Stampa la pagina Condividi su Google Condividi su Twitter Condividi su Facebook Cosa vuol dire la voce “Commissione Massima” applicata a un pagamento PagoPA?

Ogni Prestatore dei Servizi di Pagamento (PSP) autorizzato espone in modo ben visibile i propri costi di commissione nella piattaforma di pagamento. Questo consente al cittadino di scegliere in base alla propria convenienza direttamente mentre segue la procedura.
Quando si effettua il pagamento, occorre prestare attenzione alla voce “Commissione Massima” dei vari PSP disponibili. La “Commissione Massima” è l’importo più elevato che il PSP decide di applicare a quel tipo di transazione: questo significa che, in base a eventuali accordi privati tra chi paga (le condizioni per la gestione del conto corrente o della carta di credito) e il PSP, le commissioni effettive potranno essere inferiori a quella “massima” dichiarata, oppure anche pari a zero. In ogni caso, non potranno essere maggiori della “Commissione Massima”.

[Ultima modifica: martedì 10 settembre 2019]