Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Corso di Laurea Magistrale in Scienze e tecniche delle attivita motorie preventive e adattate

IL CORSO IN BREVE (LM-67):

Dipartimento di Scienze Umane, Sociali e della Salute

Sede didattica: Cassino

Tipo di laurea: Laurea Magistrale

Durata: 2 anni

Titolo di ingresso richiesto: laurea

Presidente CDS: Prof. Bruno Federico

Il percorso formativo della Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività motorie preventive e adattate (LM-67) si propone di fornire agli studenti conoscenze e competenze utili alla progettazione e realizzazione di innovazione metodologica nell'ambito delle attività motorie e sportive rivolte a soggetti di diverse età, anche affetti da patologie fisiche e psichiche congenite o acquisite, a decorso cronico ed impatto sulla capacità di partecipazione sociale, in differenti contesti di vita e di lavoro.

Il corso prevede dapprima l'acquisizione di conoscenze dei meccanismi biochimici, fisiologici e fisiopatologici delle principali categorie di patologie multifattoriali oggetto di stabilizzazione, necessari per la progettazione e realizzazione di attività fisiche "adattate" finalizzate alla promozione e al mantenimento delle condizioni di salute e alla prevenzione di complicanze organiche e psicologiche. L'attenzione si concentra sui difetti posturali, le sindromi dismetaboliche e le patologie croniche cardiovascolari e respiratorie. I corsi sull'attività motoria preventiva nelle diverse età della vita, sull'attività motoria e sportiva nelle scuole di ogni ordine e grado, sull'attività fisica adattata alle patologie stabilizzate e alle diverse abilità e sulla valutazione funzionale per la progettazione di attività motoria per l'età adulta e lavorativa (benessere nei luoghi di lavoro) costituiscono momenti di sintesi professionale per l'acquisizione della effettiva capacità di progettare specifici interventi motori e sportivi. Sono inoltre proposti un corso integrato sui metodi epidemiologici e di ricerca sociale, ed un corso, costituito da discipline affini e integrative, relativo alle attività delle organizzazioni del "terzo settore", nell'ambito del quale molti interventi di promozione dell'attività motoria e sportiva adattata possono essere effettivamente erogati.
A completamento del percorso formativo, gli studenti possono scegliere tra 3 diversi curricula: "Attività fisica per la prevenzione primaria e terziaria", "Attività fisica adattata" e "Scuola ed insegnamento". I curricula differiscono per il corso di approfondimento specifico di formazione applicata, ciascuno costituito da un corso integrato di 10 CFU che combina attività formative caratterizzanti di area motoria, pedagogica o biomedica con attività affini o integrative finalizzate ad arricchire il profilo professionale.
Il percorso formativo sarà integrato, come previsto dalla tabella della specifica Classe di Laurea Magistrale, da un totale di 20 CFU per attività di tirocinio da svolgersi presso strutture idonee appositamente identificate dal Consiglio di Corso di Studi. Infine, massima libertà di scelta sarà lasciata agli studenti tra i corsi attivi presso l'Ateneo per le attività a scelta libera (art. 10, comma 5, lettera a).

I laureati magistrali potranno dedicarsi principalmente allo svolgimento di attività professionali legate alla progettazione e al coordinamento tecnico di programmi motori e sportivi adattati e personalizzati alle diverse situazioni di età, genere, abilità e alla presenza di patologie croniche stabilizzate, presso Enti pubblici o Consorzi di enti pubblici, Strutture pubbliche e private per anziani, Strutture pubbliche e private per disabili, Strutture di detenzione e rieducazione, Associazioni di volontariato e Associazioni "no profit", ovvero assumere il ruolo di responsabili e operatori di strutture e/o servizi finalizzati alla promozione ed al mantenimento del benessere psicomotorio.


MODALITÀ DI ACCESSO:

Prova di ammissione: numero programmato (accesso subordinato al superamento di un concorso)
Periodo del test: metà novembre

In evidenza