Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Ricerca

Elettromagnetismo numerico. Sviluppo di metodi numerici in 3D ed implementazione di algoritmi per il calcolo elettromagnetico veloce finalizzato alla soluzione di problemi “complessi” caratterizzati da un elevato numero di incognite. Gli algoritmi sono realizzati per macchine ad architettura parallela (CPU/GPU).

Diagnostica Elettromagnetica. Modelli numerici, algoritmi di imaging e sistemi sperimentali per i Test non Distruttivi e la tomografia elettromagnetica (metodi capacitivi, resistivi, a correnti indotte e microonde) dei materiali conduttori, dielettrici, compositi e ferromagnetici.

Plasmi di interesse fusionistico. Modellistica numerica con particolare riferimento all’interazione elettromagnetica tra plasmi e strutture conduttrici circostanti. In particolare, sono stati analizzati dispositivi in fase di progetto e di costruzione, nonché macchine attualmente esistenti e operanti in tutto il mondo.

Interconnessioni veloci. Modellistica numerica di strutture elettromagnetiche guidanti nei sistemi elettronici ad alta velocità ed in particolare sulle interconnessioni elettriche a livello board, package e chip.

Nanotecnologie. Sviluppo di modelli numerici, affidabili e veloci, per modellare l’interazione elettromagnetica dei campi con sistemi su scala nanoscopica. Obiettivo a medio termine è la “progettazione” del sistema per ingegnerizzarne il comportamento elettromagnetico.

[Ultima modifica: martedì 1 agosto 2017]