
    il D.M 270/2004 Art. 10. Obiettivi e attività formative qualificanti delle classi, comma 5, lett. a stabilisce che “Oltre alle attività formative qualificanti, come previsto ai commi 1, 2 e 3, “i corsi di studio dovranno prevedere: a) attività formative autonomamente scelte dallo studente purché coerenti con il progetto formativo;”

  • Questi insegnamenti possono essere scelti tra i residui delle scelte condizionate del proprio piano di studi e/o tra insegnamenti di altri corsi di laurea triennale ( si consiglia dell’area umanistica) attivi nell’a.a. in cui lo studente compila/modifica il piano di studi; Tali insegnamenti devono integrare e completare il proprio piano di studi: per questo motivo devono essere diversi dagli esami obbligatori del proprio piano di studi ( es: se sul piano di studi è presente l’esame obbligatorio di Didattica generale, non si può inserire Didattica generale tra gli esami a scelta libera)

E’ comunque possibile per lo studente avvalersi della facoltà di proporre l’inserimento di insegnamenti offerti in altri Dipartimenti dell’ateneo ed in questo caso si orienterà consultando direttamente l’offerta erogata presso i vari corsi di studio ed accessibile dalla pagina web

http://www.unicas.it/didattica/corsi-di-studio

N.B.:COMPILARE IL PIANO DI STUDIO E' OBBLIGATORIO PER TUTTI GLI STUDENTI IMMATRICOLATI nell'a.a. 2021 - 2022 ( primo anno)

La Segreteria didattica
aggiornamento al 09/10/2019

[Ultima modifica: mercoledì 21 luglio 2021]