Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Seconda giornata di Studi Museo Facile - 30 maggio 2013

La giornata di studi, organizzata dal Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale e promossa dallo stesso Dipartimento con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, intende presentare i primi risultati del progetto didattico sperimentale ‘Museo facile’, elaborato nell’ambito della convenzione tra Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale e Ministero per i Beni e le Attività Culturali e realizzato in collaborazione con la Soprintendenza alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea- Museo H.C. Andersen e con l’Unione Nazionale per la Lotta contro l’Analfabetismo (UNLA).

Il progetto, avviato nell’aprile 2012, si propone di favorire ed implementare l’accesso culturale al museo da parte di tutti i tipi di pubblico, con particolare attenzione all’uso di modalità espressive di facile comprensione.

Grazie alla ricerca di un nuovo sistema di comunicazione integrata, aperto e dinamico ha l’obiettivo di ridurre la distanza tra i luoghi della cultura e quanti ─ persone con aspetti di analfabetismo funzionale, persone con disabilità uditive e visive, immigrati e ‘nuovi arrivati in Italia’ ─ hanno difficoltà a partecipare attivamente alle offerte culturali del Paese.

Il luogo di sperimentazione del progetto è il museo Hendrik Christian Andersen di Roma, studio-abitazione dello scultore e pittore norvegese vissuto a Roma dal 1896 fino alla morte nel 1940, scelto come palestra d’eccezione per l’interesse delle sue collezioni, per la politica di accoglienza adottata e per la familiarità con i ‘nuovi media’ della comunicazione.

L’iniziativa comprende un piano di ricerca linguistica, indagini sul comportamento di visita, interventi di comunicazione museale, predisposizione di strumenti didattici, l’attivazione di social network specifici e la progettazione di un’immagine coordinata.

Le attività sono strutturate in termini di tirocinio formativo universitario, coinvolgendo studenti dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, provenienti da corsi di studio diversi (triennale e magistrale in Lettere, Valorizzazione e Promozione dei Beni Culturali, Scienze della Comunicazione, Lingue, Servizio sociale), che lavorano in sinergia con il Centro per i Servizi Educativi del Museo e del Territorio (MiBAC) e con la Direzione del Museo H.C. Andersen (Soprintendenza Speciale alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea).

In occasione della giornata di studi, gli stessi studenti e le figure istituzionali che hanno guidato le fasi delle attività formative relazioneranno sulle azioni comunicative finora avviate e proporranno le linee progettuali da sviluppare nel prossimo anno accademico.

Programma  

[Ultima modifica: domenica 12 gennaio 2020]