Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Laboratorio di Studi Musicali

SISTEMA DI RICERCA DI ATENEO
Laboratorio afferente al Dipartimento di Lettere e Filosofia 
Responsabile Scientifico: prof.ssa Susanna Pasticci

Il Laboratorio di Studi musicali è una struttura di ricerca finalizzata a promuovere lo studio della musica in prospettiva interdisciplinare, favorendo l’interazione tra musicologi e studiosi di altre aree scientifiche presenti nel Dipartimento di Lettere e Filosofia. È aperto alla collaborazione con studiosi, italiani e stranieri, interessati a sviluppare progetti di ricerca legati alla musica in una prospettiva interdisciplinare e multidisciplinare.

Nell'ambito di questo obiettivo generale, il Laboratorio promuove:

-        l’interazione della musica con altre discipline quali la letteratura, la storia della cultura e della scrittura, il cinema e gli audiovisivi, il teatro, le arti figurative e plastiche, la teoria dei linguaggi, l’antropologia culturale, la sociologia, le scienze della comunicazione e dei nuovi media;

-        l'organizzazione di iniziative di ricerca, seminari e convegni su tematiche legate alla musica, all'estetica del performativo, all'uso dei nuovi media e alle interazioni con la tecnologia;

-        il coordinamento di laboratori di pratica musicale e arti performative, organizzati a supporto delle attività didattiche del Dipartimento e dell’Ateneo;

-        l’organizzazione di concerti e manifestazioni musicali nell'Ateneo e nel territorio, anche in collaborazione con soggetti esterni all'Università, nell'ambito degli obiettivi di Terza missione;

-        la formazione e il sostegno di giovani ricercatori che svolgono attività di ricerca nel campo delle discipline musicali.

Il Laboratorio dispone di un pianoforte verticale, di uno strumentario Orff e di vari materiali librari (riviste di musica e musicologia, partiture e manuali di storia della musica). 

Docenti e ricercatori di altri dipartimenti dell’Ateneo o di altri atenei, nonché studiosi di chiara fama, docenti a contratto, dottorandi, assegnisti e studenti, possono partecipare alle attività organizzate nel Laboratorio di Studi musicali, previo parere favorevole del responsabile.   

Avvisi